laRegione
Olimpiadi
12.02.18 - 14:170
Aggiornamento 17:47

Eccola, la prima medaglia olimpica arriva dal curling

Perret e Rios in finale nel doppio misto a Pyeongchang. Domani sfidano il Canada per l'oro: 'Spero di riuscire a dormire'

È un epilogo palpitante, fino all'ultima pietra. Quando un'imprecisione di Jenny Perret sembra spalancare alla coppia russa formata da Anastasia Bryzgalova e Alexander Krushelnitskiy il biglietto per la finale olimpica. Invece, la venticinquenne di San Pietroburgo dagli occhi di ghiaccio cede sul più bello e il suo compagno d'avventura si lasciano prendere dall'emozione e, mancando completamente l'ultimo colpo, regalano alla biennese e al suo partner abituale, il glaronese Martin Rios, il biglietto per la finale (7-5). Domani sul mezzogiorno, Perret e Rios proveranno a puntare a quello che sarebbe il secondo oro consecutivo a livello internazionale nel doppio misto, dopo quello conquistato l'anno scorso ai campionati del mondo. «È una sensazione davvero incredibile: spero di riuscire a dormire, per affrontare la finale nelle migliori condizioni possibili», dice la ventiseienne del canton Berna. Il cui ultimo ostacolo verso il titolo olimpico sarà rappresentato dalla coppia canadese Kaitlyn Lawes-John Morris. E che, almeno sulla base di quanto visto fin qui, parte con i favori del pronostico. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
finale
perret
rios
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved