laRegione
Davide Agosta
Britt Marie Gustafsson Muzi
Luganese
02.01.18 - 14:090
Aggiornamento : 14:27

Morta la prima donna sindaco di Campione d'Italia

Britt Marie Gustafsson Muzi, che fu la prima donna a rivestire la
 carica di sindaco (2002-2003) del Comune di Campione d’Italia, si è
 spenta stamani, a 73 anni d’età, a Lugano, dove da tempo sofferente
era ospite di Casa Serena. Di natali svedesi, campionese d’adozione,
Britt Marie Gustafsson si era maritata nell’enclave svolgendovi anche
attività politica dal 1994, quando fu eletta in Consiglio comunale e
nominata prima assessore, poi vicesindaco. Sindaco, come detto, per un
biennio, introdusse con lusinghiero successo a Campione d’Italia la
consuetudine nordica dei mercatini di Natale e sostenne il progetto di
un dolce locale, caratterizzato dalla forma di chiocciola. Fino al
pensionamento aveva lavorato in Canton Ticino con il ruolo di
segretario generale del Franklin College, l’università americana di
Lugano. I funerali si svolgeranno venerdì 5 gennaio, alle ore 11,
nella chiesa parrocchiale di Campione d’Italia.

TOP NEWS Cantone
Ticino
5 ore
A novant’anni dal volo antifascista su Milano
Bassanesi e Dolci raggiunta Milano da Lodrino incitarono gli italiani in piena dittatura a 'Insorgere! Risorgere!'
Bellinzonese
5 ore
Il Moesano pronto a investire nel Centro giovanile
Al vaglio dei legislativi il mandato di prestazione che permetterebbe di assumere una animatore retribuito e rendere 'itinerante' il luogo d'incontro di Roveredo
Locarnese
5 ore
Brissago, una mozione chiede di ampliare il Porto
Mentre proseguono i lavori del Centro servizi nautici, si attende di conoscere il destino di due grossi progetti privati. Il Municipio invita alla 'calma'
Ticino
5 ore
'In montagna gente che non la conosce, serve più attenzione'
Enea Solari (Federazione alpinistica ticinese): le misure di protezione contro il coronavirus devono essere rispettate, speriamo in più sensibilizzazione
Lugano
6 foto
Blocco serale alla Foce, ma non c'è nessuno
La spiaggia era già stata 'sgomberata'... dalla pioggia, ingente dispositivo di agenti della cantonale e di un'agenzia di sicurezza
Mendrisiotto
15 ore
Padre violento condannato. Ma 'chi sapeva non ha parlato’
Il giudice Amos Pagnamenta auspica che la posizione dei docenti informati sui maltrattamenti venga approfondita
Ticino
16 ore
Col lockdown più tele e meno radio. Radio3iii supera Rete Tre
L'assenza degli spostamenti in auto ha fatto calare il pubblico radiofonico. Vanetti, RadioTicino: 'Nel post pandemia impennata di pubblico'
Ticino
16 ore
Tutti i radar di settimana prossima
Spoiler: nelle valli dell'Alto Ticino, l'unico controllo sarà ad Airolo.
Luganese
17 ore
'Una grande opportunità per la Val Mara'
I sindaci di Maroggia e Rovio sulla campagna per l'aggregazione nel Basso Ceresio: occhio al sito web
Mendrisiotto
17 ore
‘Ha ignobilmente infierito su moglie e figli’, 8 anni di carcere
Condannato il siriano a processo per tentato omicidio. Tre i casi riconosciuti dalla Corte delle Assise criminali
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile