laRegione
La via Ceresio (mapio.net)
Confine
19.01.20 - 20:480

Porlezza, 17enne riporta ferite gravi

La giovane è stata colpita alla testa da un cornicione staccatosi da un palazzo di via Ceresio, dove il transito è stato limitato, per ragioni di sicurezza.

Tragedia sfiorata sabato pomeriggio verso le 16 a Porlezza dove una 17enne studentessa è rimasta gravemente ferita in quanto colpita alla testa da un cornicione che all’improvviso si è staccato da un palazzo di via Ceresio. La giovane, residente a Menaggio, è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Niguarda di Milano.

La giovane usciva da un negozio, quando è stata colpita al volto e agli arti dai calcinacci caduti da 10 metri. Immediati i soccorsi, poi i soccorritori della Croce Azzurra di Porlezza. Sul posto è arrivato l’elisoccorso dell’ospedale Sant’Anna di Como, che l’ha trasportata al nosocomio milanese. Non sarebbe in pericolo di vita. Sono in corso accertamenti per capire la cause del crollo, che ha coinvolto un edificio privato apparentemente senza problemi. Il sindaco di Porlezza Sergio Eculiani ha firmato un’ordinanza per limitare il transito sulla via Ceresio finché non sarà possibile garantire la sicurezza dell’area in questione.

TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile