laRegione
Francesca Agosta
Confine
06.12.17 - 18:410

Como, vietato il presidio di Forza Nuova

Il questore di Como, Giuseppe De Angelis, ha vietato il presidio di Forza Nuova, che il movimento di estrema destra aveva promosso per sabato alle 17,30 in piazza Vittoria. La manifestazione è stata vietata per motivi di ordine pubblico proprio per la concomitanza con quella organizzata dal Pd, che si terrà sabato alle 11 al Monumento alla Resistenza. Una manifestazione che si annuncia molto partecipata e che è stata organizzata dal Pd dopo l'irruzione dei nazishen a un'assemblea di Como Senza Frontiere sul tema dei migranti. Contro la manifestazione che si terrà ai giardini a lago si è scagliato la Lega Nord. E' stata bocciata anche dalla maggioranza in consiglio regionale, anche in consiglio comunale di Como non ha preso posizione. Da parte sua il questore allo stesso tempo ha invitato Forza Nuova a spostare la data della stessa manifestazione, alla quale doveva partecipare anche Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova. “Nonostante il divieto, il nostro segretario nazionale Roberto Fiore insieme ai militanti sarà in piazza a Como il 9 dicembre come esempio d’Avanguardia Nazionale contro un conclamato stato di polizia ormai arrivato ai titoli di coda” si legge sul profilo Facebook del movimento. Insomma, un motivo in più per far salire la tensione.

Tags
forza nuova
forza
nuova
manifestazione
presidio
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved