laRegione
21.09.22 - 23:46

Nuovo look per la (quasi) centenaria scritta di Hollywood

Due mesi di restauro per la celebre insegna sulle colline Los Angeles

Ansa, a cura di Red.Cultura
nuovo-look-per-la-quasi-centenaria-scritta-di-hollywood
Ameer Attia/Wikipedia
Hollywood Hills

La celebre scritta di Hollywood sta per rifarsi il look: in vista del loro centesimo anniversario sulla collina del Griffith Park che sovrasta la ‘citta’ del cinema’, le lettere che la compongono stanno per essere ripulite e restaurate in un processo che dovrebbe prendere le prossime otto settimane. L’operazione che la Sherwin-Williams Company (la società dell’Ohio che fornirà la vernice impermeabile nel colore High Reflective White SW 7757) ha assimilato a un lifting, potrà essere seguita minuto per minuto sul sito Hollywoodsign.org attraverso una videocam attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette. La scritta "è l’orgoglio di Los Angeles e siamo contenti che i fan di tutto il mondo potranno vedere il nuovo look per il 100esimo compleanno", ha dichiarato Jeff Zarrinnam, presidente della Hollywood Sign Trust.

Le lettere dominano la collina dal 1923 anche se inizialmente la scritta era ‘Hollywoodland’, in un riferimento non all’industria dei sogni, ma a quella che era allora il motore economico della California meridionale: il real estate. Era stato infatti Harry Chandler, un imprenditore immobiliare che possedeva anche il Los Angeles Times, a farle innalzare in bella vista per reclamizzare terreni edificabili di sua proprietà. L’ultimo restauro delle lettere risale a 10 anni fa, in occasione del loro 90esimo compleanno. Inizialmente, la scritta sarebbe dovuta restare in piedi solo per 18 mesi: ha retto invece per quasi cent’anni alle intemperie, un incendio, il suicidio di una starlet mancata e atti di vandalismo. Nel 1978 le sue lettere furono smantellate e completamente ricostruite. Le vecchie finirono nelle mani di Hugh Hefner che quell’anno le mise all’asta per beneficenza alla Playboy Mansion per circa 35 mila dollari l’una. Ne erano rimaste nove: l’insegna era stata abbreviata in ‘Hollywood’ già nel 1949.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
2 gior
In aeroporto con un teschio di delfino in valigia
L’insolito e macabro ritrovamento allo scalo di Detroit. Non è chiaro se ci siano stati arresti in merito
Curiosità
1 sett
Compleanno insipido: cercasi Aromat disperatamente
Per il popolare condimento, l’anno del suo settantesimo di vita si apre con una penuria sugli scaffali dei negozi svizzeri
Curiosità
1 sett
Alla prova dei fornelli la spunta la Danimarca
Mark Hansen vince il concorso internazionale Bocuse d’Or, Campionato mondiale non ufficiale di cucina. Dove la Svizzera si piazza decima
Curiosità
1 sett
ChatGPT supera esami universitari di legge e business
Anche se con voti non particolarmente alti, il potente strumento di intelligenza artificiale è stato promosso in 4 corsi di alcuni atenei statunitensi
Curiosità
2 sett
È la fisica il segreto che ci rende irresistibile il cioccolato
La scoperta apre la strada alla produzione di un prodotto dolce meno grasso e più salutare, ma ugualmente appagante
Video
Curiosità
2 sett
Metti un lupo... nuotare al largo: pescatori allibiti
Mentre erano intenti in una battuta nel golfo greco l’eccezionale incontro con un predatore intento a ritrovare la riva
Curiosità
2 sett
Uscire la mattina e ritrovarsi a meno 62,7 gradi
Yakutsk, in Russia, nella Siberia orientale, è la città più fredda del mondo. Mai così sotto zero da oltre due decenni
Video
Curiosità
2 sett
Realizzata la pizza più grande al mondo: eccola!
L’impasto è lungo quasi un chilometro e mezzo ed è farcito con formaggio, ‘pepperoni’ e oltre 2mila chili di salsa di pomodoro
Curiosità
3 sett
In alto i forni: oggi è la Giornata Mondiale della Pizza
Il 17 gennaio, ricorrenza di Sant’Antonio Abate, patrono del fuoco e dei forni, si celebra l’alimento simbolo della cucina italiana nel mondo
Curiosità
3 sett
Gli stivali a rana di William e Harry sfilano in passerella
Ricordi di infanzia costellano la nuova collezione uomo dello stilista irlandese Jw Anderson presente alla settimana della moda di Milano
© Regiopress, All rights reserved