laRegione
il-servizio-accompagnamento-sociale-si-sposta-a-molino-nuovo
Ti-Press
Gli orari restano invariati
20.01.22 - 16:52
Aggiornamento : 18:21

Il servizio accompagnamento sociale si sposta a Molino Nuovo

Gli sportelli del servizio offerto dalla Città di Lugano si troveranno in via Brentani 9 e sostituiranno quelli di via Industria e via Carducci

C’è una nuova sede nel futuro del servizio di accompagnamento sociale della Città di Lugano (Sas). Dal primo febbraio infatti il Sas si sposterà in via Brentani 9 a Molino Nuovo. Si riuniranno quindi in un unico spazio i due sportelli attualmente esistenti a Pregassona (via Industria) e a Lugano Centro (via Carducci). Il cambiamento ha lo scopo di migliorare gli accessi e offrire un servizio più efficiente. Il Sas è formato da assistenti sociali e curatori coordinati da una responsabile. Gli assistenti sociali possono offrire un sostegno con una presa a carico sociale o fornire una consulenza a chi è confrontato con un disagio di carattere individuale, sociale, relazionale o amministrativo. I curatori assumono mandati dalle Autorità regionali di protezione quando queste istituiscono misure di protezione per chi è in difficoltà, occupandosi delle problematiche personali e amministrative, quali la gestione del patrimonio. Per entrambe le figure, ricorda il Municipio, sono importanti la partecipazione attiva del cittadino al proprio progetto di sostegno, la sua autonomia e il suo reinserimento nella società. Gli orari di apertura degli sportelli e i contatti telefonico e di posta elettronica rimangono invariati. Si ricorda inoltre che fino a nuovo avviso tutti gli sportelli della Città, quindi anche quello del Sas, ricevono solo su appuntamento per garantire le norme in materia di sicurezza sanitaria.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
6 ore
Riaperta la A2 in direzione sud su una corsia
Era stata chiusa per un veicolo in fiamme. Su Twitter la Polizia cantonale segnala rallentamenti tra Maroggia e Mendrisio
Bellinzonese
6 ore
Sorpassi a Giubiasco, ex Oratorio archiviato fra le critiche
Votati dal Cc il credito suppletorio di 2,71 milioni e la sistemazione esterna. Il conto finale sale da 8 a quasi 11 milioni
Luganese
7 ore
Lugano, la Coppa svizzera svetta sul tavolo del Municipio
All’inizio della seduta di Consiglio comunale, applausi alle parole di Michele Campana e di Olivier Custodio, l’autore del parziale vantaggio di 2 a 1
Bellinzonese
7 ore
Morti Covid a Sementina, il Cc (per ora) non ne discute
Bellinzona, bocciate le richieste di Lega/Udc e Mps/Verdi/Fa: Municipio esortato dai gruppi a esprimere vicinanza e solidarietà ai familiari dei defunti
Ticino
8 ore
Trasporti, ‘sarà assorbita solo parte della crescente domanda’
Un recente studio analizza le tendenze della richiesta di mobilità in Ticino. ‘Gli investimenti in corso non potranno che fornire un viatico parziale’
Ticino
9 ore
‘Formazione professionale, borse di studio fino ai 55 anni’
Compromesso in commissione tra la proposta di alzare da 40 a 60 anni la soglia e l’invito del governo di fermarsi a 50. Biscossa soddisfatta, Pronzini no
Luganese
10 ore
Lugano sviluppa una campagna contro la violenza domestica
La Polizia della Città presenta i dati dell’attività 2021. A breve debutta un’attività legata alla tolleranza reciproca tra giovani e adulti
Ticino
10 ore
‘Opere e crisi materie prime, per ora programmazione invariata’
Il Consiglio di Stato risponde a Schnellmann (Plr) sui possibili cantieri a rischio per prezzi e penuria di acciaio, metallo, legno e carburante
Luganese
11 ore
Omicidio Cantoreggi in Appello, per l’accusa è stato assassinio
La pp Tuoni ha richiesto 17 anni di carcere per il 35enne austriaco. La difesa: i ricorsi sono da respingere. Attimi di tensione fuori dall’aula
Mendrisiotto
11 ore
A Mendrisio il Ppd rilancia: ‘Dimezziamo i dicasteri’
In una interrogazione il gruppo mette sul tavolo la proposta, alternativa a tagli e aumento del moltiplicatore
© Regiopress, All rights reserved