laRegione
elezioni in serbia
30.03.22 - 19:56

Belgrado lancia l’allarme per possibili incidenti

Presunti piani d’assalto ai seggi. Duro monito del ministro dell’Interno

Ansa, a cura de laRegione
belgrado-lancia-l-allarme-per-possibili-incidenti
Keystone
Supporter del presidente Vucic

In Serbia si starebbero preparando azioni coordinate da parte di gruppi e formazioni estremiste da mettere in atto nella giornata elettorale di domenica prossima per creare incidenti e ostacolare il normale decorso delle operazioni di voto. A denunciarlo in una conferenza stampa a Belgrado è stato oggi il ministro dell’interno Aleksandar Vulin. "Abbiamo informazioni su piani di irruzione nei seggi elettorali, di distruzione delle urne, di circolazione di falsa documentazione elettorale", ha detto Vulin lanciando una dura messa in guardia e sottolineando che le autorità non consentiranno azioni del genere. "Avvisiamo coloro che hanno organizzato tutto ciò che siamo a conoscenza di tale piano, conosciamo gli organizzatori e coloro che giungeranno in loro aiuto, e che pertanto sarebbe molto meglio rinunciare a tali piani", ha affermato il ministro.

Il 3 aprile sono in programma in Serbia elezioni parlamentari anticipate, unitamente alle presidenziali e alle amministrative in una decina di Comuni, compresa la capitale Belgrado. In tutte e tre le consultazioni, stando a sondaggi e previsioni, si dovrebbe affermare senza problemi il presidente uscente Aleksandar Vucic, dato per vincente già al primo turno nelle presidenziali, con il suo Partito del progresso serbo (Sns, conservatore) che indicato vincitore con largo margine sia nelle parlamentari che nelle elezioni locali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Turchia
8 min
Si aggrava il bilancio del sisma: almeno 237 le vittime
Fra le strutture danneggiate dalla forte scossa di terremoto anche il castello di Gaziantep, ridotto a un cumulo di macerie
Estero
45 min
Forte scossa di terremoto nel sud della Turchia
L’epicentro del sisma, di magnitudo 7,9, è stato localizzato nella provincia di Gaziantep, non lontano dal confine con la Siria. Centinaia i morti
Estero
11 ore
‘Dopo i tank ci saranno anche gli aerei’
Kiev torna a invocare i caccia ‘per salvare più vite’, mentre prosegue la feroce battaglia a Bakhmut
Estero
11 ore
Usa, Cina e la crisi del pallone-spia
Mentre gli Stati Uniti lavorano al recupero dei detriti, sull’incidente restano ancora molti punti oscuri
Estero
17 ore
In Iran l’ayatollah concede la grazia a migliaia di prigionieri
Esclusi dal provvedimento gli accusati di ‘spionaggio, contatto con agenti stranieri, omicidio, distruzione e incendio doloso di proprietà di Stato’
Estero
17 ore
In Germania caccia al lupo ‘killer’ della pony di Von der Leyen
L’esemplare Gw950m è ricercato nella regione di Hannover dove è inserito nella lista degli animali da abbattere, ma finora si è dato alla fuga
Estero
20 ore
È morto l’ex presidente del Pakistan Musharraf
Aveva 79 anni ed era malato da tempo. Era salito al potere nel 1999 con un colpo di Stato per poi dimettersi nel 2008 per evitare l’impeachment
Confine
20 ore
Como, malore e infortunio allo stadio durante la stessa partita
Un 23enne è stato colto da arresto cardiaco, mentre un 46enne è caduto procurandosi un trauma facciale. Entrambi sono stati soccorsi e portati in ospedale
Estero
22 ore
‘Almeno 3 i palloni-spia cinesi sopra gli Usa sotto Trump’
Lo ha dichiarato un alto funzionario della difesa statunitense. Ieri è stato abbattuto l’apparecchio avvistato sopra una base americana
Estero
22 ore
Scholz: ‘Kiev non userà armi occidentali per colpire in Russia’
Il cancelliere tedesco rassicura sulle intenzioni della leadership ucraina dopo le dichiarazioni del rappresentante di Zelensky al Parlamento
© Regiopress, All rights reserved