laRegione
30.11.19 - 14:45

‘Brissago aderisca al bike sharing’

Lo chiede un’interpellanza di Uniti per Brissago, che auspica l’estensione della rete ciclabile al paese

brissago-aderisca-al-bike-sharing
Vanno create le postazioni di condivisione delle biciclette anche in paese ©Ti-Press

Estendere la rete del bike sharing anche a Brissago. A chiederlo, in un’interpellanza al Municipio, è il Gruppo Uniti per Brissago che al riguardo, martedì sera, in occasione della seduta di Consiglio comunale, ha suggerito al Municipio di creare delle postazioni in paese per il noleggio delle biciclette.

Come rilevano i firmatari (il primo nome sulla lista è quello di Spartaco Jotti), ad oggi l’ultimo “distributore” di biciclette si trova in territorio di Ronco s/Ascona (che proprio di questi tempi sta pensando di accrescere l’offerta delle due ruote con una nuova postazione in arrivo a Porto Ronco).

Secondo gli interpellanti, per dare una svolta ambientale a un paese soffocato dal traffico parassitario di transito, sarebbe il momento opportuno di investire sulla mobilità lenta.

All’Esecutivo gli interessati chiedono pure lumi sulla mancata adesione a questo progetto di bike sharing portato avanti, da qualche anno, su scala regionale (capofila la Città di Locarno).

Mozione Ps per la sistemazione del sedime di Palazzo Branca Baccalà

È invece contenuta in una mozione la richiesta del Partito socialista di Brissago di dare un’opportuna sistemazione al sedime che circonda Palazzo Branca Baccalà, l’edificio storico più importante del paese di confine, sede tra l’altro del Museo Leoncavallo.

Siccome l’intento dell’Amministrazione è quello di trasformare lo stabile in un futuro palazzo della cultura, i socialisti auspicano che si intervenga con un abbellimento della piazzetta, da mettere in atto tramite la sistemazione del camminamento in acciottolato e la messa a dimora di aiuole fiorite. Per la serie l’occhio vuole la sua parte.

Le altre trattande dell'ordine del giorno del Cc

Nel corso della seduta di martedì, tutte le trattande inserite all’ordine del giorno sono state approvate.

In particolare sono stati archiviati i preventivi 2020 (di Comune, azienda idrica e azienda Porto) ed è stata accolta l’introduzione del nuovo Regolamento comunale sugli incentivi per l’efficienza energetica e lo sfruttamento delle energie rinnovabili (Fondo Fer).

Luce verde al nuovo Regolamento sulla gestione dei rifiuti come pure al credito per interventi di riparazione al Porto alla Resiga (danni causati da maltempo e da un utente privato).

Trattande che godevano del preavviso favorevole delle commissioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Scontro tra un’auto e un centauro a Vezia
Ferite non gravi per il motociclista scaraventato a terra dall’impatto. Il traffico in via San Gottardo è rimasto perturbato per circa un’ora
Mendrisiotto
4 ore
‘Il ‘caso Cerutti’? Per la Sezione Plr la crisi è superata’
Il gruppo di Mendrisio incassa la ‘piena fiducia’ dei vertici cantonali. Alla Direttiva il municipale non c’era. ‘Non ritenevo fosse necessario’
Ticino
6 ore
‘Il nostro sistema democratico sta vivendo un momento di crisi’
La capacità di affrontare i cambiamenti e coinvolgere la popolazione è stato il tema del quarto Simposio tra Cantone e comuni
Bellinzonese
6 ore
La valorizzazione della Sponda Sinistra si fa professionale
La Fondazione Valle Morobbia ha assunto Sabrina Bornatico per stimolare e coordinare progetti e iniziative della zona collinare del Comune di Bellinzona
Locarnese
7 ore
‘Sfruttare la luce per illuminare anche le zone d’ombra’
È l’obiettivo che la Città di Locarno vuole raggiungere grazie alle indicazioni evidenziate nel rapporto della speciale Commissione municipale economia
Mendrisiotto
8 ore
No alla violenza, il Nebiopoli incontra gli allievi di 4ª media
‘È stato interessante. Ora faremo più attenzione’. Con la visita, i giovani hanno potuto scoprire l’apparato organizzativo e di sicurezza del Carnevale
Locarnese
9 ore
Luce verde per il semaforo alla Pergola: obiettivi raggiunti
Lo indica il Consiglio federale, rispondendo a un’interrogazione di Piero Marchesi: ‘Sull’arco di una giornata risparmiate complessivamente 51 ore’
Ticino
11 ore
Sedicenni in discoteca, ‘ci adeguiamo al resto della Svizzera’
La reazione a caldo di Daniel Perri, gerente di varie discoteche del Locarnese, come il Vanilla, la Rotonda e il Pix: ‘È importante per il turismo’
Mendrisiotto
11 ore
Il Plr ticinese è con la Sezione di Mendrisio
Il partito cantonale prende atto del ‘caso Cerutti’ e dichiara ‘piena fiducia’ ai suoi esponenti locali. Si ‘guarda avanti’
Bosco Gurin
12 ore
Metrò alpino, ‘un’apertura per tutta la Valle’
L’Associazione dei Comuni valmaggesi (Ascovam) scrive al direttore del Dipartimento del territorio per perorare la causa del collegamento con la Formazza
© Regiopress, All rights reserved