laRegione
Luganese
24.05.19 - 23:320

Accusato di pedofilia a piede libero

Sarebbe stato scarcerato qualche giorno fa l’ex docente, allenatore di hockey ed ex municipale, finito in manette nel 2016 con pesanti accuse di pedofilia

Sarebbe stato scarcerato qualche giorno fa l’ex docente, allenatore di hockey e municipale di Canobbio, finito in manette nel 2016 con pesanti accuse di pedofilia. A darne notizia il portale tio.ch, aggiungendo però che la notizia, per ora, non trova conferme da parte delle autorità (e ieri sera non ci è stato possibile avere riscontri dalla Procura). Alcune persone, tuttavia, l'avrebbero visto personalmente. Sempre secondo tio.ch, alla base della scarcerazione ci potrebbe essere l'eccessivo dilatarsi dell'inchiesta

 Legalmente, in attesa di un processo, l'uomo può godere di uno stato di libertà, seppure con le dovute limitazioni. I dettagli non sono, tuttavia, noti. Nei suoi confronti erano stati ipotizzati i reati di atti sessuali su fanciulli, atti sessuali con persone dipendenti e pornografia. Tra le vittime, secondo quanto si era appreso successivamente all’arresto, vi sarebbero alcuni giovani giocatori dell’Hockey club Lugano, sodalizio per cui allenava. Reati che pare fossero solo parzialmente ammessi dal docente di Canobbio.

Potrebbe interessarti anche
Tags
pedofilia
hockey
docente
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved