laRegione
07.10.19 - 22:34
Aggiornamento: 23:11

Si ribalta l'imbarcazione, 13 migranti morti e 8 dispersi

È la conta dell'ultimo naufragio al largo di Lampedusa. Il tasso di mortalità nel Mediterraneo si fa sempre più elevato

di Ansa/red
si-ribalta-l-imbarcazione-13-migranti-morti-e-8-dispersi
(Keystone)

Sono tredici, tutte donne, i migranti morti accertati del naufragio, domenica notte, di una barca a poche miglia da Lampedusa. Almeno altri otto, si pensa bambini, sono dispersi. Una ventina quelli messi in salvo dalla Guardia costiera.
Vittime che si aggiungono alle oltre mille contate dall’inizio dell’anno, secondo i dati dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni nel Mediterraneo. Poco più della metà dei morti confermati nello stesso periodo nel 2018 (1.890). Il 2019 è così il sesto anno in cui sono stati registrati più di mille morti su questa rotta marittima. Tenendo tuttavia conto del fatto che il totale degli sbarchi è costantemente in calo, si comprende come il tasso di mortalità dei tentativi di traversata si fa sempre più elevato.
A bordo dell’imbarcazione naufragata c’erano una cinquantina di persone, in maggioranza tunisini e subsahariani. Secondo una prima ricostruzione, quando sono arrivate le motovedette della Guardia costiera (chiamate dagli stessi migranti in difficoltà) per procedere al trasbordo, i migranti si sono spostati tutti da un lato e, complice il mare mosso, hanno fatto ribaltare l’imbarcazione. “A bordo erano tutti senza salvagente, se lo avessero avuto ora sarebbero tutti salvi”, ha detto il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella. 
Se la dinamica del naufragio sembra piuttosto chiara, ci sono aspetti della traversata su cui la procura intende indagare. sembra infatti che la barca sia partita dalla Libia e abbia fatto uno scalo in Tunisia, prima di prendere il mare. Quasi una conferma della collaborazione tra trafficanti libici e tunisini, che la procura ipotizza da mesi e su cui sta già lavorando.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
L’Ue sempre più tecnologica: arrivano i droni 2.0
Potranno essere impiegati per servizi di emergenza, mappatura, ispezione e sorveglianza, consegna urgente di medicinali o anche come ‘aerotaxi’
Thailandia
5 ore
Tutti i monaci positivi all’antidroga: chiude il tempio buddista
Accade in Thailandia. I religiosi sono risultati positivi al test anti-metanfetamina e inviati in una clinica specializzata
Estero
20 ore
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
21 ore
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
21 ore
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
1 gior
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
1 gior
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
1 gior
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
italia
1 gior
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
1 gior
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
© Regiopress, All rights reserved