laRegione
29.11.21 - 10:45
Aggiornamento: 14:56

Museo di Verzasca e Parco del Piano, sboccia la collaborazione

Una lettera d’intenti per sviluppare nuove sinergie in diversi ambiti, permettendo a entrambi di potenziare e arricchire le rispettive attività

museo-di-verzasca-e-parco-del-piano-sboccia-la-collaborazione
Lorenzo Sonognini del Museo di Val Verzasca e Giacomo Zanini della Fondazione Parco del Piano

Una lettera d’intenti è stata firmata dalla Fondazione del Parco del Piano di Magadino e dall’Associazione Museo di Val Verzasca. L’obiettivo della sinergia è “agire e sviluppare punti di contatto in diversi ambiti, allo scopo di potenziare e arricchire sia l’attività del Museo sia quella del Parco del Piano”.

Un primo asse strategico sul quale Museo e Fondazione hanno trovato un terreno fertile per incrementare la collaborazione è quello legato alla raccolta di oggetti e documenti storici ed etnografici. Le testimonianze storiche del Piano di Magadino saranno valorizzate grazie a un deposito situato nel Piano, dove sarà possibile raggruppare oggetti di grandi dimensioni, quale premessa indispensabile per la conservazione, la catalogazione e se necessario anche il restauro attraverso criteri museografici.

Un secondo asse sul quale si vuole agire è quello relativo alla ricerca. In particolare, si intende sviluppare una collaborazione per approfondire la storia del Parco del Piano di Magadino, evidenziando temi come la correzione del fiume Ticino, le bonifiche, i cambiamenti avvenuti a livello socio-territoriale e la transumanza verzaschese. Oltre a ciò, si vuole offrire una consulenza al pubblico in ambito etnografico. Con il terzo importante asse di collaborazione s’intende creare un’esposizione permanente sulla storia del Piano di Magadino, in collaborazione con i vari istituti attivi sul Piano. Così come, sempre insieme agli enti della regione, si vuole incrementare l’organizzazione di conferenze su tematiche che toccano sia la valle sia il piano.

Infine, la sinergia sarà importante anche per una serie di attività a sfondo gestionale: dall’ampliamento delle varie collaborazioni, alla ricerca fondi, passando per la mediazione culturale e la promozione. Per l’Associazione Museo di Val Verzasca, questa collaborazione è un passo importante per l’allargamento del perimetro di attività al Piano di Magadino, storicamente legato alla Valle Verzasca e ai verzaschesi. Per la Fondazione del Parco del Piano di Magadino questa lettera d’intenti è la prima di altre che verranno firmate con enti e organizzazioni presenti all’interno e nelle vicinanze del Parco.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
19 min
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
50 min
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
1 ora
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
3 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
6 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
6 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
Bellinzonese
7 ore
Decolla quest’anno la Via Francisca del Lucomagno
Pronto il tratto ticinese del percorso storico fra Costanza e Pavia: in primavera la posa della segnaletica fino a Ponte Tresa
Mendrisiotto
7 ore
Dopo lo strappo di Cerutti, ‘nel Plr non faremo gli struzzi’
La mossa del municipale spiazza i vertici del partito a vari livelli. Speziali: ‘Deve essere un punto di ripartenza’
Luganese
9 ore
Convento Salita dei Frati: spazi formativi firmati Mario Botta
Scaduta ieri la pubblicazione della domanda di costruzione per il restauro e l’edificazione di nuove aree (interrate) nel prezioso comparto seicentesco
Ticino
9 ore
Ragazze e scienza, ‘per scelte formative libere da pregiudizi’
Una serata gratuita promossa dal Cantone per contribuire ad abbattere gli ancora numerosi stereotipi di genere nel mondo scientifico e tecnico
© Regiopress, All rights reserved