laRegione
ATLETICA
11.08.22 - 14:48
Aggiornamento: 17:51

Europei, Ajla Del Ponte rinuncia ai 100 metri

La ticinese non si sente abbastanza competitiva, farà soltanto la staffetta

europei-ajla-del-ponte-rinuncia-ai-100-metri
Keystone
Forfait

La velocista Ajla Del Ponte, che mercoledì sera a Langenthal aveva conquistato il terzo pass elvetico per la gara individuale dei 100 metri degli Europei di Monaco di Baviera, ha deciso di rinunciarvi. La ticinese, nel primo pomeriggio di oggi, ha comunicato via social di non sentirsi abbastanza competitiva rispetto ai suoi obiettivi iniziali, vale a dire conquistare la finale ed eventualmente una medaglia. Sarà comunque presente alla manifestazione continentale per disputare la gara a staffetta della 4 x 100 metri, in compagnia delle sue compagne di Nazionale. "Non mi sento sufficientemente competitiva per raggiungere i miei obiettivi di partenza, vale a dire l’accesso alla finale e la conquista di una medaglia. Per contro, sarò presente nella 4x100".

In stagione (condizionata dall’infortunio alla coscia subito nel corso della preparazione invernale) ha come miglior prestazione un 11"26, mentre il suo personale, corso l’estate scorsa, è di 11"90.

Il suo posto verrà preso da Géraldine Frey, battuta ieri dalla valmaggese per quattro centesimi.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOCICLISMO
28 min
Aegerter passerà alla Superbike
L’elvetico premiato dalla Yamaha per le sue prestazioni in Supersport
Hockey
3 ore
Torneo a Friborgo per la Nazionale in dicembre
Fissato anche un match di gala sul ghiaccio di Zurigo per il 9 febbraio 2023, contro la Finlandia
Calcio
5 ore
Coppa Svizzera, due ottavi di finale nel 2023
Il match di Super League fra Lucerna e Basilea, rimandato al 9 novembre, impedisce di completare il turno di Coppa entro fine anno
CANOA
10 ore
Pagaiando in kayak lungo i 1’230 km del Reno
L’emozionante avventura della scorsa estate di due amici ticinesi appassionati di canoa
Calcio
17 ore
Francia, un’inchiesta giornalistica accusa il presidente del Psg
A due mesi dai Mondiali, Libération pubblica la storia di un imprenditore franco-algerino fermato in Qatar ’perché sapeva troppo su Al-Khelaifi’
Formula 1
21 ore
Il digiuno non spaventa Lewis. ‘Se non vinco non casca il mondo’
Domenica si torna in pista a Singapore e il sei volte campione del mondo spera di non restare per la prima volta a secco. ‘Ho sei occasioni per provarci’
CALCIO
1 gior
A due mesi dai Mondiali c’è chi sogna e chi ha gli incubi
Brasile e Argentina sembrano le selezioni più pronte. In Europa bene Spagna e Olanda, mentre per Francia e Inghilterra sono più i dubbi delle certezze
BMX FREESTYLE
1 gior
Il Park di Cadenazzo ospita i Campionati svizzeri
Sabato 1° ottobre (o domenica in caso di brutto tempo) al via una cinquantina di atleti, tra i quali la medaglia olimpica Nikita Ducarroz
Calcio
1 gior
Svizzera - Cechia: le pagelle
Sommer migliore in campo. Bene anche Widmer e Sow. Troppe imprecisioni e prestazione non perfetta per Elvedi
HOCKEY
1 gior
Il primo derby fa bello il Lugano. Bürgler: ‘Troppo impazienti’
I biancoblù iniziano bene, i bianconeri proseguono meglio. McSorley: ‘Col nostro gioco li abbiamo messi in difficoltà. Meritiamo di stare più in alto’
© Regiopress, All rights reserved