laRegione
80vogliadimina-nella-sua-cremona-aspettando-lugano
Giovedì 9 dicembre a Cremona
03.12.21 - 18:04
Aggiornamento: 20:10

80VogliaDiMina nella sua Cremona (aspettando Lugano?)

Nek, Audio 2 e Frankie hi-nrg mc e 8 voci femminili per una festa di compleanno rinviata dal lockdown. Al Teatro Ponchielli di Cremona (per ora...)

La destinazione non è delle più vicine, ma si vocifera che lo spettacolo possa arrivare presto a Lugano. ‘80VogliaDiMina’ è il tributo alla ‘luganese’ tigre di Cremona nella sua Cremona. Il 9 dicembre alle 21, nello storico Teatro Ponchielli, va in scena lo spettacolo ritardato dal lockdown, previsto a marzo dello scorso anno in occasione dell’80esimo compleanno dell’artista.

Per reinterpretare i grandi classici e i brani più noti di Mina sono attesi Nek, Audio 2 e Frankie hi-nrg mc. Insieme a loro, otto voci femminili: Erica Boschiero, Roberta Giallo, Giua, Giulia Mei, Giada Mercandelli, Susanna Parigi e Giuseppina Torre. Sul palco, gli artisti saranno accompagnati dai musicisti Davide Tagliapietra (chitarre elettriche e acustiche), Manuel Boni (chitarre elettriche e acustiche), Linda Pinelli (basso), Andrea Polidori (batteria), Riccardo Sasso (pianoforte e tastiere) e dall’Ensemble dell’Orchestra Filarmonica Italiana diretto da Loris Ceroni (biglietti acquistabili online su Vivaticket.com)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
audio 2 cremona frankie hi-nrg lockdown nek teatro ponchielli
TOP NEWS Culture
Estate giallo-nera
4 ore
‘Quer pasticciaccio’ di Carlo Emilio Gadda
‘Quer pasticciaccio brutto de via Merulana’, 1957: scrittura che corre da ferma, personaggi promossi protagonisti appena nominati, spregiudicatezza
Spettacoli
1 gior
Addio a Wolfgang Petersen, diresse ‘La storia infinita’ e ‘Troy’
Il regista tedesco aveva 81anni. Fra gli attori da lui diretti, Clint Eastwood, Dustin Hoffman, George Clooney, Harrison Ford e Brad Pitt
Culture
1 gior
Che basta un colpo di vento e il festival di Arzo prende il volo
Da giovedì 18 a domenica 21 agosto, ad Arzo e nella ‘flilale’ Meride, torna il Festival internazionale della narrazione, edizione 22 (come l’anno...)
L'intervista
1 gior
Julia Murat: ‘Per Bolsonaro saremo un vanto o l’immoralità noir’
La regista di ‘Regra 34’, Pardo d’oro al Miglior film, felice con moderazione: ‘Temiamo che il presidente o i suoi approfittino di questo premio’
L'intervista
1 gior
Gigi la legge che non multa a Locarno e si prende un premio
Un ritorno, quello di Alessandro Comodin, quest’anno Premio speciale della Giuria, già premiato nel 2011 a Locarno per ‘L’estate di Giacomo’.
L'intervista
1 gior
Locarno75 e il futuro, also sprach Rapahël Brunschwig
La governance futura non è di competenza del managing director’, che sul nuovo presidente rimanda al Cda. E sui numeri del 75esimo...
Sostiene Morace
1 gior
Lunga vita al Festival (quanto ai premi, ‘de gustibus’)
‘Regra 34’, confuso e ripetitivo. Meglio ‘Gigi la legge’. Solari lascia o fa come al 70esimo? L’augurio è quello di trovare una figura all’altezza.
Arte
1 gior
Morto Dmitri Vrubel: dipinse il bacio fra Breznev e Honecker
L’artista russo è morto a 62 anni per complicazioni da Covid-19. Suo il celebre graffito sul Muro di Berlino
Locarno 75
2 gior
Pardi per tre, una condanna alla selezione
Sokurov e Fahdel non erano nelle corde: la Giuria, evidentemente figlia del suo tempo, ha premiato la libertà espressiva più che regole e grammatica
Il ricordo
2 gior
Piero Angela e la gentilezza della scienza
Raccontare la scienza con garbo, chiarezza e senso della meraviglia: nel giorno dei funerali, le lezioni del grande divulgatore morto sabato a 93 anni
© Regiopress, All rights reserved