laRegione
07.09.22 - 08:04
Aggiornamento: 15:53

Losone, cresce la voglia di fotovoltaico

Il sindaco Ivan Catarin: ‘Disponiamo di spazi adatti. Valutazioni in corso per nuovi impianti’

losone-cresce-la-voglia-di-fotovoltaico
Lavori in corso per il nuovo centro civico

A Losone cresce la voglia di fotovoltaico. Complici la crisi energetica e l’aumento dei prezzi dell’elettricità, il Comune sulla destra della Maggia sta valutando la creazione di nuovi impianti. «Gli spazi a disposizione per posare pannelli ci sono – spiega il sindaco Ivan Catarin –. Il Municipio proprio in questi giorni si riunirà per riflettere sulle misure di risparmio energetico a breve termine. All’incontro ci saranno anche rappresentanti della Società elettrica sopracenerina, che ci spiegheranno come e dove agire e quali sono gli spazi di manovra». Niente luci natalizie e monumenti al buio? «Non so ancora quali saranno le soluzioni migliori. Per quanto riguarda i monumenti, devo ammettere che a Losone non sono molti quelli illuminati...».

Più complesso il discorso degli impianti fotovoltaici. «Già ce ne sono, ad esempio sulle scuole elementari e sul tetto dell’ex asilo – spiega Catarin –. Ma non sono di nostra proprietà. Appartengono alla Sopracenerina, alla quale il Comune ha concesso dei diritti di superficie. Tuttavia, penso che dobbiamo progettare impianti nostri. Potremmo completare quello sulle elementari, ma anche installarne uno sul tetto della scuola dell’infanzia. Credo che anche l’ex caserma potrebbe ospitare pannelli».

Poi c’è la nuova casa comunale. Un edificio che costerà più di 13 milioni di franchi e per il quale il cantiere è già iniziato. Nell’aprile 2021, al momento della concessione del credito, il Consiglio comunale aveva dibattuto il tema del risparmio energetico. La Lista della sinistra aveva proposto di aumentare la cifra a disposizione, con un aggiunta di 400mila franchi, per raggiungere lo standard Minergie-P. Ma la maggioranza del Legislativo, appoggiando il Municipio, aveva scartato l’idea, puntando su un certificato Minergie di base.

Volendo, sareste in tempo per cambiare idea e per riprendere la proposta della Sinistra? «Non credo proprio – risponde il sindaco –. Il Minergie-P tocca diversi aspetti del progetto, anche strutturali. Impossibile tornare indietro. Tuttavia, posso garantire che il concetto Minergie adottato è molto valido. Di più. Il tetto piatto dell’edificio sarà ricoperto da pannelli fotovoltaici e, con un’ottima esposizione a sud, sarà capace di produrre una quantità interessante di elettricità».

Catarin, in conclusione, segnala che nei prossimi giorni il Municipio informerà in modo dettagliato sulle misure che il Comune adotterà nei prossimi mesi per il risparmio energetico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Grigioni
21 min
Frana in Calanca: ‘Ancora pericolante, presto per intervenire’
Mentre la strada resta bloccata dai 150 metri cubi scesi ieri, prima dello sgombero i tecnici devono verificare la stabilità dei 450 fermatisi sopra
Luganese
37 min
Pura, chiesti 4 anni per la donna che accoltellò il marito
La 35enne è accusata di tentato omicidio intenzionale, accuse che ha contestato, ritenendo di averlo colpito per difesa e senza intenzione di ferirlo
Bellinzonese
1 ora
Rabadan, il pass settimanale costa 10 franchi in più
Sei giorni di Carnevale a Bellinzona costeranno 70 franchi (80 in cassa). Giovedì, venerdì e sabato 35 franchi (invece che 30). Corteo ancora a 10 franchi
Grigioni
4 ore
Val Calanca: centinaia di persone sempre isolate dal mondo
Nuove informazioni sono attese per domani. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito nello scoscendimento che si è verificato domenica mattina.
Ticino
6 ore
Filippini: ‘La polizia unica non è mai stato un tema per noi’
Il coordinatore del gruppo designato dal governo: ‘Il focus sui compiti, per una loro chiara ripartizione fra Cantonale e polcom. Rapporto per fine anno’
Luganese
7 ore
Lugano, la replica a Lombardi: ‘Coinvolgeteci, ma davvero’
La Commissione di quartiere di Sonvico mette i puntini sulle i, dopo che il municipale si era detto deluso dal presunto inattivismo delle commissioni
Locarnese
7 ore
Gambarogno, i ritocchi ai conti possono attendere
Le finanze del Comune destano preoccupazione, ma le contromisure non saranno per il 2023. Probabile un futuro aumento del moltiplicatore
Mendrisiotto
7 ore
Mendrisiotto, la qualità dell’aria resta osservata speciale
Dopo una settimana pesante è arrivata la pioggia. Nel 2020 registrate quattromila morti premature nelle province pedemontane lombarde
Ticino
15 ore
E per la fine dell’anno c’è anche Nez Rouge
Ritorna il servizio che riaccompagna a casa in sicurezza chi non se la sente di mettersi alla guida
Luganese
16 ore
Fiamme in un appartamento di Caslano, danni ingenti
Non si registrano feriti: quando l’incendio è scoppiato i locali erano vuoti. Sul posto pompieri di Caslano e Polizia
© Regiopress, All rights reserved