laRegione
17.10.22 - 17:25
Aggiornamento: 18.10.22 - 10:26

Vacallo, arriva il voto sul congedo paternità

Nella seduta straordinaria di giovedì 20 ottobre, il Consiglio comunale si esprimerà sulla revisione del Regolamento organico dei dipendenti

vacallo-arriva-il-voto-sul-congedo-paternita
archivio Ti-Press
L’attuale Rod risale al 1991

A Vacallo "i tempi sono maturi per dotare la nostra amministrazione comunale di un Regolamento organico dei dipendenti (Rod) aggiornato e revisionato". È questo il commento della Commissione delle petizioni al termine dell’esame della revisione del Rod. Il messaggio è all’ordine del giorno della seduta straordinaria convocata per giovedì 20 ottobre. Il documento sostituirà quello in vigore dal 1991, "finora rimasto invariato" e con "parte dei suoi articoli ormai obsoleta e che non risponde più alle esigenze attuali". I commissari accolgono "positivamente la volontà del Municipio di munire il Comune di una normativa equilibrata e al passo con i tempi, che possa tutelare da una parte i diritti dei dipendenti pubblici e dall’altra permettere di evidenziarne i doveri e le responsabilità, ma anche di mettere il Municipio nella situazione di esercitare il proprio ruolo di datore di lavoro, nonché rappresentante della collettività". Prima di arrivare al suo rapporto – "per buona parte degli articoli non ci sono osservazioni", mentre per una parte i commissari propongono degli emendamenti – la Commissione delle petizioni si è riunita 12 volte. Pur concordando sul fatto che "le proposte contenute nel messaggio hanno un impatto finanziario sopportabile per il Comune", la Gestione ha invece prodotto due rapporti: quello di maggioranza "appoggia la proposta di emendamenti". Quello di minoranza ne propone altri tre non essendo stato raggiunto parere unanime sui rispettivi articoli.

Quanti giorni per i neopapà?

Tra le novità previste nel Rod, c’è l’introduzione del congedo paternità che, per Municipio e Commissione delle petizioni, dovrà essere di 20 giorni lavorativi. Una proposta che non trova però d’accordo la minoranza della Commissione della gestione. Nel loro emendamento, Edo Pellegrini (Lega-Udc-Udf-Ind.) e Angelo Colombo (Plr) propongono che "il dipendente ha diritto a un congedo paternità pagato di 10 giorni lavorativi" che decorre dalla nascita del figlio e "decade di norma dopo 6 mesi dall’evento" (come indicato dalle Petizioni; tre quelli proposti dall’esecutivo). In casi eccezionali "il Municipio può concedere una proroga del termine". Nel giugno 2019 il gruppo Ppd e Indipendenti per Vacallo aveva presentato una mozione che chiedeva l’introduzione di un congedo paternità nel Rod.

Adozione e affidamento

Oltre alla nascita di un bambino, il nuovo Rod include anche adozioni e affidamenti. Contrariamente all’idea del Municipio, le Petizioni propongono uno specifico articolo dato che, spiegano, "il congedo in oggetto rappresenta un caso diverso dal congedo maternità e paternità e si trova anche in altri Rod in articoli separati". In caso di "adozione di minorenni estranei alla famiglia", la proposta è di concedere un congedo pagato fino a un massimo di 16 settimane "per giustificati motivi". In caso di affidamento, fino a un massimo di 20 giorni lavorativi che il Municipio valuterà di volta in volta.

Ordinanza per la classifica delle funzioni

Le altre proposte della minoranza riguardano l’anzianità di servizio (articolo 40). Oltre allo stralcio dei cinque giorni di congedo pagato che il dipendente riceve al decimo anno di servizio; la richiesta è di concedere una gratifica di 5 giorni (e non 10) lavorativi di congedo pagato per il 15esimo anno di servizio da utilizzare entro un anno. In merito alla classifica delle funzioni (articolo 33), la richiesta è che funzioni e classi di stipendio siano oggetto di un’apposita ordinanza. Nel suo rapporto, la Commissione delle petizioni propone lo stralcio di questo articolo e la sua sostituzione con un’ordinanza municipale, così come avviene in altri Comuni, "per semplificare la procedura di eventuali aggiornamenti futuri delle funzioni e/o delle classi di stipendio cantonali".

Leggi anche:

Venti giorni di congedo paternità per i dipendenti di Vacallo

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
35 min
Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla
Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
Locarnese
5 ore
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
Mendrisiotto
17 ore
La Castello Bene conquista il Nebiopoli 2023
Il corteo mascherato ‘cattura’ 20mila spettatori. Per gli organizzatori del Carnevale chiassese è l’edizione dei record
Luganese
19 ore
Auto contro moto a Novaggio, grave il motociclista
L’incidente sulla strada verso Miglieglia. Il giovane è stato sbalzato a terra dall’impatto frontale
Mendrisiotto
20 ore
Il Corteo di Nebiopoli fa il pieno di satira e pubblico
La sfilata mascherata si riappropria del centro cittadino tra guggen, gruppi e carri (venuti anche da fuori) e le cannonate di coriandoli da Sion
Luganese
21 ore
Scontro auto-moto a Manno, ferito il motociclista
L’incidente intorno alle 15:45 in via Cantonale. Non sono note le condizioni del ferito, portato in ospedale dopo i primi soccorsi sul posto
Luganese
1 gior
A Lugano incendio in una discarica in zona Stampa
Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina provocando molto fumo e un odore sgradevole. Una persona in ospedale per intossicazione
Locarno
1 gior
Solduno, un poliziotto di prossimità gentile e apprezzato
Dopo 37 anni di servizio va in pensione il sergente maggiore Fabrizio Arizzoli. L’Associazione di quartiere esprime la sua gratitudine
Mendrisiotto
1 gior
“Nei paesini la gente è solidale, ma in città...”
Non sembra essere un periodo facile per il volontariato, che dopo la pandemia sembra aver perso drasticamente attrattiva
Ticino
1 gior
Caso Unitas, Mps e Noi (Verdi) tornano alla carica
Nuove interpellanze: ’Le risposte scritte del Consiglio di Stato sollevano altri interrogativi’
© Regiopress, All rights reserved