laRegione
30.08.19 - 22:03

Vuoi un banco rétro? Compralo alle Elementari di Muralto

Offerta libera a partire da 20 franchi. Lo scopo: acquistare nidi per rondini e rondoni, che verranno posizionati all'esterno dell’istituto

a cura de laRegione
vuoi-un-banco-retro-compralo-alle-elementari-di-muralto
(Comune di Muralto)

Originale iniziativa da parte del Comune di Muralto, che ha deciso di offrire al pubblico – dietro una piccola offerta per singolo pezzo - una quarantina di banchi della Scuola elementare, sostituiti con nuovo mobilio, allo scopo di raccogliere fondi per la protezione dei rondoni e delle rondini.

Acquistati nei primi anni ’60, i banchi in oggetto hanno accolto generazioni di scolari muraltesi. Dotati di piano ribaltabile e del caratteristico incavo per il calamaio, i banchi hanno superato egregiamente la prova del tempo e si presentano in condizioni ancora buone. A partire dal 28 agosto chiunque fosse interessato potrà portarsi a casa un oggetto vintage. Per chi ha frequentato le scuole a Muralto, anche un ricordo della propria infanzia. Agli interessati è richiesta un’offerta libera, partendo da un minimo di 20 fr.  

L’obiettivo dell’azione - coordinata dalla vice sindaco Anna Maria Sury insieme al capo Dicastero Educazione Francesco Fornera e dal direttore delle scuole Emilio Pozzi - è duplice. In primo luogo si tratta di raccogliere fondi per acquistare un certo numero di nidi per rondini e rondoni, che verranno posizionati negli ampi spazi esterni dell’istituto scolastico comunale. Si tratta di nidi progettati per accogliere queste specie di volatili, la cui presenza - nel caso delle rondini - è spesso malvista e dissuasa dai proprietari di immobili perché nidificando possono sporcare le mura. Promossa dalle associazioni che tutelano i volatili, la posa di questi nidi scongiura eventuali problemi legat alla pulizia e permette di offrire un rifugio a queste specie protette molto utili per l’ecosistema e di cui purtroppo si osserva in tutta Europa una diminuzione negli ultimi anni. L’iniziativa mira anche a salvare dallo smaltimento oggetti ancora utilizzabili oltre che ricercati sul mercato del vintage. L’ipotesi di destinare il materiale a Paesi del Terzo Mondo non è percorribile a causa degli alti costi di trasporto. 

Per informazioni si prega di inviare una mail all’indirizzo sc.muralto@edu.ti.ch, in alternativa telefonare alla Cancelleria comunale al numero 091/735.89.79.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
23 min
Nasce a Chiasso l’associazione che promuove lo Street food
Cinque professionisti del settore uniscono le forze per organizzare eventi in tutto il Cantone a partire dalla primavera
Locarno
23 min
La città cresce. Il Municipio vuole un ‘Programma di azione’
Palazzine in costruzione e progetti per decine di appartamenti, tra rischi e opportunità. L’analisi del capo dicastero sviluppo economico e territoriale
Luganese
8 ore
A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale
Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
11 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
12 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
12 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
13 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
14 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
Bellinzonese
14 ore
‘L’unico neo di una tre-giorni riuscita’
L’alterco della serata d’apertura non rovina i bagordi carnascialeschi di Cadenazzo. Bottinelli: ‘Pienone nella ‘replica’, andata liscia come l’olio’
Luganese
17 ore
Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano
Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
© Regiopress, All rights reserved