laRegione
ginnastica-oro-e-argento-ai-campionati-svizzeri-per-lena-bickel
Lena Bickel sul gradino più alto del podio
ginnastica artistica
27.06.22 - 18:44
Aggiornamento: 19:37
di Fulvio Castelletti

Ginnastica, oro e argento ai Campionati svizzeri per Lena Bickel

La ticinese è prima alle parallele asimmetriche e seconda nel concorso multiplo. Argento e bronzo (ad anelli e sbarra) anche per Mattia Piffaretti

Il risultato ottenuto dai rappresentanti ticinesi ai Campionati svizzeri assoluti di ginnastica artistica, svoltisi a Montreux sabato e domenica scorsi, è assolutamente da sottolineare. Quattro le medaglie ottenute: Lena Bickel (Sfg Morbio Inferiore) si è laureata campionessa svizzera alle parallele asimmetriche e si è messa al collo l’argento nel concorso multiplo, Mattia Piffaretti (Sfg Chiasso) dal canto suo ha conquistato l’argento nella finale agli anelli e il bronzo alla sbarra dopo essere stato sesto nel concorso multiplo. L’eccezionalità di questa prestazione è data dal fatto che in entrambi i settori il Ticino è andato a bersaglio. Una situazione che, storicamente, non ha riscontri. Recentemente abbiamo spesso vissuto i fasti di Ilaria Kaeslin ma mai è stata seguita da un nostro rappresentante nel settore maschile. Ora Bickel, che ormai da un paio d’anni è stabilmente inserita nella nazionale rossocrociata maggiore e dunque si allena a tempo pieno a Macolin, ha trovato in Mattia Piffaretti un "collega" di successo che permette al Ticino di uscire da questa edizione con grandissimo onore. Il chiassese, ormai prossimo anche lui al trasferimento a Macolin in seno alla nostra nazionale maggiore, è dunque la nota nuova ed esaltante di questa edizione, considerato che la Bickel invece è ormai pedina tra le più quotate della nostra rappresentativa rossocrociata.

La giornata di sabato, dedicata ai due concorsi multipli, come detto, ha regalato alla diciottenne Bickel l’argento nel multiplo alle spalle della coetanea turgoviese Lili Habisreutinger, sua collega di allenamento a Macolin. In realtà una sfortunatissima caduta al termine di una parte volante alla trave non ha permesso alla nostra rappresentante di mettersi al collo il metallo più prezioso, un risultato atteso alla vigilia e che forse avrebbe meglio rispecchiato gli attuali valori nazionali.

Mattia Piffaretti per contro ha lottato assai ed ha evidenziato soprattutto quella che è la sua particolarità più evidente: una linea e un’eleganza di lavoro che ha pochi uguali nel panorama elvetico. Ha terminato al sesto rango, risultato eccellente per un esordiente ai Cs assoluti, ma avrebbe potuto anche inserirsi in quarta posizione senza una sfortunata incertezza al suolo, disciplina che predilige in maniera particolare.

Le finali di domenica hanno poi permesso ai nostri due portacolori di arricchirsi di ulteriore gloria. Per Bickel è giunto infatti il primo titolo di campionessa svizzera grazie a una notevolissima prova alle parallele asimmetriche mentre il ventenne Piffaretti è salito addirittura due volte sul podio. Agli anelli si è assicurato l’argento a 7 centesimi dal campione svizzero del concorso multiplo, il ventiquattrenne argoviese Noè Seifert. Per la verità un argento che ai più è parso stare un po’ stretto al collo del ticinese in quanto il neo campione svizzero è parso meno brillante e pulito. A coronare un pomeriggio da sogno è poi giunta anche un’inaspettata medaglia di bronzo alla sbarra al termine di un esercizio di raffinata esecuzione, ma dove a fare la differenza con i due ginnasti che lo hanno preceduto è stato il coefficiente di partenza.

Ora per Lena Bickel si profilano all’orizzonte i Campionati europei di Monaco di metà agosto, competizione che pure è ancora aperta anche per Mattia Piffaretti seppure, al momento, i cinque candidati a presentarsi in campo sembrano già essere profilati. Ma non è detta l’ultima parola…

Due bronzi nei Junior per il chiassese Mirco Riva

A margine degli Assoluti, si sono pure svolte anche le competizioni junior e Amatori. Nella categoria 6 junior (la massima del programma giovanile) i chiassesi Kevin Buckley e Mirco Riva si sono classificati rispettivamente al 6° e 7° posto del concorso multiplo. Un buon risultato poi estremamente impreziosito dal diciassettenne Riva con due medaglie di bronzo nelle finali al suolo e al cavallo con maniglie. In quest’ultima disciplina Kevin Buckley si è inserito in quinta posizione mentre il luganese Niccolò Scornaienghi è terminato sesto nella finale alla sbarra. Ottima prestazione corale dunque per questi giovani che si allenano, come d’altronde Piffaretti fino a questo momento, presso il Centro regionale Ticino diretto dall’allenatore Ivelin Kolev. Nel corrispettivo settore femminile invece, la luganese Giada Merlo ha chiuso il suo percorso in dodicesima posizione. Infine nella categoria Amateur da segnalare la buona resa della luganese Maral Kasparyan, giunta ottava mentre la compagna di Società Eleonora Cè ha chiuso al 26° rango.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campionati svizzeri ginnastica artistica lena bickel mattia piffaretti mirco riva
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
18 ore
Wawrinka contro Murray come prima portata a Cincinnati
Sfida dal sapore nostalgico all’Atp 1000 a stelle e strisce, tra il vodese (Atp 3222) e lo scozzese, numero 48 delle gerarchie
Nuoto
23 ore
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
1 gior
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
1 gior
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
1 gior
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
1 gior
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
1 gior
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
2 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
2 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
© Regiopress, All rights reserved