laRegione
con-la-porsche-nel-ristorante-danni-per-150mila-franchi
Si contano i danni
10.01.22 - 17:36
Aggiornamento : 18:47

Con la Porsche nel ristorante, danni per 150mila franchi

Il proprietario del locale di Lugano a 10 giorni dall’incidente ha ottenuto riscontro dall‘assicurazione del conducente. Si è sfiorata la tragedia

Che botta! E non è stato certo del tipo di quelli che si avvertono a Capodanno, anche se la notte era quella: San Silvestro. Emilio Eccel, proprietario del bar ristorante pizzeria Domino di via Riva Caccia sul lungolago a Lugano, conta i danni al suo esercizio pubblico che stima «a spanne in 150mila franchi» e si dice in apprensione per le conseguenze dell’incidente – degno di una scena di un film d’azione – che ha reso inagibile il suo locale. Un ventenne (rimasto illeso) alla guida di una Porsche s’è addormentato al volante della sua auto di grossa cilindrata e verso le tre del mattino è andato a sbattere contro l’ingresso del Domino, attraversando e danneggiando l’intera terrazza-ristorante. A quell’ora l’esercizio pubblico era chiuso, altrimenti poteva essere una strage.

‘L’auto è entrata nel ristorante con un volo’

«Fino alle 23.30 avevamo clienti all’esterno. Fortunatamente ho chiuso prima della mezzanotte. L’auto, che proveniva dal centro cittadino, ha urtato un muretto di trenta centimetri con ringhiera in acciaio che ha fatto da trampolino e la vettura è letteralmente entrata in terrazza “volando”, ha carambolato un paio di volte buttando tutti i tavoli all’esterno, ha urtato gli infissi delle due entrate del ristorante e si è bloccata dopo aver infranto i vetri e i portanti della tenda della terrazza». Sarà risarcito dall’autore dei danni? «Lo spero! Si è scusato. A dieci giorni dall’incidente, finalmente oggi la sua compagnia di assicurazione ha aperto il dossier del sinistro. Intanto il ristorante è stato posto in sicurezza dalla polizia. La speranza è di poter tornare operativi entro Pasqua. Prima la vedo quasi un miracolo. Un vero danno, senza calcolare che io e mia moglie non possiamo riaprire. Intanto, in molti si fermano, scattano foto dei danni e postano sui social. Avrei preferito un altro tipo di pubblicità (...)».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
danni lugano porsche ristorante
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
27 min
Ermotti-Lepori: ‘Calcoli fuorvianti’. Filippini: ‘No, legittimi’
È polemica per il rapporto sull’iniziativa che chiede al Cantone un abbonamento Arcobaleno per i deputati che rinunciano al rimborso spese per trasferte
Ticino
37 min
Preture di protezione, sì al voto preliminare dei cittadini
Riorganizzazione tutorie: la commissione parlamentare firma il rapporto stilato da Luca Pagani e Sabrina Aldi. Sei i correlatori
Ticino
1 ora
‘La lotta al riciclaggio è pane quotidiano per i fiduciari’
Cristina Maderni, presidente della Ftaf, ricorda che la legge è vincolante per chi opera nella gestione dei patrimoni. ‘Ma il tema è di tutta l’economia’
Bellinzonese
1 ora
Bellinzona, Castles & Go pronta a scattare
Domenica 29 maggio si terrà la prima edizione della corsa podistico-culturale in stile medievale
Mendrisiotto
2 ore
Marito violento condannato anche in Appello
La Corte riduce, però, la pena di tre anni e infligge tre anni e sei mesi. Caduta l’accusa di tentato omicidio
Ticino
2 ore
Allerta temporale, da Russo a Malvaglia (e a Nord del Gottardo)
Il fronte del maltempo dovrebbe portare con sé grandine, piogge torrenziali e raffiche burrascose. Allarme di intensità rossa
Luganese
3 ore
‘Il-rispetto-non-ha-età’: la polizia di Lugano gioca d’anticipo
Presentata la campagna di sensibilizzazione ‘mirata a promuovere una serena convivenza tra chi ha il diritto di divertirsi e chi di riposare’
Mendrisiotto
4 ore
Cade il carcere per il cacciatore che uccise per sbaglio l’amico
I giudici della Corte di appello hanno ridotto e sospeso a 2 anni la condanna per omicidio colposo all’autore, un 53enne del Mendrisiotto
Mendrisiotto
4 ore
Mendrisio, al campo Adorna arrivano le finali di Coppa allievi
L’appuntamento è per questo giovedì. A sfidarsi saranno i migliori giovani calciatori del cantone.
Luganese
4 ore
Crediti facili con documenti falsi, una condanna a Lugano
Trenta mesi, in larga parte sospesi, a un 60enne che truffando banche e società è riuscito a ottenere finanziamenti per circa 65’000 franchi
© Regiopress, All rights reserved