laRegione
17.08.22 - 18:40
Aggiornamento: 19:44

Atti sessuali con fanciulli, 77enne rinviato a giudizio

L’uomo avrebbe abusato di sette bambini sull’arco di 20 anni, recandosi apposta anche in Thailandia. È parzialmente reo confesso.

atti-sessuali-con-fanciulli-77enne-rinviato-a-giudizio
Ti-Press
Sta scontando anticipatamente la pena

Un 77enne del Sopraceneri è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere per una serie di abusi che avrebbe compiuto ai danni di sette bambini. I fatti sono avvenuti sull’arco di un ventennio fino allo scorso ottobre, quando l’uomo è stato arrestato. Si parla di toccamenti e rapporti non completi di vario genere. Ne dà notizia la Rsi. In Ticino avrebbe approfittato di quattro bambini, due dei quali della sua cerchia familiare. Le sue pulsioni lo hanno portato anche a compiere diversi viaggi in Thailandia. In numerose circostanze, inoltre, le scene sono state filmante con foto o video.

L’uomo, parzialmente reo confesso, dovrà ora rispondere di atti sessuali con fanciulli e, in sei dei sette casi, di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere. A questa si aggiunge l’accusa di pornografia. Sono infatti oltre 3’500 le fotografie, di vario genere, che gli inquirenti hanno trovato nel suo computer.

Il processo alle Assise criminali si terrà a inizio ottobre e la corte sarà presieduta dal giudice Mauro Ermani. Per il 77enne, che sta già espiando anticipatamente la pena, la procuratrice pubblica Pamela Pedretti chiederà più di cinque anni di carcere. La perizia psichiatrica non ha inoltre ravvisato alcuna scemata imputabilità. Elevato il rischio di recidiva.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
6 ore
Lugano: in arrivo Expo Ticinotour, grande fiera vintage
L’evento è in programma sabato 1° ottobre al Padiglione Conza: oltre 120 espositori, food-truck, bar, sala giochi, veicoli d’epoca e molto altro
Ticino
8 ore
‘Non si aggiungano ulteriori materie di studio al Liceo’
Tra ‘grandi scetticismi’ e ‘totale concordanza’, il Cantone risponde alla consultazione federale in merito alla Revisione dell’Ordinanza sulla maturità
Luganese
9 ore
Lugano, da Radio Rsi a Città della Musica con 21 milioni
Licenziato il messaggio municipale per l’acquisto dello storico stabile di Besso. Un’operazione che, spiega Badaracco, genererà 55 milioni di investimenti
Gallery
Grigioni
10 ore
A lezione d’integrazione sui banchi di Roveredo
Da lunedì tredici adolescenti fuggiti dall’Ucraina hanno iniziato a districarsi fra matematica e italiano nel padiglione 1 della Casa di cura Immacolata
Bellinzonese
11 ore
Osogna, ‘con macchinisti istruiti si riducono gli infortuni’
È stato inaugurato ufficialmente il Centro di formazione professionale Macchine della Ssic Ticino che, inoltre, valorizza una regione periferica
Mendrisiotto
11 ore
‘Il palazzo reale delle menzogne’, 6 anni al principe Selassié
La Corte delle Assise criminali di Mendrisio lo ha riconosciuto colpevole e condannato per truffa per mestiere e falsità in documenti
Luganese
15 ore
Bertoli sull’arresto del direttore: ‘Non mi capacito neanch’io’
Il Decs ha chiarito i punti essenziali della vicenda e presentato le prossime linee di azione
Mendrisiotto
17 ore
‘Crassa leggerezza’, chiesta l’assoluzione del principe Selassié
Davanti alle Criminali di Mendrisio, la difesa evidenzia la mancanza di controlli degli accusatori privati. La sentenza sarà pronunciata alle 17
video
Locarnese
17 ore
Mattinata di... fuoco in via Luini a Locarno
Incidente in un distributore di benzina. Fortunatamente non si sono registrati feriti
Luganese
17 ore
Bissone, il Comune vince la causa civile per il Lido
La sentenza della Pretura di Lugano condanna la società, a cui vennero affidati i lavori di ristrutturazione, a risarcire l’ente locale di 533’000 franchi
© Regiopress, All rights reserved