laRegione
23.09.21 - 10:36
Aggiornamento: 17:32

Galleria Moscia-Acapulco: ‘Berna dovrebbe sussidiarla’

Interpellanza del consigliere nazionale Ps Bruno Storni: ‘D’altronde la litoranea è una strada internazionale’

galleria-moscia-acapulco-berna-dovrebbe-sussidiarla
Il tracciato del progetto per il tunnel stradale

Galleria di Moscia, perché non viene finanziata dalla Confederazione? È il quesito posto al governo di Berna dal consigliere nazionale Ps Bruno Storni, tramite un’interpellanza inoltrata nei giorni scorsi. «La sorprendente risoluzione 4314 del Consiglio di Stato dell’8 settembre scorso, intimata ai Comuni del Locarnese, stabilisce che i costi per la costruzione della Galleria Moscia a Ascona sulla litoranea internazionale Locarno-Brissago saranno suddivisi tra Cantone, con il 55 per cento e Comuni del Locarnese, per il restante 45 per cento, senza alcun sussidio federale – spiega Storni –. E questo, quando le infrastrutture per il traffico nei Programmi d’agglomerato vengono sussidiate tra il 30 e il 50 per cento dalla Confederazione (Fostra). Ho quindi sottoposto un’interpellanza al Consiglio federale per chiarire i motivi del mancato sussidiamento. La decisione è strana, poiché obbliga i Comuni del Locarnese a mettere sul tavolo quasi 50 milioni a dipendenza dei costi finali dell’opera, ora stimati a circa 100 milioni (più o meno 20 per cento), per un’opera a carattere nazionale, visto che si tratta chiaramente di una strada internazionale. È semplicemente inammissibile anche a fronte di quanto capitato pochi mesi fa in parlamento con la circonvallazione di Oberburg (Be), che ha ottenuto 77 milioni di sussidi dopo essere stata scartata dall’Are. A mio avviso si tratta di un unicum che ingiustamente peserà fortemente sulle finanze dei Comuni».

Per questi motivi Storni chiede al Consiglio Federale: “Per quale motivo la galleria Moscia, pur essendo da sempre parte del PaLoc, non beneficia di sussidi federali previsti per i Programmi d’agglomerato dal Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (Fostra)? Il progetto è stato sottoposto alla Confederazione e quale punteggio ha ottenuto? Il fatto che la galleria Moscia sia elencata come misura in lista C (orizzonte di realizzazione dopo il 2031 misure non sufficientemente consolidate o giudicate non prioritarie) e di conseguenza non può fare parte della lista del PaLoc di quarta generazione è dovuto a un diniego della Confederazione basato su valutazioni sull’oggetto effettuate nell’ambito dei precedenti PaLoc? Considerato il recente caso della circonvallazione di Oberburg, che pur essendo stata valutata con un punteggio ampiamente insufficiente e quindi privata dal sussidio federale, sia poi stata ripescata e finanziata con 77 milioni, non ritiene il Consiglio Federale altrettanto giustificata la riapertura della valutazione per un eventuale sussidio federale per la galleria di Moscia? Quale procedura amministrativa o politica permetterà il recupero del finanziamento federale di questo tunnel nel prossimo credito quadro Programmi d’agglomerato di quarta generazione o successivo?”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
1 ora
Delitto Emmenbrücke, il presunto colpevole resta in carcere
Richiesti altri tre mesi di carcerazione preventiva per l’uomo sospettato di aver assassinato la 29enne di Losone nel luglio 2021. C’è anche la perizia
Ticino
1 ora
‘Hanno distrutto la vita di mio padre 87enne. E la giustizia?’
Cede dei terreni a due figlie, ma per la terza ‘è un raggiro, non era in grado di capire’. Quando la fragilità della terza età è sfruttata dai famigliari
Mendrisiotto
9 ore
Tra l’Alabama e il Ticino
L’economista della Supsi Spartaco Greppi commenta la strategia economica prospettata da Ticino Manufacturing dopo l’adesione al salario minimo
Ticino
9 ore
Ancora alcuni posti liberi per la giornata sul servizio pubblico
Giovani a confronto. La manifestazione si svolgerà a Bellinzona l’8 ottobre
Ticino
10 ore
Jaquinta Defilippi e Quattropani dichiarano fedeltà alle leggi
Dopo la loro elezione a magistrati da parte del Gran Consiglio. Lei procuratrice pubblica, lui pretore di Leventina
Ticino
11 ore
Un ottobre da... radar
Tutti i punti osservati speciali dalla Polizia cantonale della settimana fra il 3 e il 9 ottobre: occhio alla velocità
Bellinzonese
11 ore
Camorino, servono 2,5 milioni in più per il Centro polivalente
Il Consiglio di Stato chiede un credito suppletorio ai già stanziati 11 milioni: ‘Necessario aumentare le superfici degli alloggi’ per richiedenti l’asilo
Luganese
11 ore
Lugano, disavanzo di 5,3 milioni nel Preventivo 2023
Dato positivo, ma da relativizzare, spiega Foletti, considerando il nuovo sistema di calcolo. Moltiplicatore d’imposta: si propone di lasciarlo al 77%
Ticino
12 ore
‘Serve una lista forte’, Mirante critica la direzione Ps
Per l’esponente socialista la proposta di lista che la direzione presenterà al Congresso del 13 novembre si basa su un ragionamento ‘fallace a azzardato’
Locarnese
13 ore
Locarno, licenziato l’agente dei presunti atti d’esibizionismo
L’esecutivo cittadino ha comunicato in giornata la decisione presa. Il poliziotto, dal canto tuo, ricorrerà al Consiglio di Stato
© Regiopress, All rights reserved