laRegione
Dynamo Kiev
1
Slavia Praha
0
2. tempo
(1-0)
Bate Borisov
1
Qarabag
0
1. tempo
(1-0)
Spartak Mosca
0
Paok
0
1. tempo
(0-0)
Fenerbahce
Benfica
20:00
 
Aek Athens
Celtic
20:00
 
Dinamo Zagreb
FC Astana
20:00
 
Mol Vidi Fc
Malmo Ff
20:00
 
Shkendija
Red Bull Salzburg
20:15
 
Ajax
Standard Liege
20:30
 
Spartak Trnava
Crvena Zvezda
20:30
 
Dynamo Kiev
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
2. tempo
1-0
Slavia Praha
1-0
1-0 VERBIC BENJAMIN
11'
 
 
 
 
38'
HUSBAUER JOSEF
 
 
39'
KOVAR PREMYSL
11' 1-0 VERBIC BENJAMIN
HUSBAUER JOSEF 38'
KOVAR PREMYSL 39'
Start of second half delayed.
First leg (1-1).
Venue: NSC Olimpiyskiy.
Turf: Natural.
Capacity: 70,050.
Referee : Daniel Stefanski (POL).
Assistant referees : Marcin Boniek (POL) & Dawid Igor Golis (POL).
Fourth official : Zbigniew Dobrynin (POL).
MATCH SUMMARY : Dynamo without a goal in last 2 UEFA home games.
Slavia unbeaten in 3 UEFA away fixtures: W1 D2.
Winners v Standard/Ajax in play offs.
Losers go into Europa League group_name stage.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Bate Borisov
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
1. tempo
1-0
Qarabag
1-0
1-0 IVANIC MIRKO
20'
 
 
 
 
32'
EMEGHARA INNOCENT
 
 
39'
GARAYEV GARA
20' 1-0 IVANIC MIRKO
EMEGHARA INNOCENT 32'
GARAYEV GARA 39'
First leg (1-0).
Venue: Borisov Aren.
Turf: Natural.
Capacity: 13,126.
Referee : Andris Treimanis (LVA).
Assistant referees : Haralds Gudermanis (LVA) & Aleksejs Spasjonnikovs (LVA).
Fourth official : Aleksandrs Golubevs (LVA).
MATCH SUMMARY : Winners play PSV Eindhoven in play-offs.
BATE have been in GROUP stage 5 times.
Losers meet Sheriff or Valur in UEL.
Qarabag started in 1st qualifying round.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Spartak Mosca
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Paok
0-0
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Fenerbahce
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:00
Benfica
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Aek Athens
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:00
Celtic
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:00
FC Astana
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Mol Vidi Fc
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:00
Malmo Ff
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Shkendija
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:15
Red Bull Salzburg
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Ajax
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:30
Standard Liege
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Spartak Trnava
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:30
Crvena Zvezda
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 19:42
Commento
20.01.18 - 06:000

Corpo e intimità: imparare a dire di no

In settimana si è parlato a due riprese dell’importanza di una corretta educazione sessuale

In settimana si è parlato a due riprese dell’importanza di una corretta educazione sessuale. Lo si è fatto commentando l’inchiesta della magistratura, che ha identificato una decina di (nostri) minorenni finiti nei guai per aver divulgato decine di immagini pornografiche di loro coetanee. E lo si è fatto in occasione di una sentenza della Corte europea di Strasburgo, che confermava precedenti decisioni, secondo le quali non si devono concedere dispense ai bambini per le lezioni di educazione sessuale. Cosa lega le due vicende? Il fatto che in entrambi i casi si sia insistito sull’importanza che la scuola educhi alla vita, che sia cioè in grado di preparare i giovani alla realtà della società. Se vi sono dunque minorenni che postano foto di se stessi nudi o quasi; o che se le sono fatte rubare; o che, dopo essersele fatte scattare, vengono traditi e, oplà, la foto corre in rete di mano in mano, è chiaro che occorre ancora molta sensibilizzazione. Sensibilizzazione sull’importanza di tutelare il proprio corpo e la propria intimità. Perché quelle foto poi in rete, malgrado i mille tentativi per cancellarle, ci resteranno. Un tema magari ancora un po’ tabù in famiglia, ma che non può né deve esserlo sui banchi di scuola, dove si deve imparare anche a dire di no. Se poi tale filone non lo si vuole chiamare educazione sessuale, ma educazione contro gli abusi in tutte le loro forme, comprese quella chiamata ‘sexting’, poco importa.

Potrebbe interessarti anche
Tags
educazione
educazione sessuale
importanza
corpo
intimità
no
foto
TOP NEWS Opinioni
© Regiopress, All rights reserved