laRegione
Il salotto della città in versione invernale (Ti-Press)
Locarnese
20.11.18 - 16:230
Aggiornamento 17:35

Locarno on ice, per 46 giorni fulcro cittadino

Al via dopodomani la rassegna che nelle ultime edizioni ha accolto in Piazza Grande oltre 150mila visitatori

Prende il via dopodomani, alle 16, in Piazza Grande, la 14esima edizione di “Locarno on ice”. La rassegna invernale, con pista di ghiaccio, igloo bar, villaggio gastronomico, concerti, animazioni ed eventi, si concluderà il prossimo 6 gennaio. In totale 46 giorni durante i quali ci si attende, come è stato negli ultimi anni, l’afflusso di oltre 150mila visitatori. Oggi pomeriggio, nel corso della presentazione alla stampa, il sindaco Alain Scherrer ha spiegato le ragioni del successo: «Gli ingredienti sono l’impeccabile qualità delle proposte, l’ottima organizzazione, la volontà dei promotori di migliorare di anno in anno le proposte e, infine, la bellezza della cornice. Sulla piazza in estate si balla con Moon&Stars e si sogna con il Festival del film, mentre in inverno si vive una fiaba». Gli ha fatto eco Aldo Merlini, presidente dell’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli: «Abbiamo sostenuto questa rassegna sin dai suoi esordi e oggi attira molti turisti da tutta la Svizzera. Mi è capitato di vedere delle imitazioni in altre località, ma sono tutte ben distanti dall’originale». I rappresentanti degli sponsor principali (Ses, Raiffeisen Locarnese, Zurich e Coop) hanno ricordato che il villaggio di oltre duemila metri quadrati diventa un punto d’incontro per persone di ogni età e provenienza, un importante luogo di socializzazione. Quest’anno, ha spiegato la portavoce degli organizzatori Samantha Bourgoin, la rassegna sarà un po’ più social. C’è pure un sito internet rinnovato (www.locarno-on-ice.ch) con i dettagli del programma: una quarantina di concerti live, molte attività per i bambini, le tradizionali esibizioni sul ghiaccio di diversi club di pattinaggio, le popolari giornate a tema e quelle speciali degli sponsor. Non mancano iniziative benefiche (Ogni centesimo conta e il risotto della Gilda) e altre proposte, come l’arrivo di un centinaio di San Nicolao in sella alle loro Harley Davidson per Telethon. Non si può dimenticare l’albero di Natale, addobbato con un chilometro di ghirlande luminose e 800 bocce. Insomma, Locarno on ice fa le cose in grande, con una piazza trasformata in un confortevole e caloroso salotto. Il successo, manco a dirlo, sarà decretato dall’affluenza degli abitanti della regione, dei ticinesi e anche dei turisti, molti dei quali sono proprietari di residenze secondarie che colgono l’occasione per passare il periodo delle feste (ormai vicine) in riva al Lago Maggiore.

Tags
piazza
rassegna
locarno on
on ice
ice
locarno on ice
grande
proposte
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved