laRegione
29.06.20 - 14:35

Coronavirus, chieste verifiche su Ats Insubria

Il sindacato Cgil di Como e Varese chiede l'intervento delle rispettive procure per fare luce su quanto accaduto nelle Rsa

di Marco Marelli
coronavirus-chieste-verifiche-su-ats-insubria
Le prime criticità sono emerse a marzo (archivio Ti-Press)

Le segreterie provinciali di Como e Varese del sindacato Cgil hanno presentato un esposto alle rispettive Procure, con il quale chiedono una richiesta di verifica delle condotte seguite da Ats Insubria per contenere l’infezione nelle Rsa durante l’emergenza sanitaria, per valutare l’eventuale sussistenza di omissioni e di eventuali profili di reato. L'organizzazione sindacale fa riferimento agli andamenti epidemiologi e all'adozione di misure di prevenzione e all’attività di verifica dei contagi, che nelle case di riposo si è trasformata in una strage di anziani. Lo conferma un dato: la media dei decessi nelle case di riposo quest'anno rispetto al 2019 è triplicata.

La decisione di rivolversi alla magistratura fa seguito ai numerosi allarmi lanciati dalle organizzazioni sindacali a partire da metà marzo, quando erano emerse le prime criticità manifestate da Ats Insubria: la carenza di dispositivi di prevenzione per il personale delle strutture per anziani, così come la richiesta di svolgere quanto prima tamponi sia agli ospiti che al personale, tempestivamente segnalata anche alla Prefettura.

Una prima fotografia della grave situazione che si stava verificando nelle Rsa del territorio insubrico risale al 28 marzo, quando le organizzazioni sindacali avevano inviato una nota al Prefetto. Si segnalava l’allarme crescente legato ai ripetuti decessi, all’assenza di tamponi anche a fronte di sintomi evidenti, la dotazione insufficiente o del tutto assente di mascherine e altro materiale sanitario di protezione. Ma a fronte di tutto, stando all'organizzazione sindacale, non risulta che Ats abbia proceduto a verifiche sulla scorta di tali segnalazioni. Da qui la decisione di presentare l'esposto alle tre procure.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
L’Ue sempre più tecnologica: arrivano i droni 2.0
Potranno essere impiegati per servizi di emergenza, mappatura, ispezione e sorveglianza, consegna urgente di medicinali o anche come ‘aerotaxi’
Thailandia
5 ore
Tutti i monaci positivi all’antidroga: chiude il tempio buddista
Accade in Thailandia. I religiosi sono risultati positivi al test anti-metanfetamina e inviati in una clinica specializzata
Estero
19 ore
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
20 ore
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
20 ore
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
1 gior
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
1 gior
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
1 gior
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
italia
1 gior
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
1 gior
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
© Regiopress, All rights reserved