laRegione
wwf-un-elefante-ucciso-ogni-25-minuti
Estero
11.08.17 - 18:390
Aggiornamento : 11.12.17 - 18:20

Wwf: un elefante ucciso ogni 25 minuti

Ogni anno il bracconaggio uccide tra i 20.000 e i 30.000 elefanti africani a causa del commercio illegale di avorio, alimentato dalla criminalità organizzata globale e incrementato dalla grande domanda proveniente dai Paesi asiatici. Solo negli ultimi dieci anni, gli elefanti africani sono diminuiti di oltre il 20%.

Lo ricorda i Wwf in occasione della Giornata mondiale dell’elefante che si celebra il 12 agosto, evidenziando però che dalla Cina arrivano buone notizie sul commercio dell’avorio. Accanto ai numeri drammatici del bracconaggio – ogni 25 minuti un elefante viene ucciso in Africa illegalmente – il Wwf segnala un punto a favore della specie come effetto delle misure di controllo del mercato di avorio.

Insieme all’organizzazione Traffic pubblica il rapporto "Revisiting China’s ivory market in 2017" dal quale emerge che dopo l’annuncio di fine 2016 della Cina del divieto di commercio domestico d’avorio entro la fine del 2017, il numero di prodotti di avorio destinati al mercato – sia legali che illegali – è già diminuito nel Paese insieme a un crollo dei prezzi.

"Sebbene rimangano alcune sfide per l’attuazione", dichiara il Wwf, "questi dati sono molto incoraggianti. Sembra che il bando di avorio sia finalmente entrato in pista". (Ats)

TOP NEWS Estero
Estero
5 ore
Nuovi scontri a Beirut, in arrivo aiuti per 250 milioni di euro
La tensione resta alta dopo la grande manifestazione di protesta di ieri. Alla videoconferenza voluta da Macron piovono le promesse di donazione.
Estero
5 ore
Crolla ghiacciaio sopra Aosta, anzi no: riaperta la Val Ferret
Il sindaco di Courmayeur ha revocato l'ordinanza decisa a causa dell'instabilità. La rabbia degli operatori turistici
Estero
5 ore
Bielorussia sempre nel segno dell'eterno Lukashenko
Il presidente sfiora l'80% negli exit poll. Lunghe file davanti agli uffici elettorali. Scontri a Minsk, manifestanti feriti
Estero
7 ore
Otto morti (sei francesi) in un agguato in Niger
Vittime di un attacco perpetrato da uomini armati in motocicletta, che hanno preso di mira un veicolo della Ong Acted.
Estero
13 ore
Beirut, prime dimissioni in governo dopo l'esplosione
La ministra dell'informazione esce dall'Esecutivo. L'appello del Papa per un aiuto dalla comunità internazionale
FOTO
Estero
14 ore
La bomba atomica su Nagasaki, 75 anni fa
Oggi la commemorazione. L'ordigno Usa uccise oltre 70mila giapponesi. Vi proponiamo una selezione d'immagini, per non dimenticare
Estero
17 ore
Messina, trovato il corpo senza vita di Viviana Parisi
La donna era sparita col figlioletto (del quale non si sono trovate tracce) da alcuni giorni. La scoperta del cadavere è avvenuta in un bosco
Estero
18 ore
Brasile, si è spento il 'vescovo dei poveri'
A 92 anni è scomparso Monsignor Pedro Casaldaliga, religioso che ha difeso i diritti delle minoranze dell'Amazzonia e combattuto la dittatura militare
Estero
18 ore
Libano, scontri esercito-polizia, un morto
La vittima è un agente di sicurezza. Il bilancio fa stato di oltre 700 feriti. All'origine la rabbia per il disastro dovuto all'esplosione nella zona del porto
Confine
18 ore
Austria, terremoto di magnitudo 3,6
Ieri sera la terra ha tremato non lontano da Innsbruck. Il sisma, avvertito anche nelle zone di confine tedesche e svizzere, non ha causato danni
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile