laRegione
nessun-complotto-costrinse-la-figliastra-a-fare-sesso
Bellinzonese
07.08.20 - 18:470

Nessun complotto: costrinse la figliastra a fare sesso

La Corte di appello conferma la sentenza emessa in primo grado: il 69enne della regione è colpevole di violenza carnale. Dovrà scontare cinque anni di carcere.

Pena confermata: il 69enne della regione, comparso nuovamente alla sbarra lo scorso martedì 22 luglio dopo avere impugnato la sentenza emessa in primo grado nel dicembre del 2019, è colpevole di violenza carnale per avere costretto la figliastra (minorenne di 16 anni ai tempi dei fatti) a consumare un rapporto sessuale completo. La Corte di appello e di revisione (Carp) di Locarno, presieduta dalla giudice Giovanna Roggero-Will, non ha creduto alla tesi del complotto che secondo l'imputato avrebbe architettato l'ex moglie, dalla quale l'uomo si era separato dopo i fatti. Confermata dunque la sentenza della Corte delle Assise criminali, che lo aveva condannato a scontare cinque anni di carcere e a versare alla giovane - patrocinata dall'avvocato Marco Frigerio - 20mila franchi quale risarcimento morale per il torto morale subito. L'uomo, ha stabilito la Corte, non dovrà tuttavia scontare la pena pecuniaria alla quale era stato condannato in prima istanza. In quell'occasione, ha stabilito la Carp, essendo la Corte delle Assise criminali composta dai tre soli giudici senza la partecipazione degli assessori giurati, non aveva la facoltà di emettere una pena superiore ai cinque anni di carcere ai sensi dei limiti emessi dalla Legge organica giudiziaria. Legale del 69enne, l'avvocato Brenno Martignoni si era battuto per il proscioglimento dai reati di violenza carnale e lesioni semplici (in relazione alla violenta lite scoppiata fra l'imputato, l'ex moglie e il nuovo compagno a seguito dei fatti), chiedendo in via subordinata la massima riduzione della pena considerando l'età del suo assistito, in carcere da nove mesi. Dopo la comunicazione per iscritto della sentenza, le parti riceveranno le motivazioni nelle prossime settimane. L'accusa è stata sostenuta dalla procuratrice pubblica Pamela Pedretti. 

TOP NEWS Cantone
Luganese
21 min
Altro traffico di cocaina, colombiano e italiana in manette
L'uomo 29enne è domiciliato nel Luganese, mentre la donna 22enne nel Bellinzonese. Sono sospettati di aver preso parte a un importante attività di spaccio
Locarnese
1 ora
Contone, liquami nella zona della captazione
Uno spandimento abusivo ha comportato l'intervento del laboratorio cantonale d'igiene. L'acqua potabile all'utenza garantita da sorgenti alternative
Ticino
1 ora
'Investire e non tassare', le priorità del Plr
A proposito del pesante deficit nei conti del Cantone, il partito di Bixio Caprara chiede alle altre forze politiche 'coraggio e ragionevolezza'
Bellinzonese
3 ore
Terzo binario a Bellinzona, ci sono 240 stabili da peritare
Cifra record per l'opera già contestata da 21 opposizioni. Due studi d'ingegneria dovranno analizzare lo stato di salute di edifici, strade e manufatti
Bellinzonese
4 ore
Sei arresti per eroina e cocaina a Bellinzona e Tre Valli
Due inchieste hanno permesso di stroncare importanti attività di traffico e spaccio. Sequestrata parecchia sostanza
Ticino
4 ore
Case per anziani, ok a visite più frequenti e in camera
Le autorità presentano l'aggiornamento delle direttive. De Rosa: 'Gli anziani si spengono a causa della solitudine'
Bellinzonese
4 ore
Di nuovo percorribile il ponticello ciclopedonale di Gudo
Sgomberati i detriti, che lo avevano ricoperto durante il nubifragio del 29 agosto, e posati parapetti provvisori
Ticino
6 ore
Nuovi procuratori in prova e 'Giustizia 2018'
Le proposte - nel 2015 - del gruppo di lavoro coordinato dall'allora pg Noseda nell'ambito della riforma avviata dal Dipartimento istituzioni, ma mai attuata
Bellinzonese
10 ore
‘Ma a Bellinzona vogliamo veramente uno Stato di polizia?’
Movida, rumore, risse e residenti: il comandante della Polizia comunale solleva interrogativi e sollecita un maggiore impegno nella prevenzione sui giovani
Mendrisiotto
10 ore
Uno studio clinico ticinese prova a battere il Covid-19
Da oggi si arruolano i volontari che aiuteranno i ricercatori guidati dallo Iosi a testare l'efficacia di un farmaco antiormonale usato in oncologia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile