laRegione
la-nati-e-a-bad-ragaz-partita-la-missione-euro-2020
26.05.21 - 20:29

La Nati è a Bad Ragaz, partita la missione Euro 2020

I 29 selezionati da Vladimir Petkovic (dovranno diventare 26 entro il primo giugno) si sono ritrovati per il campo d'allenamento sangallese pre-Europeo

È ufficialmente partita la missione Euro 2020 della Svizzera, che a esattamente 17 giorni dall'esordio contro il Galles previsto il 12 giugno a Baku si è radunata agli ordini di Vladimir Petkovic in quel di Bad Ragaz. Un ritiro sangallese durante il quale la nazionale rossocrociata affronterà anche due amichevoli (domenica al Kybunpark contro gli Stati Uniti e quattro giorni dopo sempre nel medesimo impianto con il Liechtenstein) ma soprattutto che sarà diverso rispetto a quelli che hanno preceduto i grandi eventi in passato, a causa evidentemente del coronavirus. La pandemia ha infatti indotto l'Associazione svizzera di calcio (Asf) a minimizzare al massimo i rischi di contagio a ridosso della rassegna continentale e così i 29 convocati dal selezionatore elvetico e il resto della delegazione elvetica vivranno questo periodo in una sorta di bolla, con allenamenti chiusi al pubblico e anche ai media, i quali dovranno limitarsi alle interviste virtuali. Oltre a ciò, nonostante le vaccinazioni – tutto lo staff e circa metà dei giocatori sono già immuni al virus – il gruppo verrà testato ogni quattro giorni.

«Il primo obiettivo è che i giocatori arrivino in forma all'Europeo», ha affermato Petkovic, prima di ricordare che «non bisogna mai sottovalutare gli avversari (nello specifico oltre ai gallesi nel gruppo A Shaqiri e compagni se la vedranno a Roma con l'Italia e nuovamente in Azerbaigian con la Turchia, ndr), ma per noi è realistico mirare alla fase a eliminazione diretta, sarebbe una delusione non approdare agli ottavi di finale». A maggior ragione in un'edizione itinerante a 24 squadre che prevede il passaggio del turno oltre che delle prime due classificate di ogni girone, anche delle quattro migliori terze (su otto).

Il ct svizzero ha quindi a disposizione sei giorni di allenamento e una partita per dissipare gli ultimi dubbi (se mai dovesse averne) e scegliere i 26 elementi (il portiere Kobel e due elementi tra Ndoye, Zeqiri e Lotomba sono i principali indiziati per venir tagliati) che il 7 giugno saliranno sull'aereo per Baku.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
asf euro 2020 svizzera xherdan shaqiri

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CICLISMO
5 min
Robin Froidevaux e Carolin Baur nuovi campioni svizzeri
A Steinmaur il vodese ha preceduto Reichenbach, Stüssi e Schmid. In campo femminile, argento per la ticinese Linda Zanetti nelle U23
BOXE
1 gior
Il giorno che Mike sbranò le orecchie a Holyfield
25 anni fa su un ring del Nevada Mike Tyson si rese protagonista di un episodio davvero clamoroso
atletica
1 gior
Us Ascona protagonista nella prima giornata degli Svizzeri
Oro di Gian Vetterli nel lancio del disco, argento di Ajla Del Ponte sui 100 m, bronzo di Emma Piffaretti nel lungo. Mujinga Kambundji da record
nuoto
2 gior
Noè Ponti chiude ottavo nella finale dei 100 delfino
Vince Kristof Milak, mentre Noè crolla nel finale ed è ultimo
CALCIO
2 gior
‘A Lugano per ultimare il mio apprendistato’
Lukas Mai, nuovo difensore centrale dei bianconeri, chiamato a sostituire Maric: ‘La dirigenza mi ha fatto capire di essere davvero interessata a me’
TENNIS
2 gior
A Wimbledon Wawrinka pesca l’italiano Sinner
Subito un pezzo grosso per il vodese, presente a Londra grazie a una wild card. In campo femminile, Golubic contro Petkovic, Bencic contro Wang
NUOTO
2 gior
Sasha Touretski eliminata, resta solo Noè Ponti
La ginevrina non ha superato le batterie dei 50 stile libero e ha chiuso con il 21° tempo. Il ticinese ultimo svizzero ancora impegnato ai Mondiali
CALCIO
3 gior
Roman Hangarter e Mijat Maric, nuovi acquisti del Team Ticino
Lo zurighese prenderà il posto di Immersi quale responsabile tecnico, mentre l’ex difensore bianconero rivestirà il ruolo di talent manager
hockey
3 gior
‘La risposta del pubblico sta tornando ai livelli prepandemici’
Il Ceo dell’Hc Lugano Marco Werder fa il punto della situazione su campagna abbonamenti, lavori alla Cornèr Arena e su diversi altri temi
nuoto
3 gior
Noè Ponti in semifinale anche nei 100 delfino
Il ticinese firma il terzo tempo delle batterie, pur rimanendo distante dal suo personale
© Regiopress, All rights reserved