laRegione
cugnasco-domato-nella-notte-l-incendio-boschivo
(Pompieri Tenero-Contra)
+1
24.03.21 - 10:05
Aggiornamento: 17:05

Cugnasco, domato nella notte l'incendio boschivo

Situazione sotto controllo, decisivo l'intervento coordinato dal cielo e da terra dei pompieri di Tenero-Contra e degli elicotteri.

È stato spento attorno all'1.30 di notte l'incendio boschivo scoppiato martedì pomeriggio, verso le 17.30, in zona Monti di Gola Secca, a Cugnasco a una quota di circa 1200 metri. Immediatamente i Pompieri di Tenero-Contra (coordinati dal capo intervento dei Civici pompieri di Locarno) hanno richiesto appoggio aereo, con l'impiego di due elicotteri per dei lanci diretti.

Nel frattempo, da terra, una ventina di uomini ha raggiunto la località e provveduto a stendere un dispositivo di spegnimento alimentato da un'autobotte. Al calar della notte i due elicotteri hanno fatto rientro alla base, mentre le operazioni sul terreno sono proseguite senza sosta. Le fiamme sono state attaccate sui due fianchi con le condotte, con le linee difensive a impedire che si propagassero. L'autobotte per il rifornimento d'acqua ha fatto la spola con il laghetto di Ditto. Come detto la situazione è tornata sotto controllo dopo la mezzanotte, quando il dispositivo d'intervento è stato tolto e i militi hanno potuto far rientro in centrale.

Di qualche ora fa il sopralluogo del forestale, per gli accertamenti del caso. Non è chiaro cosa abbia innescato il rogo, partito lungo la strada, all'altezza del bivio Monti Motti-Monti della Ganna. In ogni caso grazie alla pronta risposta dei pompieri, alla presenza di risorsa idrica e all'appoggio degli elicotteri, in poche ore l’incendio è stato completamente domato, limitando i danni alla vegetazione boschiva.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cugnasco elicotteri incendio boschivo pompieri spegnimento tenero-contra
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
1 ora
Mendrisiotto, turismo ‘green’ lungo i parchi insubrici
’Insubriparks’ è una nuova piattaforma che porta alla scoperta di cinque bellezze naturalistiche tra Svizzera e Italia
Locarnese
1 ora
‘Basta posteggi al Pozzo di Tegna!’
Preoccupata l’Associazione Golene di Terre di Pedemonte, che teme che l’incremento degli stalli porti ancora più gente e traffico in una zona sensibile
Ticino
1 ora
Il mercato dell’auto resta ammaccato
Si sperava di risolvere i problemi di fornitura entro il primo semestre di quest’anno: niente da fare. E anche l’usato scarseggia
Luganese
8 ore
Violento temporale nel Luganese causa smottamenti e allagamenti
I pompieri sono stati sollecitati più volte. Colpito in modo particolare il Malcantone
Ticino
10 ore
Premi cassa malati +10%, Dss: ‘Nel campo delle speculazioni’
La cifra dell’aumento indicata da uno studio di Accenture è ancora solo un’ipotesi, secondo Paolo Bianchi: ‘Indicazioni precise arriveranno prossimamente’
Luganese
10 ore
Tentato assassinio ad Agno: 49enne ha sparato a un 22enne
In pericolo di vita il giovane. È accaduto stamane in via Aeroporto. Arrestato l’autore. Gli inquirenti indagano sul movente.
Bellinzonese
13 ore
PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona
La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre
gallery
Bellinzonese
14 ore
L’alpe Arami di Gorduno diventa ‘un patrimonio di tutti’
Inaugurato l’importante lavoro di recupero e ristrutturazione della baita con ristorazione, dotata di dormitorio, e dei pascoli
Luganese
15 ore
Viganello, grave un inquilino caduto nel palazzo
Nella notte un uomo è rimasto ferito sul balcone tetto dello stabile. Sul posto l’intervento degli agenti della Polizia cantonale e cittadina
Locarnese
19 ore
Centovalli, pompieri ancora al lavoro
Un fulmine sabato sera ha innescato un rogo boschivo sopra il Monte Sauree. Militi ed elicottero in azione. In corso la bonifica
© Regiopress, All rights reserved