laRegione
l-acb-piega-il-rapperswil-jona
Ti-Press
14.11.21 - 16:30
Aggiornamento : 19:18

L’Acb piega il Rapperswil-Jona

I granata superano 1-0 i sangallesi al Comunale grazie a una rete del ‘solito’ Cortelezzi

di Thomas Schürch

Il Bellinzona si lascia alle spalle il kappaò di Nyon e torna al successo. Impegnati al Comunale nella sfida valida per il quindicesimo turno di Yapeal Promotion League, i sopracenerini si impongono 1-0 contro il Rapperswil-Jona e si portano a meno quattro dal Breitenrain capolista.

Ci pensa Cortelezzi

Il Bellinzona si fa vedere in avanti fin dalle battute iniziali e riesce a portarsi in vantaggio al 13esimo: cross dalla destra di Peyretti, sponda di Melazzi e Cortelezzi insacca di testa da due passi. Sbloccato il parziale, i padroni di casa continuano a farsi preferire e ci provano con Soto e Centinaro, il cui destro viene ‘murato’ dalla retroguardia avversaria.

Bisogna attendere oltre la mezz’ora di gioco per vedere invece il ‘Rappi’ dalle parti di Pelloni; l’occasione sangallese capita a Ciarrocchi, che non inquadra però la porta da buona posizione. L’ultimo spunto della prima frazione è ancora di marca granata e lo propone in pieno recupero Soto, la cui incornata aerea termina di poco alta sopra la traversa.

Risultato immutato

Nella ripresa le occasioni da gol latitano ed entrambe le squadre commettono alcuni errori in fase di impostazione. Con il passare dei minuti gli ospiti alzano il baricentro, ma senza rendersi realmente pericolosi.

La partita si anima improvvisamente nel finale: da una parte Peyretti sfiora il 2-0, trovando l’opposizione dell’estremo difensore Yanz. Sul fronte opposto, il Rapperswil va vicino al gol con Casciato. L’Acb chiude in dieci uomini per l’espulsione di Tia, ma ottiene comunque una preziosa vittoria per 1-0.

‘Una vittoria da squadra solida’

Tre punti importanti, grazie ai quali il Bellinzona riprende il cammino interrotto sabato scorso a Nyon. «Bisogna sottolineare il lavoro del gruppo, che ha dimostrato solidità a livello di collettivo» analizza Patricio Bustamante, in panchina oggi al posto dello squalificato Aeby. «Infatti, nonostante il Rapperswil abbia mostrato buone cose, soprattutto nel secondo tempo, non è riuscito a farci gol. I ragazzi meritano un grande applauso; dopo la sconfitta con lo Stade Nyonnais non era scontato reagire, ma noi abbiamo lavorato duramente in settimana e oggi abbiamo dato un segnale. Questa è la maturità della nostra squadra».

La compagine sopracenerina è ora attesa dalla sfida di Berna contro lo Young Boys II...«Per noi tutte le partite sono importanti. Ci prepareremo al meglio nei prossimi giorni per essere pronti e per andare a fare risultato anche in trasferta», conclude Bustamante.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
acb calcio

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ATLETICA
3 ore
Anche i 200 metri respingono Sha’Carri Richardson
Ai trials statunitensi la 22enne sprinter dopo aver fallito nei 100 (i batteria) è stata eliminata in semifinale anche sulla distanza doppia
CORSA D'ORIENTAMENTO
6 ore
Staffetta amara per la Svizzera ai Mondiali in Danimarca
Un clamoroso errore di Joy Hadorn in seconda frazione impedisce agli elvetici di salire sul podio e li costringe a un amaro quarto posto. Oro alla Svezia
CICLISMO
6 ore
Robin Froidevaux e Caroline Baur nuovi campioni svizzeri
A Steinmaur il vodese ha preceduto Reichenbach, Stüssi e Schmid. In campo femminile, argento per la ticinese Linda Zanetti nelle U23
BOXE
1 gior
Il giorno che Mike sbranò le orecchie a Holyfield
25 anni fa su un ring del Nevada Mike Tyson si rese protagonista di un episodio davvero clamoroso
atletica
2 gior
Us Ascona protagonista nella prima giornata degli Svizzeri
Oro di Gian Vetterli nel lancio del disco, argento di Ajla Del Ponte sui 100 m, bronzo di Emma Piffaretti nel lungo. Mujinga Kambundji da record
nuoto
2 gior
Noè Ponti chiude ottavo nella finale dei 100 delfino
Vince Kristof Milak, mentre Noè crolla nel finale ed è ultimo
CALCIO
2 gior
‘A Lugano per ultimare il mio apprendistato’
Lukas Mai, nuovo difensore centrale dei bianconeri, chiamato a sostituire Maric: ‘La dirigenza mi ha fatto capire di essere davvero interessata a me’
TENNIS
2 gior
A Wimbledon Wawrinka pesca l’italiano Sinner
Subito un pezzo grosso per il vodese, presente a Londra grazie a una wild card. In campo femminile, Golubic contro Petkovic, Bencic contro Wang
NUOTO
2 gior
Sasha Touretski eliminata, resta solo Noè Ponti
La ginevrina non ha superato le batterie dei 50 stile libero e ha chiuso con il 21° tempo. Il ticinese ultimo svizzero ancora impegnato ai Mondiali
CALCIO
3 gior
Roman Hangarter e Mijat Maric, nuovi acquisti del Team Ticino
Lo zurighese prenderà il posto di Immersi quale responsabile tecnico, mentre l’ex difensore bianconero rivestirà il ruolo di talent manager
© Regiopress, All rights reserved