laRegione
Berna
Lakers
19:45
 
Davos
Langnau
19:45
 
Friborgo
Lugano
19:45
 
Ginevra
Zugo
19:45
 
Losanna
Bienne
19:45
 
Zurigo
Ambrì
19:45
 
La Chaux de Fonds
Ajoie
19:45
 
Langenthal
Olten
19:45
 
Berna
LNA
0 - 0
19:45
Lakers
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Davos
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Friborgo
LNA
0 - 0
19:45
Lugano
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Ginevra
LNA
0 - 0
19:45
Zugo
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Losanna
LNA
0 - 0
19:45
Bienne
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Zurigo
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Langenthal
LNB
0 - 0
19:45
Olten
Ultimo aggiornamento: 21.02.2020 18:50
Samuel Golay
L'incoronazione
Bellinzona
02.12.16 - 12:030
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:11

Il Rabadan ha eletto la nuova regina. Ecco le altre novità

Si chiama Elisa Brenna, fa parte della corte dal 2013 ed è la nuova regina del Carnevale Rabadan. È stata presentata in anteprima stamattina in occasione della conferenza stampa indetta dalla società per presentare le novità dell'edizione 2017, che si terrà dal 23 al 28 febbraio. Emozionatissima, è stata incoronata poco fa dal presidente Bixio Caprara, che l'ha scelta tra numerose pretendenti. Educatrice di professione e del segno del cancro, Elisa è stata scelta in particolare per la sua integrità e disponibilità, ha sottolineato Caprara.

Acquisto su smartphone

Invariati per il 2017 i prezzi d'entrata al Carnevale, con la possibilità di acquistare il pass settimanale a 60 franchi oppure il biglietto singolo (30 franchi giovedì, venerdì o sabato, 25 lunedì o martedì) o l'accesso al corteo domenicale (10 franchi). La novità di quest'anno consiste nella possibilità di effettuare l'acquisto prima di recarsi alla festa direttamente tramite smartphone: una volta alla cassa basterà mostrare il codice a barre. Parte oggi la prevendita, che come lo scorso anno prevede lo sconto speciale "Regala coriandoli" del 10% sul pass settimanale per chi intendesse fare l'acquisto entro il 31 dicembre.

Non è ancora stato svelato l'intero programma, ma viene confermata la cerimonia di apertura del giovedì sera in Piazza Nosetto e la concentrazione degli eventi nel capannone in Piazza del Sole, come lo scorso anno. Il venerdì verrà inoltre replicato il party anni 90 che la scorsa edizione aveva riscosso molto successo, ma per ora bocche cucite sui nomi che saliranno sul palco.

150 franchi per le classi che partecipano al corteo

Obiettivo della 154esima edizione sarà il sempre maggior coinvolgimento dei piccoli sudditi. È stato infatti lanciato un progetto per aumentare la partecipazione delle scuole al corteo del venerdì pomeriggio. Pertanto ogni classe ticinese che vi parteciperà riceverà un contributo di 150 franchi per la preparazione e si potrà recare in centro a Bellinzona tramite trasporto gratuito. Alle scuole elementari della Città è inoltre in corso uno speciale doposcuola: 7 allievi stanno infatti lavorando alla creazione di un carro che sfilerà nel corteo dei bambini. Il tutto nell'ottica di valorizzare il significato del Carnevale fin dalla tenera età.

Asse del Carnevale con Basilea e Lucerna

È inoltre stato annunciato un importante appuntamento previsto il 21 febbraio a Lucerna: lo scopo sarà la creazione di un asse del Carnevale da nord a sud della Svizzera, che coinvolga Basilea, Lucerna (gemellato quest'anno con il Rabadan) e Bellinzona. "Discuteremo di possibili sinergie e proporremo a Svizzera Turismo una promozione diversa del nostro paese", ha spiegato Caprara. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile