laRegione
(Daveblog)
Società
27.08.18 - 17:000

Georges Wenger appende il mestolo al chiodo

Uno dei più rinomati cuochi svizzeri esce di scena. Il grande chef giurassiano gestiva un rinomato locale a Le Noirmont. Il suo “erede” è un 32enne, pure del cantone

Uno dei più rinomati cuochi del Paese, il giurassiano Georges Wenger, che gestisce un hotel-ristorante gastronomico a Le Noirmont (JU) appenderà il grembiule al chiodo alla fine di quest'anno. Il grande chef ha deciso di passare il testimone a Jérémy Desbraux, attualmente secondo in cucina all'Hôtel de Ville di Crissier. Nel 1981 Georges Wenger e la moglie Andrea avevano acquistato lo stabile nelle Franches-Monagnes per farne una delle migliori tavole della Svizzera. Il loro ristorante ha ottenuto 18/20 punti nel GaultMillau e conquistato due stelle nella guida Michelin. Alla vigilia dei loro 65 anni, Wenger e consorte hanno annunciato oggi di aver deciso di consegnare le chiavi del loro hotel-ristorante allo chef 32enne Jérémy Desbraux. La coppia ha voluto così favorire l'accesso alla proprietà a un giovane originario del Giura francese.

Tags
wenger
georges wenger
georges
chef
chiodo
TOP NEWS Culture
© Regiopress, All rights reserved