laRegione
coronavirus-c-e-la-spia-dei-casi-gravi-l-immunita-non-dura
Ti-Press
Scienze
13.07.20 - 19:540
Aggiornamento : 21:58

Coronavirus, c'è la 'spia' dei casi gravi. L'immunità? Non dura

Gli interferoni potrebbero essere la chiave per evitare il degenerare dell'infezione. Gli anticorpi, invece, spariscono dopo qualche mese

Nel sistema immunitario c'è una 'spia' che potrebbe aiutare a riconoscere le forme più gravi di Covid-19: è il deficit di proteine cruciali nella lotta ai virus (gli interferoni di tipo 1), condizione che solitamente si combina con un'elevata presenza di virus nel sangue e una risposta infiammatoria esagerata. Lo dimostra lo studio condotto su 50 pazienti da un gruppo francese guidato dall'Università di Parigi. I risultati, pubblicati su Science, potrebbero aprire a una nuova terapia combinata che unisca l'integrazione di interferone con la neutralizzazione dell'infiammazione. Se finora diversi studi avevano rilevato l'importanza dell'azione locale dell'interferone nel frenare la progressione della malattia, questi nuovi dati suggeriscono che una più ampia produzione di interferoni possa risultare benefica. Visti i risultati, i ricercatori suggeriscono di trattare i pazienti più gravi usando un approccio combinato, focalizzato sulla somministrazione di interferone e terapie antinfiammatorie.

Immunità dura solo pochi mesi

Intanto uno studio del King's College di Londra sembra mostrare che il livello degli anticorpi prodotti dal corpo contro il Coronavirus può drasticamente diminuire nel giro di pochi mesi. Ciò espone il soggetto al pericolo di un secondo contagio. La scoperta è stata effettuata analizzando le risposte immunitarie di oltre 90 ex ammalati. I ricercatori hanno registrato come il livello di anticorpi raggiunga il suo picco dopo circa tre settimane dalla comparsa dei sintomi, per poi gradualmente diminuire, indebolendo così la potenza della risposta. Tre mesi dopo l'infezione - sottolinea oggi il Guardian citando lo studio - soltanto il 17% di chi ha contratto il virus mantiene la stessa potenza di risposta immunitaria, destinata a ridursi in certi casi fino a non essere più neppure rilevabile.

TOP NEWS Culture
Culture
7 ore
Scopriamo #Locarno2020 con Lili Hinstin
La direttrice artistica ci racconta questa insolita edizione, senza piazza e concorso ma con lo spirito del festival
Società
16 ore
Smile: sui social tutti con la mascherina
Nuova campagna di sensibilizzazione lanciata dall'Organizzazione mondiale della sanità.
Spettacoli
18 ore
Via alla quinta stagione della Casa di carta: sarà l'ultima?
Netflix annuncia con un tweet le riprese della serie televisiva spagnolo che ha avuto un successo straordinario.
Società
19 ore
Vuoi comprare un'isola? Servono 'solo' 10 milioni
Gallinara, oggi riserva naturale al largo fra le cittadine di Alassio e Albenga, nel Mar ligure, venduta a un magnate ucraino.
Culture
1 gior
Endorfine Festival a settembre: si comincia con Burioni
Il virologo italiano aprirà la 2ª edizione, ridisegnata nel programma e negli spazi. Spicca anche l'incontro tra Adriana Faranda (ex Br) e la figlia di Aldo Moro.
Società
2 gior
Fenomeno influencer a 80 anni indossando... abiti smarriti
Una coppia di Taiwan, titolare di una lavanderia, spopola nel web raggiungendo i 600mila follower.
Spettacoli
3 gior
Cinema, Venezia in cerca di un'identità possibile
Mancano i divi e le dive internazionali e Venezia con una trentina di film italiani riempie i tappeti rossi di protagonisti locali. A qualcuno basterà.
Musica
3 gior
'Bon Bones meets Twobones': è jazz nippo-ticinese
Sabato 8 agosto a Losone, sul sagrato della Chiesa di San Lorenzo, l'oriente si fonde con la Svizzera in uno scambio musicale tra estremi del globo.
Arte
3 gior
Siamo tutti curatori: la Kunsthalle di Zurigo riapre. A tutti
Una mostra senza opere d’arte, ma con idee per altre possibili mostre, un’esposizione dentro l’esposizione ci spiega la curatrice Seline Fülscher
L'intervista
3 gior
La cura Cristicchi
Durante il lockdown ha scritto due poesie e un album intero. A colloquio con il cantautore, domenica 2 agosto al LongLake Festival Lugano
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile