laRegione
sfregiato-uno-striscione-contro-i-grandi-predatori
'Un'azione vile che ha destato sgomento e rabbia'
Bellinzonese
11.06.21 - 11:530

Sfregiato uno striscione contro i grandi predatori

Vi era scritto 'salviamo le Alpi' ed è stato posato nei pressi di Olivone in occasione del passaggio del Tour de Suisse

Un'azione “vile” che “ha destato sgomento e rabbia tra gli allevatori bleniesi”, così come nel comitato dell'Associazione per la protezione del territorio dai grandi predatori. Associazione che mercoledì 9 giugno aveva posato una striscione con scritto 'salviamo le Alpi' sul primo tornante dopo Olivone, verso il Lucomagno, in occasione del passaggio della competizione ciclistica del Tour de Suisse in Val di Blenio. Striscione che ieri 10 giugno attorno alle 18 “alcuni vandali hanno gravemente sfregiato”, segnala in un comunicato Germano Mattei, co-presidente dell'associazione, precisando che “lo stesso striscione era stato esposto con successo in occasione del recente transito del Giro d’Italia”. Mattei denuncia quindi “questa intolleranza incomprensibile in uno Stato di diritto”. In ogni caso “lo striscione sarà riparato alla bell'e meglio per comunque completare lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica ai gravi problemi che assillano la popolazione delle Alpi”. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
In Ticino 18 contagi, 7 persone ancora ricoverate
Una classe in quarantena a Gerra Gambarogno. Da venerdi vaccinate 2’396 persone con doppia dose
Bellinzonese
2 ore
Bellinzona, ‘è giunta l’ora di aprire i negozi la domenica’
Il comandante della Polcom Ivano Beltraminelli è intervenuto all’assemblea dei commercianti innescando un interessante dibattito
Locarnese
5 ore
Tenero-Contra, ‘quel bosco non si tocca’
Il Municipio si oppone al progetto di dissodamento di un terreno sulla sponda destra della Verzasca, che dovrebbe diventare pascolo alberato
Locarnese
5 ore
Terre di Pedemonte, firme a suffragio della zona 30
Una petizione invita l’autorità ad accrescere e rivedere alcune misure di moderazione del traffico all’interno degli abitati
Ticino
14 ore
Parmalat Bis, Luca Sala ribadisce la sua estraneità
Al primo giorno di dibattimento al Tribunale penale federale di Bellinzona la Corte ha acquisito le sentenze civili del Liechtenstein favorevoli a Sala
Ticino
15 ore
Fiduciari, dal Gran Consiglio un chiaro sì alla legge
Ok all’adeguamento alle norme federali. Riconosciuta la necessità di mantenere la LFid. Bertoli (Autorità di vigilanza): tutela dei clienti prioritaria
Luganese
15 ore
Monteceneri, Casa Landfogti interamente nelle mani del Comune
Sono stati accolti dal Gran Consiglio l’estinzione della demanialità e la convenzione tra Cantone e Comune sul passaggio gratuito del terreno
Gallery
Mendrisiotto
15 ore
Il nucleo di Ligornetto chiude. E fuori tutti in colonna
Mendrisio difende la misura, Stabio la contesta e chiede un tavolo di discussione. Intanto, c’è chi pensa di riportare al voto la popolazione
Ticino
16 ore
Maltrattamenti, il veterinario cantonale sarà parte civile
Approvato in Gran Consiglio il rapporto della Commissione giustizia e diritti
Bellinzonese
16 ore
‘Cara Sommaruga, verifichi cosa sta facendo l’Uft’
Nuove Officine Ffs: il legale di tre ditte attive a Castione sollecita la consigliera federale affinché s’interessi del dossier
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile