laRegione
10.01.22 - 22:08
Aggiornamento: 03.02.22 - 15:05

Opris è morto 10 anni fa: Bertozzi lo ha saputo solo oggi

Delitto di Ponte Capriasca, il mandante è deceduto nel 2012. Il marito della vittima: ‘Aspettavo questo momento’. L’assassino ha chiesto la scarcerazione

opris-e-morto-10-anni-fa-bertozzi-lo-ha-saputo-solo-oggi
Ti-Press
Il mandante Klaus Ingo Opris

Anni e anni di silenzio. Poi la conferma che qualcosa, nel lungo tempo trascorso, è successo. Perché il 27 settembre 2012, ossia oltre nove anni fa, è morto colui che aveva ingaggiato il killer che la sera del 3 dicembre 2002 ha barbaramente ucciso a Ponte Capriasca la moglie della guardia di confine Andrea Bertozzi, quando lui era assente, e insieme alla 31enne anche i due gemelli che portava in grembo. Mancavano tre settimane a Natale e il Ticino piombò in un lungo lutto collettivo per l’assassinio di Flavia Moroni commesso dal ceceno Alexander Bakaev ingaggiato dal rumeno Klaus Ingo Opris. Questi aveva voluto vendicarsi non avendo digerito l’alterco avuto nove mesi prima in dogana a Chiasso durante un controllo.

L’amaro sfogo

La guardia di confine non ha cambiato mestiere e oggi ha pubblicato un post su Facebook spiegando di aver saputo solo adesso che Opris è morto ormai nel lontano 2012 in prigione, dove stava scontando l’ergastolo inflittogli nel 2005 dal tribunale di Bucarest. Bertozzi non va per il sottile esprimendosi sul social: “Sei morto bastardo! Finalmente dovrai rendere conto a Dio di ciò che hai fatto! Si chiude un capitolo”. Quindi i pensieri di gratitudine: “Grazie di cuore a chi mi è stato vicino, grazie a tutti i miei colleghi che mi hanno supportato e soprattutto sopportato, grazie a chi mi ha ospitato, a chi mi ha accompagnato in interminabili passeggiate”. Interpellato in serata dalla ‘Regione’, Andrea Bertozzi non nasconde una certa soddisfazione: «Aspettavo questo momento, per respirare un po’, con la mia famiglia». La notizia, spiega, gli è stata confermata oggi dal comandante delle Guardie di confine Silvio Tognetti: «Esatto. Opris è morto il 27 settembre 2012, non il 29 luglio come ho erroneamente pubblicato su Facebook», prosegue Bertozzi: «Lo so, sembra assurdo parlare oggi di una notizia così vecchia, ma che non ci era mai stata comunicata dalle autorità rumene. Provo comunque una sensazione di sollievo, e spero di essere compreso in questo mio sfogo». La notizia è giunta dopo che recentemente in Russia l’esecutore materiale Bakaev, condannato a 19 anni di reclusione dalla Corte di Cassazione di Mosca nel 2007, ha avviato la pratica per la scarcerazione; in vista di un’udienza prevista prossimamente, si sono attivati i canali ufficiali e la notizia è giunta anche alle nostre latitudini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
16 min
Nuova sede Ior a Bellinzona, approvato lo studio di fattibilità
Il Consiglio di fondazione lo sottoporrà ora all’Usi che lo invierà, con la richiesta di finanziamento federale, alla Segreteria di Stato per la ricerca
Mendrisiotto
26 min
Basso Mendrisiotto, depositata una istanza di aggregazione
I tre promotori di Balerna alle intenzioni hanno fatto seguire i fatti. Ora avranno tre mesi di tempo per raccogliere 350 firme
Luganese
8 ore
Lugano, Lombardi: ‘Commissioni di quartiere da attivare’
Il municipale amareggiato per lo scarso interesse dimostrato nella consultazione sul Piano direttore comunale. ‘Coinvolgere resta importante’
Mendrisiotto
8 ore
Al Centro temporaneo per migranti si sente la pressione
Tornano a salire i numeri della struttura che, dopo Rancate, accoglie le persone destinate a essere riammesse in Italia
Ticino
9 ore
Premi cassa malati, deduzioni in più per i figli verso il sì
Lega, Plr, Centro e Udc sottoscrivono il rapporto che dà via libera alla loro iniziativa. Il Ps: ‘Valutiamo il referendum, favorisce i più ricchi’
Ticino
9 ore
Preventivo, il sì borghese vincolato alla revisione della spesa
Lega, Plr, Centro e Udc sostengono la previsione per il 2023 del governo (-80 milioni), ma con dei paletti. Il Ps: ‘No a queste politiche neoliberiste’
Ticino
10 ore
Targhe, Centro e Udc firmano un rapporto senza maggioranza
Calcolo della nuova imposta di circolazione, la Lega per ora si defila mentre Plr e Ps confermano il loro no al testo Dadò/Pamini. E il clima è teso
Mendrisiotto
11 ore
Il Nebiopoli 2023 svela i suoi contenuti
Il Carnevale di Chiasso sarà in programma dal 2 al 5 febbraio. Ampliato il Villaggio, oltre ai consueti appuntamenti anche ospiti internazionali
Locarnese
11 ore
PCi, la guerra in Ucraina ‘rispolvera’ i rifugi atomici
Il Consorzio ha avviato su tutto il territorio controlli dei bunker in caso di catastrofe nucleare. Attese nuove ondate di rifugiati e novità per la sede
Bellinzonese
11 ore
Squadra esterna di Biasca, a processo per vie di fatto
La Procura ha firmato un Decreto d’accusa nei confronti di un operaio comunale, che si è opposto. Si va in Pretura penale
© Regiopress, All rights reserved