laRegione
12.02.22 - 16:06
Aggiornamento: 17:26

I ‘Convogli della libertà’, appiedati, sugli Champs-Elysées

Intervento delle forze dell’ordine nel cuore di Parigi. Tensioni segnalati anche a Place d’Italie

Ats, a cura de laRegione
i-convogli-della-liberta-appiedati-sugli-champs-elysees
Keystone
Disordini

Intervento delle forze dell’ordine francesi sugli Champs-Elysées, a Parigi, per disperdere i manifestanti dei ‘Convogli della libertà’ che sono riusciti ad arrivare fino al centro di Parigi nonostante i divieti.

«Nessun blocco sarà tollerato», aveva fatto sapere la polizia, rilanciando gli ordini del prefetto. I veicoli sono stati bloccati in diversi punti di accesso della capitale, ma alcuni manifestanti a piedi hanno raggiunto gli Champs-Elysées.

Da un primo bilancio, le persone multate sono state 337 e 14 quelle fermate. Tensioni sono state segnalate anche a Place d’Italie.

Nel pomeriggio, dopo alcuni tafferugli, i manifestanti del ‘Convoglio della libertà’ sono stati respinti e sugli Champs-Elysées il traffico è tornato normale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
5 ore
Zelensky: ‘Nuova offensiva russa entro 10 giorni’
Il leader atteso giovedì a Bruxelles al vertice e al Parlamento
italia
6 ore
Il tiramisù non è vegano, muore ragazza allergica al latte
Quattro indagati a Milano. Prodotto ritirato dal ministero della Salute
diplomazie
6 ore
La Cina insiste: ‘Palloni civili’. Un video la smaschera
Immagini del 2018 su un social network mostrano un test militare con un aerostato identico. Pechino se la prende con gli Usa
Estero
9 ore
‘Pray for Syria and Turkey’. L’inizio di un incubo
Il terremoto visto dal Ticino e con gli occhi della bellinzonese Sara Demir, con parenti sia in Turchia sia in Siria
Estero
9 ore
Turchia, del castello di Gaziantep non restano che macerie
Il terremoto miete vittime anche fra i monumenti storici: completamente distrutta la fortezza patrimonio dell’Unesco
Estero
12 ore
La visita dei parlamentari svizzeri a Taiwan preoccupa la Cina
Pechino critica i contatti ufficiali fra le autorità dell’isola che considera una provincia ribelle e i Paesi che hanno relazioni diplomatiche con la Cina
Confine
12 ore
Confine, arrestato un 21enne per spaccio di droga
Nell’abitazione del giovane militari e cane antidroga hanno rinvenuto 500 grammi di hashish, diversi contanti e una bici elettrica rubata in Ticino
Estero
12 ore
Sono oltre 3600 le vittime del sisma, ma si scava ancora
Superati i 2300 morti in Turchia e 1200 in Siria. Erdogan: ‘Il più grande disastro nel Paese dal 1939’
Confine
13 ore
Violenta lite in famiglia a Verbania
L’alterco ha avuto per protagonisti un 32enne di origini albanesi e con cittadinanza italiana e suo padre, con quest’ultimo lievemente ferito
Estero
13 ore
Il terremoto più violento nella regione addirittura dal 1202
È quanto afferma il centro libanese di geofisica in merito al sisma che ha interessato Turchia e Siria
© Regiopress, All rights reserved