laRegione
06.05.22 - 16:04

Presto diremo addio alle password online

Apple, Google e Microsoft uniscono le forze per nuove modalità di autenticazione

Ansa, a cura de laRegione
presto-diremo-addio-alle-password-online

Apple, Google e Microsoft hanno annunciato di voler eliminare per sempre la necessità di autenticarsi ai servizi digitali con le password. Per questo svilupperanno un’infrastruttura per consentire il login senza chiave alfanumerica su smartphone (Android e iOS), computer (Windows e macOS) e browser (Chrome, Edge e Safari), e che dovrebbe iniziare a essere operativa già dal prossimo anno. A mettere d’accordo i tre giganti della tecnologia è stata la Fido Alliance, fondata nel 2013, la cui missione dichiarata è "promuovere standard di autenticazione che aiutino a ridurre l’eccessiva dipendenza del mondo dalle password".

La notizia arriva a ridosso del World Password day del 5 maggio. Stando al rapporto annuale di Verizon sulle violazioni dei dati informatici, l’80% di questi è ancora causato da password insicure e credenziali deboli. Come spiegato in una nota ufficiale di Apple, una volta che il sistema sarà attivo si potrà utilizzare lo smartphone per accedere a un’app o un servizio web indipendentemente dal software operativo o dal browser in uso. La stessa operazione che più volte al giorno eseguiamo per sbloccare il telefono, dal riconoscimento di viso e impronte ai codici, basterà per entrare in siti e applicazioni, come mezzo di autenticazione veloce e sicuro. Gli utenti potranno inoltre accedere automaticamente alle proprie credenziali su più dispositivi, senza dover registrare nuovamente ogni account.

Sebbene Apple, Google e Microsoft supportino da tempo lo standard di accesso senza password creato dalla Fido Alliance, non vi è ancora una interoperabilità tra piattaforme di tali aziende, applicazioni e standard di sicurezza. Secondo i tre colossi, la novità renderà molto più difficile per gli hacker rubare le informazioni di accesso, vista l’assenza di chiavi in numeri e lettere e la sola presenza dello smartphone come mezzo di login.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
11 ore
ChatGPT supera esami universitari di legge e business
Anche se con voti non particolarmente alti, il potente strumento di intelligenza artificiale è stato promosso in 4 corsi di alcuni atenei statunitensi
Curiosità
5 gior
È la fisica il segreto che ci rende irresistibile il cioccolato
La scoperta apre la strada alla produzione di un prodotto dolce meno grasso e più salutare, ma ugualmente appagante
Video
Curiosità
5 gior
Metti un lupo... nuotare al largo: pescatori allibiti
Mentre erano intenti in una battuta nel golfo greco l’eccezionale incontro con un predatore intento a ritrovare la riva
Curiosità
5 gior
Uscire la mattina e ritrovarsi a meno 62,7 gradi
Yakutsk, in Russia, nella Siberia orientale, è la città più fredda del mondo. Mai così sotto zero da oltre due decenni
Video
Curiosità
6 gior
Realizzata la pizza più grande al mondo: eccola!
L’impasto è lungo quasi un chilometro e mezzo ed è farcito con formaggio, ‘pepperoni’ e oltre 2mila chili di salsa di pomodoro
Curiosità
1 sett
In alto i forni: oggi è la Giornata Mondiale della Pizza
Il 17 gennaio, ricorrenza di Sant’Antonio Abate, patrono del fuoco e dei forni, si celebra l’alimento simbolo della cucina italiana nel mondo
Curiosità
1 sett
Gli stivali a rana di William e Harry sfilano in passerella
Ricordi di infanzia costellano la nuova collezione uomo dello stilista irlandese Jw Anderson presente alla settimana della moda di Milano
Curiosità
1 sett
Shakira gliele canta, Piqué replica, il fake se la ride
Mentre il nuovo brano della cantante colombiana è da record, continuano i dissapori fra i due ex coniugi e... scoppia anche il Cas(i)o
Video
Curiosità
2 sett
La fuga di due lama per le strade di Roma
Una coppia di animali è scappata da un circo, ma la fuga è durata poco: il tempo di essere immortalata in un video finito in rete
Curiosità
2 sett
Il passaporto svizzero resta un buon lasciapassare per i viaggi
Il passaporto giapponese è quello che permette più libertà di spostamento. Con quello rossocrociato possibile visitare 186 nazioni senza visto
© Regiopress, All rights reserved