laRegione
tre-morti-al-country-club-uno-e-il-golfista-siller
Il Pinetree country club in Georgia (CC)
05.07.21 - 19:12
Ansa, a cura de laRegione

Tre morti al country club, uno è il golfista Siller

Un uomo ha ucciso tre persone in Georgia, due sono state trovate in un pick-up all'interno della struttura. Il giocate professionista è stata freddato in campo

Un giocatore professionista di golf, Gene Siller, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco sabato scorso sul green di un country club a Kennesaw, nello stato americano della Georgia, e altre due persone sono state trovate morte a bordo di un pick-up nella stessa struttura. Lo scrive la Cnn. La polizia cerca un sospetto che, al momento, ha fatto perdere le proprie tracce.

La polizia della contea di Cobb ha ricevuto la segnalazione di un omicidio nel primo pomeriggio di sabato e, giunta sul posto, ha trovato Siller esanime sul green vicino alla decima buca del Pinetree Country Club. Era privo di sensi con una "ferita da arma da fuoco apparente alla testa" ed è stato dichiarato morto sul posto.

Il giocatore, 41 anni, sposato e con due figli piccoli, lavorava per il circolo e potrebbe essere stato ucciso, secondo gli investigatori, per essersi avvicinato a un intruso, giunto al green a bordo di un pick-up Ram 3500 bianco. Il sospetto sarebbe poi fuggito a piedi; la polizia ha scoperto il camion ancora sul prato.

Sul pianale c'erano i cadaveri di due uomini, con evidenti ferite da arma da fuoco. Uno degli uomini è stato identificato come il proprietario del veicolo, Paul Pierson, mentre l'altra vittima deve ancora essere identificata. La Georgia State Golf Association e il presidente della Pga of America, Jim Richerson, hanno espresso il loro cordoglio per la morte di Siller. La famiglia del giocatore ha creato una pagina GoFundMe per avere un aiuto economico.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
country club gene siller georgia golf
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Boris Johnson al Parlamento: il Governo va avanti nel suo lavoro
Il premier inglese, nonostante la raffica di dimissioni in seguito al caso Pincher, è deciso a restare al suo posto
Estero
1 ora
Malta, il killer di Caruana: pagato per ucciderla, solo affari
L’assassino della giornalista maltese, morta per un’autobomba nel 2017, ha spiegato il suo ruolo di sicario prezzolato in un’intervista con la Reuters
Regno Unito
2 ore
Proseguono le defezioni nel governo di Boris Johnson
Dopo le dimissioni, ieri, di due ministri senior per il caso Pincher, oggi lascia Robin Walker, viceministro per gli Standard della Scuola
Estero
3 ore
È morto il segretario generale dell’Opec Muhammad Barkindo
Il 63enne è deceduto improvvisamente. Era alla testa dell’organizzazione dal 2016
Estero
4 ore
Marmolada: proseguono le ricerche con i droni
La frana di ghiaccio aveva travolto gli alpinisti domenica. Alcuni soccorritori potrebbero tornare sul posto giovedì per l’intervento ‘vista e udito’
Estero
5 ore
Alpinista precipita per 400 metri e muore sull’Ortles
La vittima è un turista della Repubblica Ceca. L’incidente è avvenuto verso le 5.30 di questa mattina.
Estero
6 ore
Estradato Morabito: il boss dovrà scontare 30 anni
Il 56enne si trovava in Brasile. È considerato uno dei più importanti trafficanti di droga al mondo.
Estero
6 ore
Dopo gli scandali, Johnson nomina due nuovi ministri
Steve Barclay sarà capo gabinetto di Downing Street. Nadhim Zhawi avrà il ruolo di cancelliere dello Scacchiere.
Regno Unito
16 ore
Johnson travolto dagli scandali, il governo perde pezzi
Lasciano altri due ministri di peso. A far traboccare la goccia le accuse al premier di aver mentito sulle molestie attribuite all’alleato Pincher
Estero
16 ore
Sparatoria in Illinois, il bilancio delle vittime sale a 7 morti
Una persona è morta in ospedale in seguito alle ferite riportate, secondo quanto riferito dalla NBC Chicago.
© Regiopress, All rights reserved