laRegione
Young Boys
5
Winterthur
1
2. tempo
(3-1)
Servette
Sion
16:30
 
Zurigo
S.Gallo
16:30
 
AC Bellinzona
0
Yverdon-sport Fc
2
2. tempo
(0-0)
FC Stade Ls Ouchy
Losanna
16:30
 
Xamax
Sciaffusa
16:30
 
Juventus
0
Monza
2
1. tempo
(0-2)
HOCKEY
09.06.21 - 12:43
Aggiornamento: 15:55

Raffaele Sannitz appende i pattini al chiodo

Dopo 22 stagioni da professionista, il 38.enne attaccante ha comunicato la sua decisione alla direzione dell'Hc Lugano. Per lui 887 partite in bianconero

raffaele-sannitz-appende-i-pattini-al-chiodo

Raffaele Sannitz ha scritto l'ultimo capitolo della sua carriera agonistica. Come ha comunicato l'Hc Lugano, il giocatore “ha informato in questi giorni l’Hockey Club Lugano della sua decisione di ritirarsi dall’hockey professionistico dopo 22 stagioni consecutive”.

Il 38enne attaccante, nato il 18.05.1983 e cresciuto a Mendrisio, aveva debuttato nella prima squadra bianconera nel corso della stagione 1999/2000 all’età di sedici anni, otto mesi e diciassette giorni, secondo più giovane esordiente nella storia del club dopo Lorenzo Canonica nel 2019.

“Da quel giorno ha indossato la maglia del Lugano nel massimo campionato svizzero per 887 volte (756 partite di regular season, 131 partite di playoff) sull’arco di ventuno stagioni, secondo giocatore con più presenze nella storia alle spalle del solo Julien Vauclair (939 partite) e davanti a Sandro Bertaggia (789 partite). Uniche parentesi lontane dalla Resega/Cornèr Arena, il campionato 2004/05 trascorso in Nordamerica, dopo il draft Nhl da parte dei Columbus Blue Jackets, con i Syracuse Crunch (Ahl) e i Dayton Bombers (Echl) e quarantadue gare in prestito a Kloten nel 2012/2013”.

In carriera, Sannitz ha vinto due titoli nazionali (2003 e 2006) e disputato altre sei finali dei playoff e due della Coppa Spengler. In campionato, con la maglia bianconera il numero 38 ha messo a segno complessivamente in 127 reti e fornito 212 assist (339 punti) con la ragguardevole media di 0,38 punti per partita.

Sannitz ha vestito inoltre la maglia della massima rappresentativa rossocrociata per 77 volte (14 reti, 16 assist), partecipando a quattro rassegne iridate, ai Giochi Olimpici del 2010 a Vancouver, a un Mondiale U18 (medaglia d’argento) e un Mondiale U20.

Come la numero 3 di Vauclair, anche la maglia numero 38 di Sannitz è stata ritirata e nessun altro giocatore potrà mai indossarla. 

Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
HC Aspi Capitals
9985
2
LucHC Lions
9922
3
Sparta Becherovka
9622
4
thibault_gav
9531
5
FHM2223
9504
6
TrigoAce1
9466
7
Team Belozoglu
9431
8
Team7
9385
9
HC Kaski Male
9365
10
Poitu
9248
TOP NEWS Sport
Bob
13 min
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
Tennis
21 min
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta della classifica Atp
SCI ALPINO
2 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
3 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
3 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
4 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
17 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
CALCIO
19 ore
Aliseda all’ultimo respiro, il Lugano strappa un punto al Gc
Partita senza grosse emozioni che si chiude con un pareggio tutto sommato giusto e accettabile da entrambe le squadre
Basket
22 ore
Domati i Leoni ginevrini, Sam all’ultimo atto
A Montreux il Massagno di Robbi Gubitosa non stecca e si qualifica per l’ultimo atto di Coppa della Lega
Sci
1 gior
Shiffrin ancora davanti a tutte: 85esima vittoria per lei
La statunitense vince anche fra i paletti stretti di Spindleruv Mlyn e ora tallona Stenmark. Terzo posto per Wendy Holdener.
© Regiopress, All rights reserved