laRegione
06.12.22 - 14:52
Aggiornamento: 08.12.22 - 10:34

Luino-P. Ceresio, riapre stasera la strada travolta dalla frana

L’Anas ha deciso che, dalle 18, la statale è percorribile a senso alternato. I lavori di messa in sicurezza dureranno fino al 23 dicembre

di Marco Marelli
luino-p-ceresio-riapre-stasera-la-strada-travolta-dalla-frana
Ci sono voluti alcuni giorni per ripulire la strada

Riapre stasera alle 18, ma a senso unico alternato, la statale tra Luino e Porto Ceresio, passando da Cremenaga e Lavena Ponte Tresa, chiusa da domenica sera a seguito di una frana. La riapertura dell’importante strada dell’Alto Varesotto, utilizzata da diverse migliaia di frontalieri, è stata decisa dall’Anas, alla luce dell’esito di sopralluoghi e dei lavori di disgaggio della parete rocciosa dalla quale si sono staccati i massi caduti sulla carreggiata. Anas, stamane, ha inviato un’ordinanza ad amministrazioni comunali, istituzioni e autorità territoriali per informarli del senso unico alternato mediante impianto semaforico, che andrà avanti sino alle 18 del 23 dicembre, per consentire i lavori di messa in sicurezza della parete franata. Gli amministratori dei comuni di frontiera hanno invitato i frontalieri a utilizzare le dogane di Fornasette e di Palone, nel comune di Dumenza.

Leggi anche:

Due frane rendono la vita difficile ai frontalieri

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
10 ore
Zelensky in Europa, ‘il male perderà, dateci i caccia’
Il leader ucraino a Londra e Parigi, domani a Bruxelles. Il premier britannico Sunak dice di non ‘escludere nulla dal tavolo’.
Stati Uniti
12 ore
Skechers con le ali ai piedi: vola il fatturato
Nell’ultimo trimestre dell’anno vendite per quasi due miliardi di dollari, che fanno lievitare a quota 7,4 miliardi l’incasso sull’intero 2022
Estero
12 ore
Quattro le persone estratte vive dalle macerie di Hatay
Terremoto in Turchia, prosegue senza sosta il lavoro dei soccorritori svizzeri della Catena di Salvataggio
Estero
16 ore
Strage del Mottarone, a Eitan un milione di euro di risarcimento
L’assicurazione della società che gestisce la funivia vuole garantire ‘un futuro sereno’ al bambino di 7 anni, unico sopravvissuto della tragedia del 2021
Turchia
17 ore
Notte di lavoro fra le macerie per i cani Redog
Già 24 le persone ritrovate vive dalle squadre di salvataggio svizzero mandate sul posto. Impegnati nelle ricerche sei animali e dieci persone
Confine
18 ore
Calano i passeggeri di Trenord, ‘non è solo colpa dei ritardi’
L’associazione dei pendolari lombardi evidenzia la mancanza di abbonamenti ad hoc per chi fa dei giorni di smartworking
Terremoto Turchia-Siria
19 ore
Monta la protesta contro i ritardi dei soccorsi
Malcontento soprattutto a Sud della Turchia. E fra gli aiuti che ritardano ad arrivare c’è anche chi, sulla sofferenza delle persone, ci lucra
Estero
22 ore
La conta dei morti del sisma in Turchia e Siria supera gli 8’700
Si continua a scavare, e i numeri sono destinati a crescere: le persone complessivamente colpite potrebbero essere oltre 20 milioni
il terremoto
1 gior
In Siria e Turchia oltre 7mila morti, si cerca sotto le macerie
A caccia di sopravvissuti, mentre montano le prime polemiche sui ritardi nei soccorsi
la guerra in ucraina
1 gior
Mosca ammassa nuove truppe. Berlino: ‘100 Leopard a Kiev’
Altre decine di migliaia di soldati russi inviati nel Donbass. Zelensky alle prese con il rebus nomine
© Regiopress, All rights reserved