laRegione
24.07.20 - 10:43
Aggiornamento: 17:13

Isole di Brissago, prime mosse per il rilancio

Dalla formazione delle guide turistiche all'aumento dei collegamenti via acqua con Ascona

isole-di-brissago-prime-mosse-per-il-rilancio
C'è pure la caccia al tesoro (Ti-Press)

Il rilancio delle Isole di Brissago passa per la formazione delle guide turistiche, che condurranno i visitatori del Parco alla scoperta delle meraviglie botaniche. I corsi (uno introduttivo per nuove guide e uno d'aggiornamento) si sono tenuti nei giorni scorsi, come specifica il Dipartimento del territorio in una nota stampa. Ma la svolta attuata dal Cantone (che è diventato recentemente proprietario dell'intero comparto) passa anche da altre misure di rilancio: dal potenziamento dei collegamenti per raggiungere le Isole a proposte variegate e destinate alle diverse fasce d'età.

“L’attività di salvaguardia e di valorizzazione delle Isole di Brissago – specifica il Dt – si traduce innanzitutto nel rinnovato impegno verso un elemento di particolare importanza quale la divulgazione scientifica e didattica, tramite attività organizzate in loco e visite guidate, cui si aggiunge l’entrata gratuita per tutti i ragazzi in età scolastica del nostro cantone. È in quest’ottica che si è svolta la giornata di formazione curata da Brigitte Marazzi, membro della Commissione scientifica per il Giardino botanico del Cantone Ticino. È pure intervenuto il presidente della medesima commissione Luca Bacciarini”.

Nel corso della parte teorica, svoltasi all’interno di Villa Emden, sono state trattate tematiche quali, in particolare: le tecniche di gestione dei gruppi e di pianificazione di una visita guidata, gli aspetti storici, geografici e geologici del comparto, come pure cenni sul clima, sulla vegetazione e, più in generale, di carattere botanico. Successivamente, i partecipanti sono stati coinvolti nella parte pratica negli spazi del Giardino botanico. La formazione si è conclusa con un approfondimento concernente l’esposizione Botanica 2020: una mostra nazionale incentrata sul tema del cambiamento climatico in relazione al regno vegetale che ha quale oggetto le neofite invasive. La giornata di formazione delle guide botaniche si è tenuta nel rispetto di accresciute misure di sicurezza, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus.  

Grazie alla collaborazione con l’Associazione Giardino Botanico delle Isole di Brissago, è possibile usufruire giornalmente di brevi visite guidate gratuite (non prenotabili). Un’occasione per conoscere storie, leggende e curiosità legate alle Isole e al Giardino botanico. In alternativa vengono organizzate visite guidate a pagamento (su prenotazione) della durata di sessanta minuti che, attraverso i sentieri, portano il visitatore a immergersi nella straordinaria diversità di specie vegetali che caratterizza l’Isola Grande, scoprendo aneddoti e personaggi che hanno segnato secoli di storia.

Si ricorda che le Isole di Brissago rappresentano un patrimonio paesaggistico, naturalistico e storico d’immenso pregio e valore. L'Isola Grande è infatti sede di un rinomato Giardino botanico - voluto nel 1885 dalla baronessa Antoinette St. Leger - che ospita oltre duemila specie provenienti dal Mediterraneo e dalle regioni subtropicali di tutti e cinque i continenti. Grazie a questa biodiversità e alla sua unicità, il Giardino botanico delle Isole di Brissago, aperto al pubblico dal 1950, fa parte della rosa dei Gardens of Switzerland, che comprende i più bei giardini della Svizzera. La ricchezza del Giardino botanico risiede soprattutto nella collezione di specie subtropicali e delle regioni a clima mediterraneo coltivate all’esterno grazie al microclima delle isole.

Più corse con i battelli

Il DT e la Società Navigazione del Lago di Lugano (Snl) hanno concordato un primo potenziamento dei collegamenti con le Isole di Brissago tramite battelli di linea. Il nuovo orario in vigore dal 18 luglio garantisce un raddoppio dei collegamenti tra Ascona e le isole, con un’intensificazione delle corse concentrata dal giovedì alla domenica. Il nuovo orario è su www.lakelocarno.com.  

Da domani, sabato 25 luglio, riprenderà pure la caccia al tesoro. Un’esperienza originale e coinvolgente rivolta a tutta la famiglia e un’occasione unica per scoprire la ricchezza naturale e paesaggistica di un luogo capace di svelare sempre nuovi segreti. La mappa del tesoro è disponibile gratuitamente e si potrà ritirare alla cassa, tutti i giorni, tra le 10 e le 15.

Regole anti Covid-19 

Si ricorda che la libera fruizione delle Isole di Brissago è subordinata al rispetto di accresciute misure di sicurezza e modifiche logistiche di carattere provvisorio, in ossequio alle disposizioni emanate dal Consiglio federale e dal Consiglio di Stato nell’ambito dell’emergenza Coronavirus. Ai visitatori è pertanto richiesto di rispettare scrupolosamente la segnaletica relativa ai percorsi guidati e alla caccia al tesoro, nonché le regole igieniche e di distanziamento.   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery
Mendrisiotto
38 min
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
1 ora
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
Bellinzonese
2 ore
Lattodotto, elettrodotto e acquedotto per l’Alpe Angone-Crestumo
Il Consiglio di Stato chiede di stanziare un contributo cantonale massimo di quasi 840mila franchi, per un investimento complessivo di 2,35 milioni
Ticino
2 ore
‘Uno statuto speciale per gli agenti della Polizia cantonale’
Mozione dei deputati del Centro Claudio Isabella e Giorgio Fonio: occorre un regolamento maggiormente consono alle esigenze di servizio
Bellinzonese
3 ore
Il lupo banchetta vicino alle case di Dalpe: ‘Siamo preoccupati’
Il Cantone segnala la predazione odierna di un cervo. Il sindaco attende dal governo una risposta ai timori e indicazioni su come comportarsi
Locarnese
3 ore
Ronco s/Ascona, le stime di spesa inducono fiducia
Preventivo 2023 rassicurante, grazie anche a un forte gettito d’imposta; aumentano spese e introiti. La capacità di autofinanziamento è buona
Ticino
5 ore
Il Cantone ricorre a Instagram per favorire il voto dei giovani
La campagna ‘Io faccio la mia parte’ si rivolge soprattutto alle fasce di elettori dai 18 ai 30 anni con un nuovo canale social e un sito rinnovato
Ticino
8 ore
Via la mascherina obbligatoria nelle strutture sociosanitarie
Le direttive del medico cantonale si trasformano in raccomandazioni. Stop anche ai dati settimanali su contagi, ospedalizzazioni e decessi legati al Covid
Locarnese
9 ore
Ascona-Locarno nella top 20 delle mete turistiche
A livello europeo le due località sul Verbano si contenderanno l’ambito riconoscimento attribuito da ‘EuropeanBestDestinations’ per il 2023
Bellinzonese
9 ore
Decolla quest’anno la Via Francisca del Lucomagno
Pronto il tratto ticinese del percorso storico fra Costanza e Pavia: in primavera la posa della segnaletica fino a Ponte Tresa
© Regiopress, All rights reserved