laRegione
21.10.22 - 19:07
Aggiornamento: 19:23

Locarno, agenti di polizia a una festa privata con coca

Trapelano le prime informazioni dopo l’interrogatorio dei 5 imputati da parte degli inquirenti. Tra di loro anche un capogruppo e una donna

locarno-agenti-di-polizia-a-una-festa-privata-con-coca

Un’inchiesta partita, a quanto risulta, da una segnalazione anonima (forse la stessa all’origine del caso dell’indagine amministrativa che ha poi portato al licenziamento di un agente per presunti atti di esibizionismo) e dalla quale cominciano a trapelare, in base a quanto riferito dalla Rsi, i primi dettagli. Stiamo parlando dell’ennesimo caso che tocca, da vicino, il Corpo di polizia di Locarno. L’ultimo in ordine di tempo, che vede coinvolti, per consumo di stupefacenti, cinque poliziotti dell’unità. Stando a quanto riferito dal Quotidiano, gli inquirenti, coordinati dal procuratore generale Andrea Pagani (che proprio in queste ore, stando a nostre informazioni, hanno iniziato a interrogare gli interessati) stanno verificando episodi più o meno recenti. Compresa una presunta festa privata, durante la quale sarebbe girata sui tavoli della cocaina. Se sia stata assunta o meno, e da chi, lo stabiliranno le indagini; fermo restando che il reato ipotizzato (la contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti) si prescrive in tre anni, e che anche se confermate alcune fattispecie potrebbero ormai non avere più rilevanza penale e quindi cadere nel vuoto.

Tre dei cinque imputati sono tuttora in servizio nel Corpo di polizia locarnese, due loro colleghi si sarebbero invece già trasferiti in altre unità. Fra i tre imputati – altra novità – una donna e un capogruppo (quest’ultimo con responsabilità ancora più importanti dei semplici agenti). Da parte del Ministero pubblico non è trapelato alcun commento. Per risultati delle analisi disposte sui campioni biologici prelevati agli imputati occorrerà attendere almeno una quindicina di giorni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Mobilità Usi al top: ‘Coltiviamo la dimensione internazionale’
L’ateneo ticinese è tra i pochi in Svizzera (4 su 36) ad aver raggiunto l’obiettivo del 20% dei diplomati con un’esperienza all’estero. Ecco i motivi
Orselina
2 ore
Nuovo albergo-ristorante Funicolare, c’è la licenza edilizia
Da novembre il cantiere per l’edificazione ex novo della struttura, simbolo turistico collinare soprastante la Madonna del Sasso
chiasso
3 ore
Un Nebiopoli all’insegna del vero spirito del Carnevale
Svelato il programma dell’evento, che dopo due anni di pandemia torna ‘in grande’. Ne abbiamo parlato con il presidente del comitato Alessandro Gazzani
Grigioni
3 ore
Giovane morta dopo il party: nessuno voleva perdere la patente
Le persone interrogate hanno confermato che si è atteso a lungo prima di portare la 19enne in ospedale per paura di incappare in controlli di polizia
Bellinzonese
3 ore
Quartiere Officine: per i Verdi ‘ancora troppi posteggi’
Giulia Petralli apprezza che il Municipio di Bellinzona abbia rivalutato il progetto iniziale, ‘ma ci sono ancora punti che non ci soddisfano’
Luganese
4 ore
Lugano mantiene la tradizione del Pane di Sant’Antonio
Con una decisione presa a maggioranza, il Municipio ha incaricato la Cancelleria e la Divisione attività culturali di preparare un progetto
Ticino
5 ore
Pensioni, la rete ErreDiPi evolve e diventa un’associazione
La scelta, dice il portavoce Quaresmini, ha l’obiettivo di essere interlocutori solidi e di partecipare attivamente agli incontri tra governo e sindacati
Luganese
5 ore
Trattamento stazionario a un giovane reo di tante ‘bravate’
Inflitti 22 mesi da espiare a un 23enne che, in pochi giorni, ha commesso diversi reati. Pena sostituita con il ricovero in una struttura chiusa
Luganese
6 ore
Incidente sulla A2, code in direzione sud
Si segnalano disagi al traffico tra Muzzano e la galleria di Collina d’Oro
Luganese
7 ore
Inserimento professionale, Lugano tira le somme
Presentato il rapporto d’attività 2022 del Settore formazione e lavoro della Divisione socialità
© Regiopress, All rights reserved