laRegione
la-chaux-de-fonds-capitale-del-clitoride
Keystone
‘Instant Pleasure’, una scultura dell’artista ginevrino Mathias Pfund
19.05.22 - 17:24
Aggiornamento: 18:31
Ats, a cura de laRegione

La Chaux-de-Fonds capitale del clitoride

Questa domenica la città orologiera si riempirà di eventi in occasione della Giornata internazionale dedicata all’organo femminile

Il piacere femminile sarà al centro dell’attenzione domenica a La Chaux-de-Fonds (Ne), che è stata proclamata "Capitale intersiderale del clitoride". L’evento, ludico, festoso e autogestito, sta diventando un festival tematico.

Alla manifestazione parteciperanno diversi locali e centri culturali della città orologiera. Verrà realizzato un cortometraggio e artisti, professionisti e non, creeranno clitoridi di tutte le dimensioni, colori e materiali.

Il progetto è nato da uno scherzo, ha spiegato ad Arcinfo l’ideatrice Virginie Rochat. L’insegnante di Qi Gong ha creato un evento su Facebook per annunciare uno stand nella Place du Marché con alcune amiche, in occasione della Giornata internazionale del clitoride, e le cose sono sfuggite di mano. "Non avrei mai immaginato che avrebbe assunto tali proporzioni", ha dichiarato. Tanto che è stata creata una pagina wiki per consentire a tutti di annunciare i propri progetti, come anche un sito web.

‘C’è il desiderio di parlare di sessualità e piacere femminile’

Sono previsti pure una conversazione sulla gestione naturale del ciclo femminile e sulla contraccezione naturale e un workshop sull’alchimia dell’energia sessuale. "C’è il desiderio di parlare della sessualità in generale e del piacere femminile in particolare perché resta ancora un tabù", ha aggiunto Virginie Rochat.

Le promotrici del progetto non vogliono essere collegate a un movimento o a un partito politico. Chiedono di non far firmare petizioni, referendum o iniziative e di non fare propaganda all’interno e nei dintorni dei luoghi dell’evento. Hanno anche ricordato alle persone di rispettare il pudore degli altri e che l’esibizionismo è vietato su suolo pubblico.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chaux-de-fonds clitoride piacere femminile
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
2 gior
Ponti dorati: 35 milioni per quello di Waterloo dipinto da Monet
Cifra da capogiro per l’opera realizzata nel 1904, partita con un piede d’asta di 20 milioni di sterline. Cinque i privati a contendersela
Curiosità
3 gior
La prima chitarra non si scorda mai: ritrovata 46 anni dopo
Un rocker canadese vola in Giappone per riabbracciare la sua Gretsch, che gli era stata sottratta a Toronto nel 1976
Curiosità
4 gior
Anche il Borscht diventa patrimonio dell’Unesco
Il piatto tipico della cucina ucraina verrà iscritto fra i beni culturali immateriali: chiuso con un anno d’anticipo l’iter avviato nel 2019
Curiosità
6 gior
Battuta all’asta una ciliegia (una sola!) per 282 franchi
Per il loro sapore dolce e la gradevolezza al palato, i frutti della qualità Juno Heart sono ritenuti un articolo da regalo di alta fascia
Curiosità
1 sett
La Torre del Moron perde i pezzi, Mario Botta: ‘Rattristato’
Inaugurata 18 anni fa, perde gli scalini esterni. L’architetto ticinese ricorda di averla disegnata, ma di non averne seguito la costruzione
Curiosità
1 sett
Robot razzista e sessista addestrato sul web
Fa discutere un esperimento condotto negli Stati Uniti, dove un robot ha imparato ad agire secondo stereotipi comuni
Curiosità
1 sett
Il Toblerone verrà prodotto anche in Slovacchia
Secondo la radio Srf, non potrà più essere etichettato come ‘cioccolato al latte svizzero’. Lo spostamento di parte della produzione avverrà a fine 2023.
Curiosità
2 sett
La carta batte il sasso, Maika 1° e Pogacar 2° alla morra cinese
Il due volte vincitore di Tour de France e lo scalatore polacco al Giro di Slovenia, già sicuri della vittoria, si sono giocati il primo posto.
Curiosità
2 sett
Zoo di Berna, parto di alci dopo undici anni
Si tratta di due gemelli che hanno trascorso le prime settimane insieme alla madre in un recinto al riparo dagli sguardi del pubblico.
Curiosità
2 sett
Lunga vita agli iconici panni stesi sui balconi di Napoli
Eliminata dalla bozza del regolamento comunale la parte dedicata al decoro urbano che ne prevedeva il divieto
© Regiopress, All rights reserved