laRegione
Yverdon-sport Fc
0
FC Stade Ls Ouchy
0
2. tempo
(0-0)
Aarau
0
Xamax
1
1. tempo
(0-1)
Langnau
3
Lugano
6
2. tempo
(1-3 : 2-3)
Ginevra
2
Zurigo
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
4
Bienne
2
2. tempo
(2-0 : 2-2)
Davos
3
Berna
2
2. tempo
(2-0 : 1-2)
Zugo
5
Ajoie
0
2. tempo
(2-0 : 3-0)
Visp
2
Turgovia
0
2. tempo
(0-0 : 2-0)
Olten
1
Zugo Academy
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
Kloten
2
La Chaux de Fonds
1
2. tempo
(2-0 : 0-1)
Ticino Rockets
1
Langenthal
4
2. tempo
(0-3 : 1-1)
Sierre
2
GCK Lions
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
chi-ha-18-milioni-di-franchi-per-villa-elisa
Luganese
14.01.22 - 18:170
Aggiornamento : 19:33

Chi ha 18 milioni di franchi per Villa Elisa?

Asta dagli esiti incerti per una sontuosa proprietà sulla collina di Massagno

a cura de laRegione

Salendo verso i Tre pini è impossibile non notarlo: un notevole ‘villone’ vecchio stampo. La collina di Massagno è ricca di oggetti lussuosi, ma Villa Elisa, già villa Yvonne (Talleri), si distingue per l’elegante imponenza, circondata da un lungo muro di cinta e da un ampio giardino boscoso, oltre che dalla stessa via Praccio che compie un ampio tornante attorno alla tenuta. Il prossimo 9 giugno si scoprirà se queste doti le consentiranno di trovare un nuovo proprietario; la villa andrà infatti all’asta dell’Ufficio esecuzione di Mendrisio, organizzata dal locale Ufficio esecuzione. Il dubbio è lecito dopo aver letto la perizia, che ritiene piuttosto difficile da ‘piazzare’ un oggetto di questo tipo. E questo non certo per la qualità dell’immobile, disposto sotto forma di due appartamenti più una dependance (18 camere in totale, oltre allo spazio per parcheggiare una decina di auto) ma a causa del ‘trend’ del mercato.

“Da ricerche della Brülhart & Partners Sa e dal nostro ProperTI Market Study 2021 – si legge nella perizia che accompagna l’asta – risulta che la domanda per simili oggetti si è ridotta in maniera marcata. Per questi tipi di oggetto il mercato immobiliare denota un andamento al ribasso per assenza di investitori. Il valutatore giudica le possibilità di un’eventuale vendita come bassa, per una serie di aspetti come il mercato, il segmento della clientela, la sostanza immobiliare e le sue caratteristiche. La cerchia di potenziali acquirenti risulta molto ristretta e/o quasi assente”. Anche perché, ovvio, in pochi dispongono di simili somme: 18 milioni e 687mila franchi il valore stimato per questo immobile, di età quasi secolare essendo stato costruito nel 1925.

È peraltro un oggetto difficile da trovare, per chi apprezza la posizione: sempre i periti annotano che non si ha notizia di compravendite recenti per oggetti simili nella zona.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
6 ore
Giorgio Grandini sotto inchiesta
A lui e a un altro notaio sono contestate truffa e falsità in documenti
Ticino
10 ore
Prestazione ponte Covid, il Governo propone la proroga
Il Messaggio del Consiglio di Stato recepisce gli auspici del Gran Consiglio chiedendo la proroga degli aiuti di almeno 6 mesi con effetto retroattivo
Ticino
10 ore
In Ticino contagi in calo, pazienti Covid stabili e zero decessi
Restano 166 le persone positive al Covid in ospedale, una in più nei reparti di cure intense dove sono 15 le persone con complicazioni più gravi da Covid
Ticino
11 ore
Torna la processionaria: come riconoscerla e come proteggersi
Osservati i primi nidi della farfalla le cui larve danneggiano gli alberi e possono causare infiammazioni cutanee e allergie a persone e animali
Locarnese
11 ore
Gordola, oltre 750 firme contro il ‘mastodonte’ alle Campagne
Abitanti preoccupati per l’inserimento del progetto immobiliare da circa 30 milioni. “Urge soluzione confacente, il Municipio faccia da mediatore”
Bellinzonese
12 ore
Danni del nubifragio, ‘nessuna responsabilità del Municipio’
L’esecutivo di Lumino risponde all’interrogazione Plr rispedendo al mittente ‘insinuazioni e speculazioni’ sull’alluvione del 7 agosto
Mendrisiotto
12 ore
Il Gran Consiglio è con India e lancia ‘un messaggio forte’
Deputati compatti, tranne sui banchi della Lega (che si astiene). Critiche alla legge e all’attitudine del Cantone. Ma Gobbi non ci sta.
Ticino
15 ore
Iniziativa popolare per abolire i livelli, si scaldano i motori
Scuola media. Vpod, lunedì riunione allargata per decidere su comitato e testo. Associazioni e studenti si esprimono dopo il no parlamentare al test
Locarnese
15 ore
Verzasca, tutti i lavori dopo lo svuotamento del lago
Al via le opere di manutenzione a più di cinquant’anni dalla prima messa in servizio del bacino per la produzione di energia idroelettrica
Luganese
22 ore
Schiacciato sotto un tornio industriale, non ce la fa
Vittima dell’infortunio avvenuto in una azienda di Agno un operaio di 51 anni del Canton Zurigo
© Regiopress, All rights reserved