laRegione
30.06.21 - 13:11

Avvicendamento nelle comunità parrocchiali

A partire da settembre sono previsti diversi cambiamenti, che interesseranno tutto il Ticino

avvicendamento-nelle-comunita-parrocchiali
Ti Press

La Curia vescovile comunica che in queste settimane, sentiti i Presbiteri e i Consigli parrocchiali interessati, il vescovo Mons. Valerio Lazzeri ha indicato alcuni avvicendamenti.

Don Plamen Gecev sostituirà Mons. Claudio Mottini nella cura pastorale della Quasi parrocchia del Cristo Risorto a Lugano. Don SEbastian Krystkovyak, attualmente parroco di Castel San Pietro sarà il nuovo vicario parrocchiale di Pazzalino, in sostituzione di don Arioste Denon, inviato a proseguire gli studi a Roma dal Vescovo della sua diocesi di appartenenze (Benin). Don Fiorenzo Maritan, attualmente cappellano alla Ca' Rezzonico e all'Ospedale italiano di Lugano, sarà il nuovo amministratore parrocchiale di Castel San Pietro. Le cappellanie di Ca' Rezzonico e dell'Ospedale italiano di Lugano verranno affidate a presbiteri residenti a Lugano. Don Anoop Abraham sarà il nuovo amministratore parrocchiale della parrocchie di Astano e Sessa-Monteggio.

Don Mattia Scascighini, attuale amministratore parrocchiale di Bodio, Giornico, Pollegio e Personico, sarà il nuovo vicario delle parrochie di Bruzella, Cabbio, Caneggio, Morbio Superiore, Muggio, Sagno e Scudellate, in sostituzione di don Lukasz Zurawka, che rientra nella sua diocesi di appartenenza. L'amministrazione di queste parrocchie sarà affidata al vicario foraneo del Mendrisiotto, don Gian Pietro Ministrini. Padre Anthony Masciantonio, passionista, entra quale amministratore parrocchiale a Bodio, Giornico, Pollegio e Personico. Don Domenico Galli lascia la cura pastorale di Coldrerio per ritirarsi a quiescenza. Lo sostituirà don Pawel Miara, attualmente vicario parrocchiale a Stabio. Il nuovo vicario di Stabio sarà don Jakub Fejkiel, studente di diritto canonico presso la facoltà di Lugano.

I cambiamenti diventeranno effettivi a partire dal prossimo mese di settembre, con l'inizio del nuovo anno pastorale. C'è invece un cambiamento che decorrerà dal primo gennaio 2022: don Angelo Epistolio, attuale cappellano presso la clinica sociopsichiatrica di Mendrisio, è stato indicato quale amministratore parrocchiale di Salorino in sostituzione di don Maksym Podhajski, che fa ritorno nella sua diocesi di appartenenza. Il successore di don Epistolio presso la clinica di Mendrisio verr?a indicato ins eguito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Rabadan in rosso, fra le novità 2023 un lieve aumento dei prezzi
Perdita di 117mila franchi, di cui 41mila per Lumino. Via il braccialetto, arriva il QR code. Si lavora a un programma completo. Ecco il gioco da tavolo
Mendrisiotto
4 ore
Piscina coperta regionale, ‘il Cantone dia delle certezze’
Tre deputati momò del Centro tornano alla carica. Sul progetto il Distretto attende ‘risposte chiare e inequivocabili’
Locarnese
4 ore
Via Stazione: dall’autosilo in giù tutto il fronte sarà demolito
Da ieri all’albo comunale di Muralto il progetto da 50 milioni per due nuove costruzioni a contenuti misti e un diverso “rapporto” con il Grand Hotel
Ticino
4 ore
Imposta di circolazione, dalla confusione al circo
Il pessimo spettacolo della politica: incapace di trovare un’intesa, ma capace di alimentare confusione. E poi chissà perché le urne vengono disertate...
Luganese
10 ore
Fra i 17 e i 27 milioni per la nuova piscina di Trevano
La notizia è trapelata a margine dell’assemblea dell’Ente regionale di sviluppo del Luganese. Passi in avanti per il Parco regionale del Camoghè.
Mendrisiotto
12 ore
Un territorio raccontato attraverso tredici storie di vita
Le conversazioni del poeta Massimo Daviddi e i ritratti del fotografo Aldo Balmelli in un libro che restituisce lo sguardo dei protagonisti
Ticino
13 ore
Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’
Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
14 ore
Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1
Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
Ticino
15 ore
Vigilanza sulla Procura federale, proposta Fiorenza Bergomi
La Commissione giudiziaria sottopone le proprie indicazioni all’Assemblea federale in vista delle nomine in programma per il 14 dicembre
Ticino
15 ore
Targhe, Dadò: ‘Colpa del governo’. Gobbi: ‘Sei in malafede’
Caos imposta di circolazione, dopo il ritiro dei decreti da parte del Consiglio di Stato è botta e risposta al fulmicotone, tra accuse e puntualizzazioni
© Regiopress, All rights reserved