laRegione
kabul-e-la-foto-in-aereo-simbolo-della-fuga
Gli afghani stipati nell'aereo americano (Twitter-DefenceOne)
17.08.21 - 19:29
Aggiornamento: 19:54

Kabul e la foto in aereo simbolo della fuga

Il C-17 americano non aveva intenzione di portare un carico di persone così grande, in quanto omologato per 154 persone. Ma ha deciso di partire comunque

Molti uomini, poche donne, bambini e anche qualche neonato. Stipati sul freddo metallo della pancia enorme di un aereo che vuol dire salvezza. Pochi indossano una mascherina, le donne il velo. Una bambina beve latte da un biberon, mentre un bimbo guarda in alto a bocca aperta, forse incredulo per ciò che ha di fronte agli occhi. Per quella calma dopo tanto caos, gli spari, gli spintoni, i momenti di panico. In 640 ce l'hanno fatta.

Sono gli afghani fotografati domenica sera all'interno di un aereo da trasporto statunitense, un C-17 Globemaster II, in un'immagine che ha fatto il giro del mondo ed è diventata immediatamente il simbolo di un popolo allo stremo, tornato indietro di 20 anni con la caduta di Kabul nelle mani dei talebani, che ha segnato definitivamente il ritorno dell'Emirato islamico in Afghanistan.

Scelta rischiosa

La foto è stata scattata nel pieno della grande fuga dalla capitale appena conquistata dai talebani. È stata diffusa dai militari americani e rilanciata dal sito Defense One, che ha spiegato come il C-17 non aveva intenzione di portare un carico di persone così grande, in quanto omologato per una capienza massima di 154 persone. Ma gli afghani in preda al panico che erano stati autorizzati a evacuare si sono spinti sulla rampa semiaperta del velivolo. E così, invece di cercare di costringere i rifugiati a scendere dall'aereo, "l'equipaggio ha preso la decisione di partire".

Una scelta ad altissimo rischio, come testimonia la drammatica conversazione radio tra un ufficiale e un interlocutore sull'aereo, riportata da Defense One, quando si pensava che gli afgani a bordo fossero addirittura 800. "Ok, quante persone pensi ci siano sul tuo aereo? ...800?". Poi un'imprecazione. Nonostante i pericoli per il sovraffollamento, l'aereo è arrivato a destinazione nella base dell'aviazione Usa Al Udeid in Qatar. Mentre migliaia sono rimasti a terra nell'aeroporto di Kabul, preso d'assalto domenica alla ricerca di un passaggio verso la salvezza e la libertà tra i tanti voli delle potenze occidentali, diretti verso la fine dell'incubo.

L'uomo nel carrello

In alcuni casi, la disperazione cieca ha spinto le persone a prendere decisioni suicide. Il cadavere di un uomo è stato trovato nel vano carrelli di un altro C-17 americano, nel quale si era probabilmente nascosto nel tentativo di lasciare Kabul. L'ennesima vittima della disperazione, mentre sono ancora vivide negli occhi di tutto il mondo le immagini delle decine di persone che inseguono e circondano un aereo cargo militare americano che si appresta a iniziare il rullaggio per il decollo dall'aeroporto della capitale. Alcune aggrappate ai carrelli e alla carlinga, a qualunque appiglio. Ancora più agghiacciante è il video dei due uomini precipitati nel vuoto dopo essersi aggrappati ad un velivolo decollato lunedì dallo scalo afghano. Una tragedia ripresa in un video che ha provocato l'inevitabile paragone con 'The falling man', la fotografia scattata da Richard Drew diventata simbolo della disperazione nell'attacco alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001, che mostra un uomo che precipita nel vuoto dalla Torre Nord del World Trade Center.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aereo afghanistan c-17 fuga kabul talebani
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
Fiamme a Pantelleria, evacuate ville dei vip
Il rogo sta divorando ettari di vegetazione e minacciando diverse abitazioni. Scarsi i mezzi a disposizione dei soccorritori impegnati nello spegnimento
Estero
6 ore
Fanno surf a Venezia: multati per 1’500 euro ciascuno
Protagonisti della bravata due giovani turisti stranieri. Ripresi dalle telecamere sono stati fermati nel giro di poche ore
Estero
7 ore
Esplosione in una moschea a Kabul, decine di vittime
In Afghanistan i talebani non riescono a garantire la sicurezza della popolazione. I morti sarebbero,al momento, almeno 20
Stati Uniti
8 ore
‘Ho aggredito Rushdie perché ha attaccato l’Islam’
Parla l’assalitore. Che nega di essere stato in contatto con i pasdaran iraniani. ‘Ispirato dai video dello scrittore su Youtube’
Spagna
9 ore
Spagna, si rovescia un trenino turistico: undici feriti
L’incidente si è verificato a Maiorca. Tra le persone contuse anche quattro minori. Di cui uno in gravi condizioni
Spagna
9 ore
Oltre 21mila ettari di bosco arsi dalle fiamme in Spagna
Due grossi incendi stanno devastando le località di Bejís e la Valle d’Ebo, nell’Est della Spagna. Tremila le persone sfollate
Estero
10 ore
Covid, quindicimila decessi in una settimana
Per il direttore dell’Oms Tedros Ghebreyesus, una ‘situazione inaccettabile ora che abbiamo gli strumenti per prevenire le infezioni’
Italia
10 ore
Secca del Po, ‘il peggio è passato, ma ora si deve agire’
Lo afferma Alessandro Bratti, segretario generale dell’Autorità distrettuale del Fiume Po: ‘Interventi strutturali non più procrastinabili’
Germania
11 ore
Una chiatta in avaria blocca il Reno a Magonza
L’imbarcazione si è arenata non lontano dalla strettoia di Kaub, punto cruciale per la navigazione fluviale
Germania
13 ore
Saluto nazista agli atleti: arrestato un addetto sicurezza
Presa di mira la delegazione israeliana che si stava recando verso il monumento alla memoria dei compatrioti uccisi dai terroristi nel 1972
© Regiopress, All rights reserved