laRegione
"I choose now to live as a gay man"
Archivio
30.10.17 - 09:460

'Sono gay', il coming out di Kevin Spacey su twitter e le scuse per molestie sessuali

Kevin Spacey, attore premio Oscar per "I soliti sospetti" e "American Beauty", ha annunciato su twitter di avere scelto di vivere la sua vita "come gay".  Il coming out giunge a margine di scuse pubbliche rivolte all'attore Anthony Rapp, che avrebbe subito molestie da Spacey. L'attore si è scusato per "l'inappropriato comportamento dovuto all'alcol" e per "il dolore sopportato durante tutto questo tempo" dalla vittima, specificando che gli eventi potrebbero risalire a circa 30 anni fa. 

L'onda lunga del caso Weinstein

In un'intervista rilasciata a Buzzfeed News, Rapp ha spiegato come, dopo aver conosciuto Spacey, fosse stato invitato a un party a casa sua. Era l'unico ragazzino presente alla festa e annoiandosi aveva deciso di andare nella camera da letto dell'attore a guardare un po' di tv. Passata la mezzanotte però si sarebbe accorto di essere rimasto solo, dopo che tutti gli altri invitati avevano lasciato il party. A quel punto Spacey sarebbe entrato in camera salendo sul letto e, avvicinatosi a lui, gli avrebbe fatto delle avances a chiaro sfondo sessuale. Rapp ha spiegato come da quell'episodio non abbia più parlato a Spacey e di come negli anni abbia avuto il coraggio di raccontare l'accaduto solo a familiari e amici. Ora però, scosso e mosso dallo scandalo Harvey Weinstein, ha deciso di riportare tutto ai media.

Tags
spacey
attore
coming
coming out
scuse
twitter
kevin spacey
kevin
rapp
molestie
ULTIME NOTIZIE Archivio
© Regiopress, All rights reserved