laRegione
Friborgo
5
Berna
3
fine
(1-1 : 0-2 : 4-0)
Lakers
1
Lugano
3
fine
(1-1 : 0-1 : 0-1)
Zurigo
7
Ginevra
5
fine
(1-1 : 3-4 : 3-0)
Ambrì
3
Losanna
2
fine
(0-1 : 2-1 : 1-0)
La Chaux de Fonds
7
Winterthur
0
fine
(1-0 : 6-0 : 0-0)
Kloten
5
Langenthal
2
fine
(0-0 : 4-2 : 1-0)
Sierre
8
Zugo Academy
1
fine
(2-0 : 4-1 : 2-0)
Turgovia
4
Visp
1
fine
(1-0 : 2-1 : 1-0)
galleria-moscia-acapulco-berna-dovrebbe-sussidiarla
Il tracciato del progetto per il tunnel stradale
Locarnese
23.09.21 - 10:360
Aggiornamento : 17:32

Galleria Moscia-Acapulco: ‘Berna dovrebbe sussidiarla’

Interpellanza del consigliere nazionale Ps Bruno Storni: ‘D’altronde la litoranea è una strada internazionale’

Galleria di Moscia, perché non viene finanziata dalla Confederazione? È il quesito posto al governo di Berna dal consigliere nazionale Ps Bruno Storni, tramite un’interpellanza inoltrata nei giorni scorsi. «La sorprendente risoluzione 4314 del Consiglio di Stato dell’8 settembre scorso, intimata ai Comuni del Locarnese, stabilisce che i costi per la costruzione della Galleria Moscia a Ascona sulla litoranea internazionale Locarno-Brissago saranno suddivisi tra Cantone, con il 55 per cento e Comuni del Locarnese, per il restante 45 per cento, senza alcun sussidio federale – spiega Storni –. E questo, quando le infrastrutture per il traffico nei Programmi d’agglomerato vengono sussidiate tra il 30 e il 50 per cento dalla Confederazione (Fostra). Ho quindi sottoposto un’interpellanza al Consiglio federale per chiarire i motivi del mancato sussidiamento. La decisione è strana, poiché obbliga i Comuni del Locarnese a mettere sul tavolo quasi 50 milioni a dipendenza dei costi finali dell’opera, ora stimati a circa 100 milioni (più o meno 20 per cento), per un’opera a carattere nazionale, visto che si tratta chiaramente di una strada internazionale. È semplicemente inammissibile anche a fronte di quanto capitato pochi mesi fa in parlamento con la circonvallazione di Oberburg (Be), che ha ottenuto 77 milioni di sussidi dopo essere stata scartata dall’Are. A mio avviso si tratta di un unicum che ingiustamente peserà fortemente sulle finanze dei Comuni».

Per questi motivi Storni chiede al Consiglio Federale: “Per quale motivo la galleria Moscia, pur essendo da sempre parte del PaLoc, non beneficia di sussidi federali previsti per i Programmi d’agglomerato dal Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (Fostra)? Il progetto è stato sottoposto alla Confederazione e quale punteggio ha ottenuto? Il fatto che la galleria Moscia sia elencata come misura in lista C (orizzonte di realizzazione dopo il 2031 misure non sufficientemente consolidate o giudicate non prioritarie) e di conseguenza non può fare parte della lista del PaLoc di quarta generazione è dovuto a un diniego della Confederazione basato su valutazioni sull’oggetto effettuate nell’ambito dei precedenti PaLoc? Considerato il recente caso della circonvallazione di Oberburg, che pur essendo stata valutata con un punteggio ampiamente insufficiente e quindi privata dal sussidio federale, sia poi stata ripescata e finanziata con 77 milioni, non ritiene il Consiglio Federale altrettanto giustificata la riapertura della valutazione per un eventuale sussidio federale per la galleria di Moscia? Quale procedura amministrativa o politica permetterà il recupero del finanziamento federale di questo tunnel nel prossimo credito quadro Programmi d’agglomerato di quarta generazione o successivo?”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 ora
‘Cresciuti fra i binari’, la vita ai Domus di Chiasso
Un libro racconta l’emozionante vissuto di chi ha abitato i tre palazzi accanto alla ferrovia ai margini della cittadina di confine di allora
Ticino
2 ore
Risanamento Ipct, i sindacati non esultano
Vpod e Ocst non osteggiano la soluzione di compromesso raggiunta in Gestione, ma fanno capire di preferire il finanziamento diretto
Ticino
2 ore
Impianti di risalita, il credito da 5,6 milioni scende in pista
Il Gran Consiglio dà luce verde al rapporto commissionale. Caprara (Plr): ‘Non è una cambiale in bianco, ci sono criteri da ottemperare’
Ticino
3 ore
Pareggio di bilancio agendo ‘prioritariamente’ sulla spesa
Il Gran Consiglio dà via libera all’iniziativa Udc emendata dalla proposta del Plr per rendere ‘meno rigido’ il testo. Sinistra sulle barricate
Luganese
3 ore
Ha truffato il principe di Genova, condannato a 24 mesi
La sentenza è stata emessa dalla Corte delle Assise criminali di Lugano nei confronti di un 66enne che gli ha sottratto 817mila franchi
Grigioni
5 ore
Santa Maria nel Parco Val Calanca? ‘Un valore aggiunto’
Stando al direttore Henrik Bang e a uno studio di fattibilità, l’estensione del perimetro valorizzerebbe il patrimonio naturale e culturale
Locarnese
6 ore
Gambarogno, per quel terreno vecchi accordi troppo vaghi
Di proprietà del Comune, ospita stabili patriziali e in futuro forse sarà usato per l’ampliamento della discarica di inerti. Pronta una Convenzione
Bellinzonese
6 ore
Liceo di Bellinzona, 548 allievi contro la sede provvisoria
Consegnata la petizione che chiede al Gran Consiglio di rivalutare il progetto. Preoccupano i tre anni di ‘transizione’ nei prefabbricati
Grigioni
6 ore
Mesocco, più sicurezza nelle gallerie del gruppo Brusei
Lungo l’A13 conclusi i lavori che includono undici nuove uscite, un locale tecnico e un cunicolo
Ticino
7 ore
L’Uss invita a scendere in piazza per chiedere aumenti salariali
L’organizzazione sindacale denuncia il latente peggioramento delle condizioni di lavoro e il mancato rispetto dei vincoli legali sul salario minimo
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile