laRegione
Gabriele Putzu
Il Primo Ministro Silvano Pini festeggiato dall’uscente Mariano Musso
Mendrisiotto
12.11.15 - 15:000
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:09

Nebiopoli, inizia l’era Pini

La tradizione è stata rispettata: alle 11.11 di ieri è ufficialmente iniziata l’edizione 2016 del Carnevale Nebiopoli di Chiasso. Edizione che si terrà dal 4 al 9 febbraio e che avrà due novità principali. La prima è l’ubicazione: dallo Spazio Officina il villaggio si sposterà in Piazza Colonnello Bernasconi. La seconda è la figura del Primo Ministro: dopo dieci anni di servizio, Mariano Musso ha ceduto il testimone a Silvano Pini. «Sono un po’ commosso – ammette Mariano Musso –. Sono stati dieci anni intensi vissuti bene e rappresentare questa figura mi ha veramente entusiasmato». Silvano Pini dal canto suo è pronto. «È un lavoro che conosco bene trattandosi di una figura che abbiamo creato quando ero vicepresidente del Nebiopoli. Tocca a me proseguire l’ottimo lavoro svolto da Mariano... Dopo oltre 40 anni che faccio Carnevale, ricoprire questa carica è un piacere e un onore». Il Primo Ministro ha scelto di abbigliarsi con un vestito blu elettrico, con papillon in tinta, e una camicia gialla. L’edizione avrà quale filo conduttore ‘Tücc in piazza’. «Vogliamo riportare tutta la gente in piazza – commenta Ivan Summerer, vicepresidente del Nebiopoli –. E vogliamo anche avvicinare gli esercenti del centro cittadino al Carnevale». Anche il programma – seppur non ancora definitivo – presenta alcune novità. A partire dalla vendita del giornalino satirico del giovedì mattina, che traslocherà da Piazza Indipendenza a Piazza Municipio dove, in serata, la Gibigiana proporrà un torneo di giochi a squadre che precederà la consegna delle chiavi al Primo Ministro. In piazza si concentreranno anche le distribuzioni delle specialità culinarie rionali: venerdì gli gnocchi cucuriti, sabato il risotto urano e domenica la busecca cucurita. Per la serata di domenica è invece in programma una cena vallesana a base di raclette.

TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile