laRegione
Ungheria
Portogallo
18:00
 
MOLTENI A./PELLA G.
0
ALTMAIER D./STRICKER D.
0
1 set
(6-6)
nissan-verso-il-taglio-di-20mila-posti-di-lavoro
Foto Keystone
Economia
22.05.20 - 09:030
Aggiornamento : 10:44

Nissan verso il taglio di 20mila posti di lavoro

Con la riduzione dei posti di lavoro della casa giapponese, alleata di Renault, i licenziamenti nel settore auto salirebbero a 50mila

Nissan si prepara a tagliare 20mila posti di lavoro nel mondo. Lo riferisce l'agenzia di stampa giapponese Kyodo News. Con il possibile taglio del colosso giapponese alleato di Renault salirebbero a oltre 50mila gli esuberi nel comparto auto nel mondo.

La riduzione di oltre 20mila dipendenti equivale a circa il 15% dell'intera forza lavoro del gruppo. Le misure dell'azienda giapponese sono la conseguenza del crollo senza precedenti delle vendite sul mercato internazionale delle quattro ruote a causa della diffusone della pandemia del coronavirus a livello globale.

I tagli riguarderebbero in prevalenza l'Europa e i mercati emergenti, secondo quanto riferito da fonti citate dalla Kyodo.

A metà mese la terza casa auto nipponica per volumi di vendita, aveva anticipato una riduzione della capacità produttiva globale del 20% entro l'anno fiscale 2022.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
5 ore
Credit Suisse: nel 2022 la ripresa rallenterà
Secondo gli esperti dell'istituto bancario, l'evoluzione complessiva cela le difficoltà di singoli settori quali la ristorazione e il turismo
Economia
1 gior
Implenia: contratto miliardario per linea ferroviaria in Italia
Il colosso edile zurighese costruirà 22,5 km della linea che si collega al tunnel del Brennero. La commessa è valutata a 1,07 miliardi di Euro.
Economia
5 gior
Ricchezza privata, patrimoni a livello record in Svizzera
Salgono a 5000 miliardi di dollari, grazie in particolare al buon andamento del mercato azionario e di quello immobiliare
Economia
5 gior
L'euforia delle borse preoccupa solo a metà
È quanto emerge da un seminario dell'Associazione bancaria ticinese, utile per capire meglio le ragioni – giuste e sbagliate – dell’ottimismo finanziario
Economia
1 sett
Cala (anche se di poco) la disoccupazione in Svizzera
In maggio il tasso è del 3,1 per cento. Ticino all'undicesimo posto fra i cantoni più toccati
Economia
1 sett
G7, una tassa minima per le grandi aziende. Timori in Svizzera
Equità globale fiscale con un'aliquota minima del 15 per cento. Due economisti temono conseguenze non positive per la Confederazione
Economia
1 sett
I giovani desiderano una casa di proprietà
Il 77% della fascia di età tra i 16 e i 25 anni ha questa ambizione che rischia di rimanere un sogno a causa degli elevati requisiti di finanziamento
Economia
1 sett
Ripresa e lavoro, disoccupazione prevista sotto il 3%
È quanto immaginano gli economisti di Raiffeisen. Immutate le previsioni di crescita dell’economia svizzera del 2,8% quest’anno e del 2,5% il prossimo
Economia
1 sett
Risorse naturali esaurite già a fine luglio
Quest’anno si anticipa di quasi un mese il giorno in cui i consumi dell’anno arrivano a termine
Economia
1 sett
Facebook nel mirino dell’antitrust europea
La Commissione Ue vuol verificare se il social network ha violato la regole sulla concorrenza con il servizio Marketplace
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile