laRegione
anche-i-musei-bacchettano-kim-kardashian
Keystone
Di Marilyn ce n’è (stata) una sola
13.05.22 - 17:48

Anche i musei bacchettano Kim Kardashian

Monta la polemica dopo la scelta dell’influencer di sfilare con lo storico abito indossato da Marilyn Monroe per fare gli auguri a Jfk

Ats, a cura de laRegione

Dopo i restauratori anche i musei hanno stigmatizzato Kim Kardashian per aver portato l’iconico abito di Marilyn Monroe sulle scalinate del gala del Met. L’Icom (International Council of Museum) ha deplorato il gesto dell’influencer osservando che "i vestiti storici non dovrebbero mai essere indossati da nessuno. La prevenzione è meglio della cura, anche perché un trattamento sbagliato distruggerebbe l’oggetto per sempre".

Allegando norme specifiche per evitare che capi come l’abito, indossato 60 anni fa da Marilyn Monroe per cantare a Jfk "Happy Birthday Mr. President", possano essere danneggiati da alti livelli di luce, inclusi i flash dei fotografi, l’Icom ha aggiunto dettagli sulla storia del vestito che fu realizzato in un tessuto elasticizzato del colore della pelle dell’attrice e le fu poi cucito addosso per accentuare l’effetto "nudo". Quella stoffa, che si chiama soufflé di seta, "non esiste più", afferma l’organizzazione.

Al braccio del boyfriend Pete Davidson, Kim Kardashian ha indossato l’abito di Marilyn per chiudere il 2 maggio la sfilata di celebrità al Gala del Costume Institute del Met. L’influencer si è poi cambiata in una replica dell’originale una volta finito il red carpet.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
kim kardashian marilyn monroe
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Culture
Concerti
8 ore
Enrico Pieranunzi a Jazz in Bess
Tra i più noti e apprezzati protagonisti della scena jazzistica internazionale, è atteso domenica 22 maggio alle 20.30
Danza
9 ore
Manca poco al Lugano Dance Project
Tra mercoledì 25 e domenica 29 maggio, Lugano si trasforma nella città della danza
Spettacoli
10 ore
Dagli Aphrodite’s Child a ‘Blade Runner,’ addio a Vangelis
Il compositore greco, autore di celebri colonne sonore e tastierista della band prog-rock con Demis Roussos è morto oggi a 79 anni
Cannes 75
11 ore
Tom Cruise inonda il cielo sulla Croisette
Era il giorno di ‘Top Gun: Maverick’, ma anche del Bellocchio di ‘Esterno notte’, Aldo Moro diventato serie. E di due film in concorso non ‘globalizzati’
Arte
15 ore
L’aridità andina del fotografo Gian Paolo Minelli
Alla Polus di Balerna fino al 9 giugno ‘Aridez’, progetto scaturito da un lungo viaggio sulle Ande
L’intervista
17 ore
Dodi Battaglia, ‘Inno alla musica’ e ai Beatles (Days)
Stasera a Bellinzona in Piazza del Sole, l’ex Pooh tra grandi successi e brani del nuovo album. ‘Quando sul palco mi volto, vedo ancora Stefano’
Musica
1 gior
Cyrille Aimée, gran finale di stagione al Jazz Cat Club
Dopo ben tre rinvii, lunedì 23 maggio ad Ascona per chiudere la 14esima stagione
Cinema
1 gior
Cannes festeggia i suoi 75 anni inneggiando al cinema
Brillano ‘Coupez!’ di Michel Hazanavicius, scelto da Thierry Fremaux per inaugurare l’edizione, e ‘For the Sake of Peace’, prodotto da Forest Whitaker
Culture
1 gior
La vita in fuga di Ulas Samchuk, la morte per fame dell’Ucraina
Un contributo di Carlo Ossola sul romanzo del 1934 ‘Maria. Cronaca di una vita’, la cui traduzione italiana sarà presentata giovedì 19 maggio al Lac
Spettacoli
1 gior
Netflix licenzia per far fronte al rallentamento della crescita
Si tratta di circa 150 dipendenti, la maggior parte negli Usa. Poche settimane fa l’azienda aveva annunciato per la prima volta una perdita di abbonati.
© Regiopress, All rights reserved