laRegione
huawei-supera-samsung-ed-e-leader-mondiale-di-smartphone
Ti-Press
Economia
30.07.20 - 08:150
Aggiornamento : 08:41

Huawei supera Samsung ed è leader mondiale di smartphone

Il gruppo cinese ha venduto 55,8 milioni di cellulari, contro i 53,7 della rivale sudcoreana

Huawei supera Samsung nel secondo trimestre del 2020, diventando il leader mondiale per le vendite di smartphone: è la stima di Canalys, società di analisi specializzata nel settore tecnologico. A dispetto delle pesanti sanzioni americane a suo carico, il gruppo cinese ha consegnato 55,8 milioni di dispositivi, a fronte dei 53,7 milioni di pezzi della rivale sudcoreana.

Il sorpasso, secondo l'esame dei dati, è avvenuto grazie al rimbalzo dei consumi in Cina dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19, ma pur sempre in frenata: nel confronto con aprile-giugno 2019, Huawei ha segnato un calo del 5% delle consegne, mentre Samsung ne ha accusato uno addirittura del 30%, in base alle stime di Canalys.

Si tratta tuttavia del primo trimestre in nove anni in cui un marchio diverso da Apple o Samsung diventa leader di mercato. "è un risultato rimarchevole che poche persone avrebbero potuto immaginare un anno fa - ha notato Ben Stanton, analista senior di Canalys -. Se non fosse stato per il Covid-19, tutto questo non si sarebbe verificato. Huawei ha sfruttato appieno il vantaggio della ripresa economica cinese per riavviare il suo settore degli smartphone". Le consegne all'estero, infatti, sono crollate del 27% anno nel secondo trimestre, a fronte del rialzo dell'8% di quelle domestiche, confermando che la crescita è alimentata dalla posizione dominante sul mercato cinese. Tuttavia, la capacità di mantenere lo stesso passo in futuro è a forte rischio a causa delle incertezze sulle sanzioni americane che colpiscono i vari settori di attività, dagli smatphone fino alle reti.

TOP NEWS Economia
Economia
1 gior
Swiss Life ‘fa pace’ con il Dipartimento di giustizia Usa
Multa da 70 milioni di franchi per le attività cross border con clienti statunitensi risalente agli anni scorsi. Importo già accantonato e imputato all’esercizio 2020
Economia
2 gior
Elon Musk rinnega i bitcoin, la criptovaluta crolla del 16%
Il patron di Tesla fa retromarcia a causa della preoccupazione per l'utilizzo di fonti fossili nella produzione, annunciando che il gruppo non li accetterà più
Economia
2 gior
Il patron di Tesla abbandona i bitcoin
La criptovaluta non sarà più accettata come forma di pagamento. Per produrla si usa troppa energia fossile
Economia
4 gior
Previdenza, il coronavirus non ha intaccato le casse pensioni
La maggior parte degli istituti di previdenza professionale ha chiuso l’esercizio 2020 con tassi di copertura al rialzo raggiungendo il livello più alto dal 2012
Economia
1 sett
Ma le banconote svizzere non ‘scadono’ mai
I biglietti della sesta e ottava serie non sono più accettate come mezzo di pagamento forzoso, ma possono essere ancora scambiate uno a uno con quelle nuove
Economia
1 sett
Accordo BancaStato-Efg ‘concluso con successo’
Trasferiti oltre 5’400 clienti dal settore ‘retail e commerciale’ ticinese di Efg International a Banca Stato
Economia
1 sett
Credit Suisse limita l'esposizione al rischio
Dopo il caso Archegos, il livello di attivi ponderati in base al rischio e quello dell'indebitamento saranno limitati
Economia
1 sett
Implenia taglia nei Grigioni, ‘ballano’ 150 impieghi
Il gruppo edile zurighese chiude cinque siti per concentrarsi su ‘grandi e complessi progetti’. Consultazioni in corso con i sindacati, forse un piano sociale.
Economia
1 sett
Cambio di presidenza alla Banca del Sempione
Giovanni Crameri è stato eletto dall’assemblea degli azionisti alla guida del Consiglio di amministrazione. Subentra a Fiorenzo Perucchi
Economia
1 sett
Annunci web attivi (troppo) a lungo, cala la domanda di case
Il valore del Ticino (147 giorni nel 2020) ha fatto schizzare verso l'alto i tempi di inserzione media in tutta la Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile