laRegione
ford-mustang-mach-e-gt-atto-di-forza
A metà strada tra coupé e Suv, il crossover elettrico Mustang Mach-E desta attenzione. Riuscita la caratterizzazione sportiva della più potente GT
03.06.22 - 05:00
di AS

Ford Mustang Mach-E GT: atto di forza

La crossover di punta si distingue per esuberanza e notevole dinamismo

Un valore intrinseco dei propulsori elettrici risiede nella loro rapidità di erogazione e nella rilevante quantità di coppia, pressoché istantanea: chi cerca un modello alimentato elettricamente capace di emozioni di sostanza, in questo settore trova facilmente risposte adeguate. Come nel caso della versione di punta della Mustang Mach-E, la GT accreditata di un notevole quadro prestazionale combinato alla trazione integrale realizzata dai due motori a elettroni. "Sprint" di alto livello indirizzato anche al piacere di guida tra le curve: la Casa ha posto particolare attenzione alla caratura dinamica di questa vettura.

A bordo troviamo dunque l’impianto frenante potenziato dello specialista Brembo, mentre la stessa gestione elettronica della trazione sulle quattro ruote offre più flessibilità di sfruttamento proprio in chiave decisamente dinamica. La speciale modalità di marcia "Untamed extended" per l’impiego su circuito chiuso permette infatti una superiore spinta al retrotreno, in combinazione ai controlli di motricità e stabilità riprogrammati in proporzione. In questo modo, al conducente più smaliziato risulta più facile dosare di fino la poderosa erogazione delle unità elettriche, in special modo in uscita di curva per "aggiustare" la traiettoria giocando sul filo del sovrasterzo di potenza. Potendo inoltre contare sulla taratura più pronunciata delle sospensioni regolabili, in modo da ottenere una sensibilità franca e più diretta dell’impegno dell’auto sull’asfalto.

La Mach-E resta in ogni caso una sportiva comunque imponente negli ingombri e nella massa, entrambe caratteristiche che fanno prediligere precisione e finezza di controllo all’azione esuberante. In modo da trarne le migliori soddisfazioni e, in definitiva, anche di apprezzare le reali qualità di questo grande Suv di impostazione stradale. Dal look senza dubbio originale e riuscito, con l’aggiunta degli elementi distintivi di questo specifico allestimento che conferiscono ulteriore tono a un insieme già molto personale: incluse le due tinte speciali a disposizione, Cyber Orange e Blu Atoll. Forte di una capacità di 91 kWh realmente a disposizione per la trazione, la potente batteria al litio di bordo assicura inoltre anche alla GT una conveniente autonomia di marcia, facilmente nell’ordine dei 400 km nell’impiego abituale del veicolo su percorsi di varia natura.

L’esuberanza di scatto certamente invoglia sempre a una certa "vivacità" nelle variazioni di andatura, ma è anche vero che selezionando la modalità di guida a un solo pedale si può recuperare il massimo dell’energia in rallentamento, senza il "fastidio" di dover spostare il piede sul pedale del freno nella maggior parte delle brevi soste imposte dalla circolazione. Sono poi disponibili specifiche modalità di funzionamento pensate per la massima dolcezza di erogazione, lasciando libero spazio a relax e silenziosità di marcia. La ricarica rapida è possibile su reti a elevata potenza, fino a 150 kW, con ripristino 10-80% possibile in circa 45 minuti, mentre gli estensivi ausili attivi alla guida includono il comodo regolatore attivo di andatura con mantenimento della carreggiata e funzionalità di ripartenza automatica sugli arresti di pochi secondi.

A bordo, l’arredo aggiunge i toni più espressivi previsti per questa versione GT, incluse le poltrone anteriori ad alto contenimento con rivestimento misto similpelle/effetto scamosciato, comode anche per viaggiare; notevole la libertà di movimento su entrambe le file di sedili, con divano posteriore ben distanziato e presenza di bocchette centrali di aerazione sul tunnel centrale. Oltre al compatto display a colori della strumentazione, tutti i comandi di bordo – clima incluso – sono affidati al sontuoso schermo verticale centrale da 15,5", con informazioni multiple ben organizzate; ogni intervento richiede però l’individuazione della funzionalità richiesta con i relativi tocchi di comando, il che è meno diretto rispetto a soluzioni convenzionali oltre a indurre qualche distrazione in più. Solo discreto il volume del bagagliaio in coda (402 litri incluso il vano inferiore occupato dai cavi di ricarica) e manca il passaggio per oggetti lunghi, ma sotto il cofano anteriore c’è un secondo pozzetto da circa 100 litri aggiuntivi.

Scheda Tecnica

ModelloFord Mustang Mach-E
VersioneGT
MotoreDue unità elettriche sincrone
Potenza, coppia487 cv, 860 Nm
TrazioneIntegrale
CambioAutomatico a un rapporto
Massa a vuoto2’348 kg (a secco)
0-100 km/h3,7 secondi
Velocità massima200 km/h
Consumo medio20,0 kWh/100 km (omologato)
Prezzo81’500 Chf

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ford mustang
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Auto e moto
TEST DRIVE
1 sett
BMW iX xDrive50, viaggiatrice di sostanza
Potente, reattiva e dinamica da condurre, offre tuttavia il meglio di sé per comfort ed accoglienza. Con l’aggiunta di un’autonomia rilevante
TEST DRIVE
1 sett
Opel Grandland Hybrid4, solida a tutto tondo
Aggiornata con efficacia nello stile e nei contenuti, conferma le qualità della meccanica ibrida ricaricabile. Con guida confortevole e reattiva
TEST DRIVE
2 sett
‘Over the top’: Porsche Taycan Turbo S ST
Potentissima, dinamica e coinvolgente come poche, valorizza il design più familiare dando origine a una ‘shooting-brake‘ elettrica d’eccezione
TEST DRIVE
2 sett
Toyota Aygo X, crossover tascabile
L’ex compatta da città si è trasformata in ‘mini’ Suv stradale, con contenuti tecnologici di rilievo. La guida è agile, i consumi sempre ridotti
primo contatto
1 mese
Nissan Juke Hybrid, punta sui modi gentili
La versione ibrida dell’esuberante crossover-coupé permette una buona economia d’uso con una guida soprattutto agile, fluida e docile
primo contetto
1 mese
Mercedes EQB, sposa silenzio e famiglia
Il Suv intermedio elettrico offre l’accoglienza più ampia e flessibile con ingombri contenuti
primo contatto
1 mese
Alfa Romeo Tonale, debutto in ibrido leggero
Il nuovo Suv ‘cadetto’ è ispirato nel look, agile e accogliente al volante
Auto e moto
1 mese
Mercedes EQE, silenzio e dinamismo sul velluto
Berlina generosa nell’accoglienza, ma dal design levigato stile coupé, offre un’esperienza elettrica di prim’ordine per comfort, guida ed autonomia.
Auto e moto
1 mese
Hyundai Kona N, muscoli di qualità
Votata alla forte sportività, lascia spazio a guida e prestazioni di notevole intensità. Ma sa essere altrettanto docile e confortevole per viaggiare
prova su strada
1 mese
Aprilia RS 660: guida a misura d’uomo
Inizia una nuova era per Aprilia. Intorno a una base tecnica completamente nuova, definita dall’inedito bicilindrico parallelo 660 cc da 100 CV
© Regiopress, All rights reserved